02 ottobre 2008

La verità, vi prego, sul dottore

Lo incontrai una sera in un bar, lui ed il suo bastone erano appesi al banco. Era ubriaco, lui; il bastone aveva preso solo un’acqua tonica. Mi avvicinai e gli chiesi: “E’ libero?”, indicando lo sgabello vicino al suo, fece una smorfia “No, ci è seduto l’uomo invisibile”. L’alcool non aveva cancellato il sarcasmo. Continuava a riempire un bicchiere con del whiskey ed a svuotarlo subito dopo; appoggiato vicino al bicchiere c’era l’altro suo inseparabile compagno, un piccolo contenitore cilindrico, marrone, semitrasparente, con il tappo bianco; non avevo bisogno di leggere l’etichetta per sapere cosa contenesse: Vicodin. Ogni tanto ne prendeva un paio, nemmeno fossero confetti. Ordinai al barista un whiskey anche io e ci feci aggiungere il ghiaccio, odio i superalcolici nudi. “Ghiaccio…tzè! Potevi fartelo allungare direttamente con l’acqua, allora”, aveva parlato con una voce nemmeno troppo impastata; “Me lo ha prescritto così il medico, è una cura sperimentale”, “Sarà stato uno di quelli con la laurea scritta a mano con il pennarello”, “Beh, almeno non mi ha prescritto un cocktail di antidolorifici e whiskey, dicono che le due cose non vadano molto d’accordo”. Prese il tubetto e lo guardò con i suoi occhi di ghiaccio, “Ho organizzato un summit, sto cercando di fargli fare pace”. Mi girai di tre quarti per guardarlo meglio, anche con la schiena curva sul bicchiere era alto, “Ma non fa prima a darsi una coltellata nel fegato?”, “Farei prima anche dandomi una martellata nei coglioni eppure continuo a parlare con te; mi piacciono le cose lunghe e dolorose”. Ottima risposta, avrei potuto dirgli che la pensava così perché non aveva mai incontrato Rocco Siffredi ma alzai il bicchiere per un brindisi virtuale ed aggiunsi “Non so, visto quanti antidolorifici prende, non credo le piaccia molto il dolore”, mi guardò sorridendo, “Naaaaa, lo faccio perché non voglio che mi distragga, voglio godermi a pieno il dolore mentale.”. Continuò a guardarsi riflesso nello specchio dietro il barista fino a quando, come se si fosse ricordato una cosa, mi guardò spalancando gli occhi, “Ma tu perché mi fai tutte queste domande? Ci stai provando? Guarda che non sei il mio tipo. A me piacciono biondi” e tornò a bere guardando diritto davanti a se; risi, “No, no, niente del genere, sono uno scrittore, sto scrivendo un libro su un medico misantropo e geniale”, alzò un sopracciglio, “Cos’è, i soggetti interessanti erano finiti? Potresti scrivere un libro su un barista. Sam, per esempio, ascolta un sacco di storie interessanti”, guardò il barista che asciugava i bicchieri perso dentro una goccia secca sul bancone, “Hey Sam, con quante persone hai parlato oggi?”, il barista sì svegliò e ci guardò bovinamente, “Compreso te?”, “Sì”, “Due”, “E l’altra?”, “Aveva sbagliato numero” e tornò a perdersi dentro la goccia secca. “Vabbè” disse, “Sam non è l’esempio migliore ma nemmeno io lo sono” e chiuse la frase come una sentenza definitiva. Non volli demordere, “Lei scrive?”, “No, non ho mai imparato, le ricette per i pazienti le mimo al farmacista”, fece uno sbuffo con il naso, come se fosse una risata; ricominciai a parlare rivolgendomi al vuoto, “Ormai quasi tutti scrivono, grazie ai blog; lei ha un blog?”, “Sì, ci metto su le foto della Cally nuda”, “Avrà un sacco di contatti”, “A milioni”, altra chiusura da sentenza; il bastone cominciò ad innervosirsi ma non volli desistere, avevo una domanda da fare e desideravo la mia risposta. “Insomma, lei non ha un hobby?”, “Io suono”, “Cosa?”, “I tizi troppo curiosi”, “Andiamo dottore, stiamo solo facendo una chiacchierata”, “Chiacchierare è un’attività che tendo ad evitare, si ascoltano troppe stronzate”, terza e definitiva sentenza; si alzò reggendo il suo bastone, pagò per entrambi e si voltò verso la porta; quando fu con la mano alla maniglia glielo chiesi: “Come fa a trovare sempre la diagnosi?”, si girò verso di me fermo sull’uscio del bar, “Ho un gran culo” e se ne andò.

Ora, prima che mi linciate, io adoro il soggetto in questione, rivedrei le sue avventure più e più volte.

