31 maggio 2014

Intermezzo



Un giorno la vedrò con i miei occhi, lo so, ergersi dentro un alba rossa dai riflessi d'oro; la vedrò con i miei occhi e sarà come averla già vista dai racconti di altri occhi.
Un giorno ascolterò la voce del muezzin dal minareto richiamare i fedeli alla preghiera, lo so, la ascolterò con le mie orecchie e sarà come averla già sentita dai ricordi di altre orecchie.
Un giorno annuserò odore di spezie a mille, dai banchi dei mercati, lo so, li annuserò con il mio naso e sarà come averle già annusate, nel bruciore di altre narici.
Un giorno assaggerò il çay, seduto al tavolo di un bar, guardando la vita scorrermi intorno, lo so, lo assaggerò con la mia bocca e sarà come averlo già bevuto nel palato di un'altra bocca.
Un giorno accarezzerò uno dei tanti gatti che, amati, sostano per le sue strade, lo so, e lo farò con la mia mano e sarà come averlo accarezzato nel brivido di un'altra mano.
Un giorno, lo so.

32 commenti:

Mareva ha detto...

Affascina sempre di più anche me.
Mio fratello c'è stato due/tre anni fa ed è tornato con la bellezza negli occhi.

Mareva ha detto...

Affascina sempre di più anche me.
Mio fratello c'è stato due/tre anni fa ed è tornato con la bellezza negli occhi.

MikiMoz ha detto...

Ottima scelta musicale, ovviamente^^

Moz-

amanda ha detto...

è importante poter contare su alcune certezze nella vita :)

franco battaglia ha detto...

Anche io un giorno, lo so,. Ma più guardo il telegiornale, porca pupazza, e più quel giorno s'allontana (a meno che non parto con Mario che me copre le spalle...)

Astrolabia ha detto...

Ci sono stata.
E' un posto particolare, non ti passa addosso senza lasciarti almeno un paio di ricordi.

abbraccio

Francesco ha detto...

bella Istambul e bella la canzone

per una strana coincidenza, io ho postato l'ultimo di Morrissey che si chiama per l'appunto "Istambul"

Neveesogno ha detto...

sono quelle mete strane che anch'io, un giorno lo so...
come Mosca, o chessoio.... tutti quei posti che ai più non vengono in mente... tutti quei posti di grandezza, che non sono America...

tieni botta
(ah piacere, è la prima volta che passo di qui, scusa l'intrusione... XD)
Neveesogno

Vix ha detto...

Quel che maggiormente affascina più che la meta è il viaggio

Wannabe Figa ha detto...

Io son sempre lì a guardare voli e hotel, chissà che non mi decida...

Baol ha detto...

@ Mareva: Anche io mi sono fatto affascinare dalle parole di un'altra persona :)

@ MikiMoz: Grazie :))

@ amanda: Assolutamente sì ;)

@ franco battaglia: Dovrò far aprire a Mario una attività di accompagnatore di viaggio :D

@ Astrolabia: Ci andrò, prima o poi :)

@ Francesco: Già il fatto che ci sia qualcosa di nuovo di Morrisey mi rende felice :D

@ Neveesogno: Io in America ci sono stato, non è male nemmeno lì eh :)
Nessuna intrusione, qui è sempre aperto ;)

@ Vix: Per la stessa ragione del viaggio, viaggiare De Andrè

@ Wannabe Figa: Forse bisogna farlo senza pensarci troppo ;)

Caty ha detto...

In questo momento il mio gatto chiacchierone approva perchè ci sono luoghi dentro di noi che ci richiamano

Colomba ha detto...

beh se ci vai mi ci porti?
buon inizio di settimana Ciccio :*

Ernest ha detto...

nn ci sono mai stato ma è una di quelle mete a cui giri sempre attorno e prima o poi...

Sarah ha detto...

Istanbul è un vestito che ti calza a pennello. Quando lo togli ci lasci dentro un pezzo di cuore. Vai Mimmo... vai! :)

Alberto Cane ha detto...

Non rimarrai deluso, perché mi ha incantato anni fa.

Caigo ha detto...

Speriamo che la città mantenga la su identità e vie non vengano invase da orde di mc donald's e bazar Cinesi.
- Mitici Litfiba! Sento il profumo del vinile di di Desaparacino a pochi passi da me! Sniff...

Baol ha detto...

@ Caty: il tuo gatto chiacchierone pare intendersene :)

@ Colomba: Per sentirti tutto il tempo parlare di lui? no eh! :P

@ Ernest: Prima o poi...

@ Sarah: Ci andrò, prima o poi, voglio (ri)viverla :)

@ Alberto Cane: Non lo dubito ;)

@ Caigo: Speriamo sì ;)

albafucens ha detto...

un giorno forse anche io l'ammirerò chissà?? intanto... nel frattempo, è una bellissima atmosfera quella che suscitano queste tue parole, sembra quasi di essere lì, di vederla, sentirne i sapori, saperi, profumi, una vera e propria dichiarazione d'amore

un sorriso *

Francesca ha detto...

una persona un tempo molto importante per me mi raccontò di esser stato stregato da instanbul. questa sua ammissione mi fece un po' male, forse perchè non avevamo condiviso quell'esperienza.

retrospettivamente ho capito che erano fitte di gelosia. ma la mia "rivale" non era una donna, bensì uno stato d'animo, una condizione interiore. qualcosa di inafferrabile, se non lo si prova sulla propria pelle.

Colomba ha detto...

Brutto
Addio

Viviana B. ha detto...

Le tue parole suscitano emozioni, come sempre, ma Istanbul proprio no, non mi interesserebbe visitarla. Credo sia una di quelle città di cui sia meglio fantasticare e basta.

Baol ha detto...

@ albafucens: Me ne hanno parlato con talmente tanto amore che me ne è entrato un po' dentro :)

@ Francesca: La gelosia è un sentimento strano, a volte, quando un legame è forte, ti prende per qualsiasi cosa...

@ Colomba: -.-

@ Viviana B.: Se posso chiedere: perchè?

Patalice ha detto...

poco prima di sposarmi ci sono andata con mio padre...
è stata un'emozione difficile da descrivere, quindi questa città per me ha il fascino dell'amore eterno

zefirina ha detto...

io ci sono stata due volte e quindi sono sicura che non mancherò di tornarci per una terza, è una città veramente affascinante, la prima volta l'ho vista un giugno con mio marito, la seconda un lungo weekend di dicembre con 5 amiche, ci siamo divertite moltissimo e l'abbiamo girata in lungo e in largo, sono sicura ti piacerà

Baol ha detto...

@ Patalice: In un certo senso, anche per me...

@ zefirina: Quale stagione consiglieresti?

v. ha detto...

vai, che aspetti?? vai.
la città più bella del mondo. secondo me.
avercela la scusa di non esserci mai stata.

Baol ha detto...

@ v.: Non sei l'unica che la pensa così...ci si dovrebbe andare con queste persone qui...

v. ha detto...

e che ti devo dire, baol, partiamo...

Baol ha detto...

@ v.: Partiamo, facciamo una comitiva...

Gata Da Plar ha detto...

C'è stata anni fa una zia del Compare e non voleva più tornare a casa... :)

Baol ha detto...

@ Gata: Mi confermi quanto già mi hanno detto in molti...