16 ottobre 2014

Il saldo dei debiti



Adesso tu paghi e paghi tutto e paghi per tutti. Paghi anche quello che non sai. Piove su di te e su di me ma a te sembra diverso, anche la pioggia ti sembra un diritto. Il concetto è che non te lo aspetti perché non arrivi nemmeno a crederci che avresti pagato a me; non te lo aspetti e ti colpisco che ancora mi ridi in faccia. Ti colpisco un’altra volta che nemmeno hai smesso di ridere, non hai smesso ma sei a terra, nel fango, nemesi e contrappasso. Ti rialzi o almeno cerchi, mentre dici qualcosa di cui non mi frega un cazzo, mentre ti fermo le parole con la suola delle scarpe; il fango ti è arrivato nei capelli, il sangue negli occhi ma te l’ho detto che paghi tutto e se pensi di saltarmi addosso lo hai pensato più lentamente del calcio che ti arriva nello stomaco. Piove, su di te e su di me, piove così tanto che le pozzanghere sono laghi; piove così forte che a malapena ti vedo ma è il malapena sufficiente per colpirti le braccia mentre sei carponi. Non ti dico mica nulla, no, tanto chi sono, alla fine, non è così importante e poi con la testa nella pozzanghera non sentiresti comunque. Ti tengo la testa sotto con il piede, sbatti le mani e le gambe, cerchi di tirarti su ma non ce la fai; l’acqua fa bolle dense, poi smette. E anche tu.

28 commenti:

ciku ha detto...

forse è il caso di non farti mai arrabbiare : )

digito ergo sum ha detto...

tanto l'amaro non passa mai

franco battaglia ha detto...

Come direbbero in Veneto sotto una bomba d'acqua.. TASI! E paga!...

Mareva ha detto...

La potenza e la violenza del poter decidere della sorte di qualcuno.

Viviana B. ha detto...

Scusa, sono troppo pacifista per apprezzare.

MikiMoz ha detto...

Prima che il tizio affogasse nella pozzanghera, tutta la scena l'ho immaginata come Batman contro Joker durante il finale di The Killing Joke.

Moz-

amanda ha detto...

porcaloca

dtdc ha detto...

e io che volevo chiederti una consulenza aggratis....:-)

Boh ha detto...

Mi piace.
Anche se preferisco che ognuno paghi il suo, non ci troverei soddisfazione a far pagare solo ad uno. :)

La Mora ha detto...

stimolante, sì, dico che potrei trovarlo stimolante.

diversamenteintelligente ha detto...

tanta fatica per far pagare?
naaaaaaaaaaaaaaaa
lassà fa alla vita ci pensa lei a presentare il conto e ci mette pure gli interessi

Sarah ha detto...

Deduco che non sapeva nuotare per affogare in due cm di pozzanghera ;)
Così, tanto per dire una scemata, il pezzo è già bello forte di suo.

Baol ha detto...

@ ciku: Ma no, sono una persona così buona... :D

@ digito ergo sum: No, mai, questo è vero...

@ franco battaglia: Devo dire che ci hai preso molto più di quanto pensi...

@ Mareva: Sì, la scrivo (e descrivo) forse per esorcizzarla :)

Baol ha detto...

@ Viviana B.: Beh ma è catartito, serve a quello :(

@ MikiMoz: Mi pare un gran bel paragone :)))

@ amanda: Ma è un "porcaloca" positivo o negativo???

@ dtdc: Hahahahahaha ma per certe cose non mi arrabbio mica così, al massimo mando Mario :D

Baol ha detto...

@ Boh: Sai che c'è? Quando fai pagare quello che ha il conto più salato poi ci prendi gusto o fai pagare pure gli altri, tutto sta a cominciare...

@ La Mora: Azz, ho creato un mostro? O.o

@ diversamenteintelligente: Su questo mi sa che ti illudi un po' perché la vita, in realtà, sono pochi quelli che fa pagare davvero. Certi soggetti la scampano sempre...

@ Sarah: ERa una pozzanghera olimpionica, in realtà ;)

amanda ha detto...

@Baol:direi stupito

Fata Morgana ha detto...

piaciuto molto questo pezzo...liquido e violento...
immagino sia un divertissement letterario...
spero...

amanda ha detto...

@Baol: o forse neanche più di tanto c'è sempre Mario in fondo da qualche parte :D

Rabb-it ha detto...

Uff...

pesa ha detto...

Dimmi semplicemente quanto fa e saldo io il debito a quel poverino.

andreapac ha detto...

la mia massima. Se dovessi incontrare un poco di buono e che cerca di fregarmi e si arriva alla colluttazione la mia massima è quella : il giudice mi potrà condannare per reazione smisurata ma le botte che ti ho dato quelle nessuno te le toglierà

Baol ha detto...

@ amanda: Hahahahaha ma questo è un soggetto diverso da Mario, lui non avrebbe mai rischiato così tanto ;)

@ Fata Morgana: Sì sì, un divertissemente...forse... ;)

@ Rabb-it: Che c'è??

@ pesa: E chi te lo dice che è un poverino?

@ andreapac: Beh, ma non arrivare a fargli smettere di fare le bolle...

Rabb-it ha detto...

Indovina... che vuoi che ci sia?
^_^

Baol ha detto...

@ Rabb-it: No, dai, i quiz no O_o

Rabb-it ha detto...

Uh non avevo visto che avevi replicato anche qui.
Un attimo che metto il grassetto che il maiuscolo è eccessivo.

Sto aspettando quello che ti ho detto nell'altro post!

Chiaro adesso? :-P

Baol ha detto...

@ Rabb-it: Ehm, sinceramente non ho capito :D

mgg64 ha detto...

Si ha come un senso di ansia nel leggere. Come se ci si fosse trovato ad assistere, impotenti, a questa esecuzione. Vedere come finisce la vita di un uomo. E anche se fosse meritabile questa morte è comunque raccapricciante. Io in una parte piccolissima quasi infinitesimale, del mio cervello, ti temo. Anche se , come sempre nei migliori scrittori del genere, tutto ciò come dici tu è catartico. Vero?

Baol ha detto...

@ mgg64: Il senso di ansia era quello che volevo...insieme alla catarsi.