13 ottobre 2007

Letture quotidiane

Io i giornali li sfoglio tutte le mattine, non mi piace guardare i quotidiani online, preferisco il fruscio della carta, essere attirato da un titolo o da un autore. Ho scritto "sfoglio" e non "leggo" perchè è così, non sono uno che spulcia il giornale, che si legge pure com'è composta la redazione pur di non lasciare un carattere non letto, anche perchè perderei troppo tempo. A casa trovo La Gazzetta del Mezzogiorno e la Repubblica ed in ufficio Il sole 24 ore, che, diciamo, sfoglio per dovere. Dei tre quello che preferisco è la Repubblica, anche perchè, il formato tabloid mi risulta più comodo; de la Repubblica ci sono dei giornalisti che leggo sempre e con molto piacere e sono Zucconi, Serra, Messina, Dipollina e Maltese. Serra, Messina e Maltese poi, tengono, quasi quotidianamente, delle rubriche in cui, con sana ironia ed ottimo dono della sintesi, fanno il punto su diversi argomenti; ecco, oggi ho letto l'intervento di Curzio Maltese e mi è venuta voglia di riportarlo pari pari qui sul blog perchè mi è piaciuto particolarmente e mi ha trovato daccordo, questo sempre per il concetto che ho già espresso che, a volte, altri hanno detto meglio di noi quello che volevamo dire. Eccolo qui, lo ricopio pari pari dal giornale di oggi:

LA GRUCCIA E IL SILENZIO di Curzio Maltese da "la Repubblica" del 13 ottobre 2007
Il pestaggio simbolico organizzato dalle squadre di Storace ai danni di Rita Levi Montalcini, gli insulti sul blog ai senatori a vita "mummie, relitti maleodoranti, parassiti, sclerotici", la bravata di aspettarli sotto casa con stampelle in regalo, questo non è "goliardia", gaffe, cattivo gusto, come scriverà oggi qualche giornale perbene. E' fascismo. L'eterno, "naturale" fascismo mai morto, sempre tollerato, pronto a rispuntare dalle fogne della storia alla prima occasione con il vecchio repertorio. I tic verbali del ventennio, a partire dalla derisione fisica. La tecnica squadrista dell'agguato di giovani arditi intorno a un inerme obiettivo. Perfino la grafica razzista, nelle vignette che accentuano il "fastidioso profilo" della scienziata.
Il presidente Napolitano ha dovuto e saputo insorgere contro questa vergogna. Ma stupisce, a essere ingenui, il silenzio da parte della sedicente destra liberale. Dove sono i commentatori così puntuali nel recensire con editoriali e articolesse, giustissimi per carità, ogni singola idiozia sparata dall'onorevole no global Caruso? Due pesi, due misure. E' forse peggio. Da un lato la riluttanza della destra a fare i conti con il proprio album di famiglia, preferendo di gran lunga farli con l'altrui. A destra ci sono ancora i "camerati che sbagliano". Dall'altro, l'avanzare nel Paese un clima culturale da brividi. Dal "vaffanculo" al "via gli immigrati" e poi "dagli all'ebreo" il passo linguistico è breve. Il passo successivo si chiama "dell'oca".

Sicuramente questo articolo lo avrete già letto tutti, se però qualcuno se lo fosse perso, beh, può leggerlo qui.

Ora una comunicazione un po' diversa, se andate qui, troverete l'elenco dei finalisti al concorso per corti alla 25a ora , la trasmissione di LA7, tra questi ce n'è uno che si intitola 'dietro le cose' di Antonello Novellino, vi invito a votarlo (naturalmente guardatelo prima) perchè è fatto bene e conosco chi lo ha scritto e perchè. Grazie.

58 commenti:

bdp ha detto...

io non lo avevo ancora letto, ma non posso che sottoscrivere in pieno l'articolo.
La cosa più incredibile in tutto ciò è la leggerezza con cui Storace affronta l'argomento: di fronte alle accuse di fascismo, quello che ha risposto è stato: "ma quale fascista, è un'idea goliardica, sono ragazzi" O___O
..un'idea goliardica, certo..una genialata di idea proprio..

frapre ha detto...

e purtroppo, come diceva un mio vecchio professore di italiano, allievo di benedetto croce, siccome la storia ha sempre insegnato una sola cosa, quella di non aver mai insegnato nulla... le cose difficilmente finiranno qui (ahimè)!

:(

frapre

MARGY ha detto...

....per me Storace ha ragione...
e cmq non parlerò di politica...argomento che non metterà mai d'accordo due correnti di pensiero opposte!..
Tornando al tuo post..
sai che ho conosciuto di persona sia Maltese che Serra?!..
"Dialoghi di Trani" manifestazione culturale che si tiene ogni anno, a settembre, a Trani..
Maltese l'anno scorso e Serra quest'anno (..con tanto di mia figura di M...con lui!! ihihihi): due brave persone...ma non ho avuto modo e tempo di ascoltarle per via dei miei impegni all'interno dell'organizzazione di questa manifestazione!...
e cmq non sono d'accordo con questo articolo di Curzio..
;)

ciao BOA..L !!

Dyo ha detto...

Articolo ingiusto e ampiamente fazioso, Baol. Storace non mi piace, nè mi piacciono questi metodi che, se mi permetti, più che "fascisti" sono incivili tout court Durante il fascismo vero, QUELLO CHE NON ESISTE PIU', magari certe cose non succedevano nemmeno. E la destra liberale, quella alla quale io guardo, ha dissentito eccome. Ma se leggi solo repubblica non lo saprai mai.
Notte.