60 commenti:

Maraptica ha detto...

Sono le nuove serie del Dott House??? :) Baol, scrivi da Dio, cioè non da lui, come lui... (che poi Dio scriveva bene?).
Vabbhè buongiorno

desaparecida ha detto...

ah....
ecco xchè nn ci capisco nulla....è inutile tutti sti post sui telefilm medici mi tagliano fuori....

è inutile...nn c'ho futuro è un'epidemia!

tu scrivi benissimo..cmq un bacio!

zefirina ha detto...

mi hai fatto pensare a John Fante, complimenti..

non mi trovi d'accordo (ma mica possiamo sempre andare d'accordo) io lo odio il soggetto in questione ne avrò viste si e no due puntate e l'ho cassato dalla mia vita

CALANTA ha detto...

Mai vista una puntata ma mi sa che prima o poi dovrò cedere.
Buona giornata!

Richie ha detto...

Ti faccio una confessione: il dottor House piace pure a me. e mi piace pure lo scambio di battute che hai immaginato.

Rael's creek ha detto...

...Grande!

Baol ha detto...

@ maraptica: Beh, graaaaaazie, troppo gentile :)

@ desaparecida: E vabbè, ci sono anche altre cose interessanti nella vita...


(Pronto...squadra punitiva "convertitevi al Dr Houre"? Sì, c'è una da convertire...bastoni nodosi sì, quelli vanno bene...il nome? Paresita Desa...ok!)

@ zefirina: Addirittura John Fante...continuo ad accumulare paragoni lusinghieri, grazie!
Hai ragione, mica si può andare sempre d'accordo su tutto, il bello del mondo è la varietà!


(Pronto, squadra punitiva "convertitevi al Dr Houre"? Ce n'è un'altra, questa è peggio...sì, spranghe di ferro 'sta volta. Si chiama Irina Zef...boh, sarà russa che ne so?)

@ calanta: C'è chi vive benissimo anche senza...io no :D

@ richie: Grazie! ;)

@ rael's creek: Troppo buono :)

alfie ha detto...

ma che è??il dottor house??figo comunque

Ross ha detto...

Il dottor House mi ha stufato da tempo. Tu non c'è pericolo che lo faccia mai, se continui a scrivere così. ;-)

*Shaina* ha detto...

Ah ecco di che si parla...

Io non li guardo i telefilm...

Però leggerti è sempre bello *__*

bacio

Claudio Cerri ha detto...

Mamma mia quanto ridere quando hai detto che il bastone aveva preso solo dell'acqua tonica!
In ogni caso mi considero una mosca bianca, conosco il personaggio del dottore, ma non ho mai visto una sola puntata..

Pellescura ha detto...

Sono orgoglioso di non aver mai visto una puntata del doc house, cmq figo il dialogo.

MARGY ha detto...

..chissà perchè, all'inizio del post, ho creduto davvero avessi incontrato Dr House in un bar....
vabbè.. mi ritiro nel mio delirio...
ihihihihi

note disambigue ha detto...

Purtroppo io ci sono arrivata quando ho letto Vicodin, perchè pensavo tu avessi incontrato il vecchio col cappello, quello che provoca incidenti stradali. :)
E stavo solidarizzando col bastone. :|

Ginevra ha detto...

ah ah ah ah anche io ci sono arrivata al Vicodin.
comunque eccezionale il tuo post detto da una grande fan del dottor House.

anna righeblu ha detto...

Dr House? Mai visto e, per ora, non ho alcuna intenzione di vederlo. Non amo il genere "telefilm medical-ospedaliero" anche se di tipo investigativo...
Ora ho capito perché, pur continuando a leggere estasiata, non capivo il senso.
Un saluto

Suysan ha detto...

il dottor House non mi piace, specialmente in questo periodo in cui ho a che fare col mondo ospedaliero e sinceramente ultimamente ho incontrato parecchi medici a cui avrei dato volentieri quel bastone in testa!!!!
tu comunque di qualsiasi cosa scrivi.....scrivi bene!!!

Violetta ha detto...

E allora, ho dato un'occhiata veloce ai post e ti volevo dire fondamentalmente una cosa: metti un milione di AdSense!Ho speso più soldi negli ultimi 10 giorni che negli ultimi 10 mesi, giuro. E solo ed esclusivamente per mangiare, manco fossimo a Las Vegas!sigh. so che non sono confortante, ma la sincerità-e la preparazione psicologica!-vengono prima di tutto!

Susina strega del tè ha detto...

Personalmente odio a tal punto il dott. House che sai dove gli infilerei quel bastone???? Ottimo scritto, preferisco 1000 volte leggere te che vedere quel telefilm...
^_^

Inenarrabile ha detto...

