13 maggio 2013

La quinta cinquina, sarà un problema di marmitta

Sì, lo so, il titolo del post è una stronzata ma non volevo che vi disabituaste al fatto che scrivo stronzate, l'ho fatto per voi. Dopo un altro weekend ricomincio, puntuale come Equitalia, a rispondere alle vostre domande, siamo alla quinta tranche.


Il tuo regista preferito?

Mi fai davvero una domanda difficile Silvia, per una serie di motivi: 1) non sono un cinefilo accanito, considera che ieri sono andato al cinema a vedere l'ultimo film di Sergio Rubini (che mi è piaciuto e mi ha divertito) ma non ci andavo da quasi due anni e nemmeno in tv guardo molti film, preferisco le serie, di cui sono fan accanito. 2) Anche tra i film che ho visto in questi anni non sono sicuro di riuscire ad individuare un regista che possa considerare "il preferito", o perché ho visto pochi film dello stesso o perché a volte i film mi sono piaciuti a volte no. Però, visto che ho detto che avrei risposto, ti faccio un nome: George Lucas anche se sono consapevole di averne esclusi tantissimi che mi piacciono (Nolan, per esempio, che con Batman ha fatto dei capolavori, a mio parere), oppure Kubrik.

Metiu chiede:
lasci o raddoppi? (anche se credo di sapere già la risposta

Questa domanda invece è facile: raddoppio (quasi) sempre perchè ci sono cose che non si possono lasciare, cose che non ce la faccio proprio a lasciare e sono sempre pronto a rifare tutto e raddoppiare...

Sandra (ex frollini) chiede:
se verrai a milano mi contatterai?

Ogni volta che salgo a Milano cerco sempre di incontrare più amici possibile, compatibilmente con gli impegni di lavoro, quindi credo di poter rispondere: sì.

I Filibustieri chiedono:
l'Oceano è sempre accanto a te?

Sì, l'Oceano è accanto a me, a parte quando siamo al lavoro, in quel caso sono all'asciutto.

silvia chiede:
mi sono sempre chiesta se gli occhi del tuo profilo fossero tuoi, perchè mi sembrano occhi femminili.

Ebbene sì, è il mio occhio (senza mascara); come avrai visto dalle altre domande è una cosa che si chiedono in molti ma chi ha avuto modo di incontrarmi di persona ha constatato che è il mio.

Anche questa cinquina è andata, per ora le domande sono ancora aperte,qui.

10 commenti:

Ernest ha detto...

annoto annoto :)

Silvia Pareschi ha detto...

E' proprio divertente questa storia delle domande. Comunque Kubrick è anche il mio regista preferito!

MikiMoz ha detto...

Hai un occhio da Baol.

Moz-

Ale [Tredici] ha detto...

Di' anche tu "Basta con le domande sull'occhio di Baol". Firma la petizione qui.

Adriano Maini ha detto...

Il racconto si fa sempre più interessante ed io non interferisco con cose personali qui in qualche modo a me richiamate...

Anonimo ha detto...

fantastico!!!
sandra frollini

Baol ha detto...

@ Ernest: Sei uno che nota bene? Sei un buon notatore? :D

@ Silvia Pareschi: Hehehehehe mi fa piacere vi diverta :)

@ MikiMoz: Eh, ma noi baol, in realtà, siamo sfuggenti! ;)

@ Ale [Tredici]: Bravo, questo è far qualcosa di utile alla comunità!!! ;)

@ Adriano Maini: Davvero? E dove? Ora sono io curioso!

@ sandra frollini: :)

metiu (scappato di casa) ha detto...

non avevo dubbi sul fatto che avresti raddoppiato :)

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

i titoli scemi dei tuoi post mi piacciono assai...
poi, sull'onda della scemità, forse contagiata da te, mi viene in mente un'altra cosa leggendo la risposta all'ultima domanda di questa trance, e cioè che spero che chi ha constatato di persona che quello è proprio il tuo occhio, non abbia poi fatto come Totò!
la scemità come vedi è moolto contagiosa, poi io non sono nemmeno vaccinata, quindi - per dirla alla Marisa Laurito - fiigurt'

Baol ha detto...

@ metiu: Lo so che lo sapevi! :)

@ I Filibustieri: La scemità è cosa buona e giusta e, no, nessuno ha fatto come Totò...non ancora almeno :/