Tutti fissati tutti con il dottor House eh? Anche a casa mia... io non riesco ad appassionarmici.

Il post è troppo figo! Complimenti :))

la volpe ha detto...

Premesso che House mi piace anche come telefilm, caro baol questo post è super carino...
bravisssssssssimo.
la volpe

fabio r. ha detto...

concordo sul fatto he il dott Casa abbia un abuone dose di culo....

p.s. comunque la Cuddy......na botterella....no?

Dressel1 ha detto...

una volta qualcuno mi ha detto "certi ritmi non si beccano a culo". lo conosci?

AndreA ha detto...

:-))

A .... prestissimo!!! ;-)

Baol ha detto...

@ alfie: Grazie :)

@ ross: Troppo buona :)

@ *shaina*: Non guardi i telefilm?! Vabbè, ma se lo fai per leggere il mio blog sono contento :D

@ claudio cerri: Contento che ti piaccia; non preoccuparti, non sei una mosca bianca, a leggere questi commenti il buon House non ha molti fan :P

@ pellescura: Nemmeno una puntata...beh ti sei perso la Cuddy però :D

@ margy: Sei stanca amica mia, taaaaaanto stanca :D

@ note disambigue: Il giorno che incontrerò quel tizio il post sarà mooooolto lungo :)

@ ginevra: Beh, anche tu una fan, meno male, iniziavo a sentirmi solo :D

Baol ha detto...

@ anna righeblu: Estasiata? Addirittura?! Graaaazie!!!

@ suysan: Grazie!!!

@ violetta: Devo dire che dopo il tuo commento gli AdSense acquistano punti :D

@ susina strega del tè: Voi alla fine mi farete montare la testa :)

@ inenarrabile: A me piace un sacco, sì sì

@ la volpe: La ringrazio cara volpe ;)

@ fabio: Solo una? :D

@ dressel: Mi pare...di vista :D

@ AndreA: A presto! :)

Anonimo ha detto...

piuttosto che vedere dr house faccio harakiri

Irina Zef (non sono russa sono moldava)

Bra ha detto...

Il mio medico è migliore. Non ha uno staff sper pagato di collaboratori, lui sa la diagnosi prima ancora di vederti entrare: "non devi assumere latte!"

Non so se perché da piccolo una mucca l'ha picchiato, o per qualche altro trauma, ma è evidente che odia il latte.

Esempio: - "Dottore, la mattina mi sveglio spossato ed ho poco appetito..."
- "Chiaramente lei deve smettere di assumere latte"
- "Dottore, non assumo latte dall'età di 4 anni..."
- "Ecco lo vede... smetta di assumerlo e il problema scomparirà!"

Fra ha detto...

Geniale...complimenti!
Un bacio
Fra

Baol ha detto...

@ Irina Zaf: Repulsione allo stato puro :P

@ bra: Il tuo medico sarebbe capace di dire che la mancanza di calcio si cura eliminando il latte dalla dieta :D

@ fra: Grazie :*

spiderfedix ha detto...

grande doc house!! anche a me piace molto..e bellissima puntata hai scritto!!

Alessandra ha detto...

passo e ripasso ... nel senso che poi torno a leggere il tuo racconto ... solo un salutino per ora!!!

ciaooo
Ale :((((

ANNA ha detto...

Ciao dolcezza tutto bene? Passata per uno sbaciucchiamento! kissssssssssssssssssssss

ANNA ha detto...

Ciao dolcezza tutto bene? Passata per uno sbaciucchiamento! kissssssssssssssssssssss

JANAS ha detto...

devo ammettere per sincerità che anche a me è venuto in mente Dott House!!!
Ma il racconto l'ho trovato molto carino, scorrevole e intrigante! ;)

Irene ha detto...

Baol... te l'ho già scritto...ma sei davvero sicuro di voler fare il commercialista??? Scrivi che è una meraviglia leggerti.ciao ciao
p.s. odio i medici!

Penny Lane ha detto...

Un'altra crocetta da aggiungere sotto la scritta: Ma quanto è bravo Baol, l'uomo con-turbante! :DD
Mai pensato di farti prendere come sceneggiatore della serie???

Penny Lane ha detto...

Un'altra crocetta da aggiungere sotto la scritta: Ma quanto è bravo Baol, l'uomo con-turbante! :DD
Mai pensato di farti prendere come sceneggiatore della serie???

Penny Lane ha detto...

Aehm...il commento è stato doppio: dev'essersi trattato di un lapsus del mio computer (ti stima moltissimo pure lui...o forse lei...ancora non so..). Perdonalo.

Octuagenario ha detto...

Beh, complimenti davvero Baol. Dialogo superbo. Meglio dei Monthy Pinton :D
Lo vedrei bene come skatch preserale in tivvù su Raiuno.
Ma figuriamoci, con la merda che fanno...
salvo il dr House, per carità ;)

Paper Street ha detto...

Ciao, complimenti per il blog, noi siamo una associazione culturale
che edita una rivista on line di informazione culturale, cinematografica
musicale. Da poco abbiamo anche un blog di notizie e approfondimenti
vi andrebbe di scambiarci i link?

scricciolo ha detto...

...sarebbe una puntata fantastica se andasse in onda:-)
Buon we, un abraccio

Alessandra ha detto...

beh! ecco sono di nuovo qui ... io non ho mai visto il telefilm ma tu scrivi davvero bene! mi piace!!!!
ciao Baol! buona domenica.

Ale

desaparecida ha detto...

fai schifo...mi hai denunciata!!!!

Te ne pentirai caro il mio bellocchietto egoico!!!

Pino Amoruso ha detto...

Ciao passo per un saluto e per invitarti a leggere l'ultimo mio post ed a diffondere l'iniziativa. Ora più che mai bisogna fare "rete"...

Buona domenica ;)

Mirtilla ha detto...

tu sei decisamente fuori di testa baol bello!!!

Guernica ha detto...

Oh ma io non lo guardo Dr. House!
Ora mi hai fatto venire voglia di seguirlo!!!:)

Maurizio ha detto...

Beh un pò di culo ne fare le diagnosi ci vorrà pure... però... mi viene spontaneo pensare... che culo che hanno i pazienti di sto dottore!!!!!
O no?
A presto :-)

Mario l. ha detto...

Anche a me all'inizio non piaceva House, ma ora ne sono innamorato.
Grand uomo.
...
Non mi farei mai curare da lui, intendiamoci.
Ma gli starei attaccato come una zecca.
:-D

Alberto ha detto...

Preferisco altri generi televisivi, ma il tuo post è gradevole da leggere. Come sempre! ;-)

Un abbraccio incurabile :-)

stellavale ha detto...

Io vorrei una notte con House....

Bruja ha detto...

oh mamma devo proprio essere fuori dal mondo...essendo una delle poche che non lo adora...a dire il vero io non ho un buon rapporto con il piccolo schermo in generale...

Fabrizio ha detto...

Ho finalmente avuto l'illuminazione sul futuro di Jack in Lost e sul passato di House...

Fab

Baol ha detto...

@ spiderfedix: Dici che mi prendono come sceneggiatore della serie? :)

@ alessandra: Grazie per i complimenti che mi fai!

@ anna: Diciamo che va ;)

@ janas: Beh, infatti si trattava del Dr House O___o

@ irene: Beh, sicuro non credo proprio... Grazie per il complimento :*

@ penny lane: Chissà...magari mi prendono come sceneggiatore ;)
Spero che il tuo pc sia femmina :D

@ octuagenario: Addirittura i Monthy?! I complimenti si sprecano, grazie!!!

@ paper street: Appena posso vi leggo!

@ scricciolo: Graaaaazie!!!

@ desaparecida: Però gli ho detto di non farti troppo male :D

@ pino amoruso: Ok :)

@ mirtilla: Abbastanza... :D

@ guernica: A me piace...secondo me piace anche a te ;)

@ maurizio: Beh, un po' di culo ce l'hanno anche loro, sì sì :)

@ mario l.: Beh, se proprio mi deve curare meglio se lo fa il più bravo :P

@ alberto: Beh, grazie!!!

@ stellavale: Beh...vabbè...io con la Cuddy :D

@ bruja: Beh, a leggere questi commenti mi sa che quelli a cui piace sono pochini O_______o

@ fabrizio: Il futuro di Jack...mi hi dato un'idea :D

Gatadaplar ha detto...

Caro mio... pensa seriamente, davvero, di fare lo scrittore!!! :DDD
Un abbraccio!

Baol ha detto...

@ gatadaplar: Grazie :*

Franz ha detto...

Mi ricoda qualcuno... sei insuperabile!

Baol ha detto...

@ Franz: Mi sa mi sa che è lui :P

albafucens ha detto...

Leggendo questo tuo post mi convinco sempre più della tua bravura, hai un futuro non solo come scrittore ma anche come sceneggiatore, il tuo scambio di battutte è assai migliore di tanti dialoghi..sei ge-nia-le ^ __ ^

ho iniziato a leggerti solo da circa otto mesi, più o meno da quando ho aperto il blog e il tuo è uno dei primi che ho iniziato a leggere, questo tuo vecchio post è eccezionale, e mi sa che mi son persa un sacco di splendidi scritti, appena ho un pò di tempo farò di tanto in tanto una sortita tra i tuoi vecchi post.

un caro saluto e un abbraccio

Baol ha detto...

@ albafucens: Brava, così si fa....leggi leggi :*