Dyo ha detto...

Critiche vengono espresse anche da esponenti del vecchio partito. Per Gianni Alemanno "Il problema dei senatori a vita c'è tutto, ma non c'è bisogno di arrivare agli insulti. Il Capo dello Stato non si critica, anche quando dice cose che non convincono".

Dyo ha detto...

Esprimo piena solidarietà al capo dello Stato. Storace dimostra concretamente cosa sia l'estremismo che condiziona la vita politica italiana, e quanto bisogno di moderazione ci sia. L'equilibrio e il rispetto delle istituzioni vanno praticati e tutelati sempre perché sono elementi di garanzia per tutti'', è il commento del segretario dell'Udc, Lorenzo Cesa.

Dyo ha detto...

E poi baaaaaaaaaaaaaasta con questa storia del fascismo. Basta una stronzata di uno solo (che poi forse non ha nemmeno tutti i torti, almeno nella sostanza) per ricominciare con la solfa sempiterna.

Ok, notte Baol.

InTerysta ha detto...

ok i senatori a vita sono la stampella di questo governo, non è una cosa del tutto normale ma è così.Un governo degno di sto nome avrebbe dovuto contare su una maggioranza che fosse tale ma sta cazzo di legge elettorale non l'ha permesso,ciò però non toglie che i senatori a vita sono lì per fare il loro dovere, non è che stanno lì solo per rappresentanza! Tanto vale li facevano Cavlieri della Gran Croce o roba simile e alleluja. Magari lo zelo con cui una Rita Levi Montalcini si presenta ai dibattitti e alle votazioni dovrebbe fare da esempio a tutti gli altri stronzi che in parlamento,sebbene eletti, non ci vanno mai e si affidano a esperti "pianisti" per votare.....sarei proprio curioso di vedere le presenze di quel gran bell'uomo di Storace e anche di qualche bel Comunistello...E io Pago, e io Pago diceva il Principe De Curtis, l'unico nobile che apprezzo!

LA CONIGLIA ha detto...

Ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni, ma non deve per questo offendere gli altri in nessun modo... questo è il mio modesto parere. Dite cosa pensate ma le stampelle e cazzate simili mollatele a casa!

Porzione ha detto...

Però Storace non aveva un cazzo da dire quando il primo governo Berlusconi ebbe bisogno del voto degli spregevoli vecchiacci.
La destra liberale sì, come no: quella che esiste al di fuori dell'Italia.
Sono il primo che ne ha le palle piene del fascismo. Purtroppo non muore mai.

aldievel ha detto...

Io non lo avevo ancora letto.
E'proprio bello e...Maledettamente vero.Che tristezza.
Grazie della lettura Baol!

A presto!

Ps Te lo rubo e lo metto anche sul mio blog!

Giu ha detto...

Ah ma allora esiste ancora qc che legge i quotidiani in Italia!! Meno male!
Bel post cmq!

Alberto ha detto...

A parte l'uso privato di blog... ...privato! o.O
Direi che leggere l'articolo che hai proposto mi ha fatto riflettere, quindi ti ringrazio per averlo proposto nonostante tu lo abbia solo "sfogliato". :-D

Secondo me, Fassino e Prodi sarebbero credibili come "figli del fascio" che marciano a passo d'oca!
Grande Maltese! ;-)

Un abbraccio dissociato :-)

kabalino ha detto...

baol, letto e guardato e votato...


margy, 'ndo stai? Avere posizioni di destra o di sinistra non significa appoggiare i cretini (e sto stretto) del proprio schieramento, che per raggiungere l'intelligenza e il senso civile della montalcini novantenne sai quanti cervelletti dell'intellighentia destroide o sinistroide ci vogliono? Manco te l'immagini (senza rancore...)

ILARIA ha detto...

..vi prego non cominciamo a parlare di politica che mi fomento!
..e tanto per la cronaca, alle undici eravamo in più di 600 000!
Alla faccia dei nostalgici dell'olio di ricino ...

kabalino ha detto...

ilaria io sto andando ora...

giraffa.c ha detto...

Quando ho letto la brutta storia delle stampelle, non volevo crederci e, invece, da noi è diventato normale non avere alcun rispetto per le persone, e il silenzio dei politici, ma non solo, lo conferma. Eh, sai com'è, bisogna rispettare i delinquenti, sennò, come li gestiamo?
Ho visto il corto, mi è piaciuto, l'ho votato, è giusto parlarne. Ciao:-)

MARGY ha detto...

...io ho semplicemente scritto il mio pensiero: la penso come Storace.
Ha offeso il Presidente della Repubblica??...difeso il gesto di persone (che poi non capisco perchè le si indichino come "fasciste"...mbhà!?) che hanno offeso il Nobel Levi Montalcini??..ok...e allora?...ha offeso ma non ha mica detto il falso!..
E cmq non ha offeso la Levi Montalcini in quanto cervellone scienziata e donna....ha usato l'età e la posizione di codesta Donna, per sottolineare il disagio che c'è: 3 milioni di euro che usciamo noi poracci di italiani, per mantenere questi senatori a vita, che vedono la politica ancora con gli occhi del primo '900!!...

non ricordo chi ha scritto "quando muore il fascismo?"...io rispondo che morirà quando sparirà anche il comunismo!!..(e a sto punto magari!!)
Io sono di destra, caro Kabalino, ma non appoggio i cretini (che so esserci in entrambe le fazioni) solo per un gioco di opposizione....
Non me lo sono mai filato Storace, ma ho letto e ascoltato quello che ha detto, per me, chiunque egli sia, ha ragione; ho soltanto risposto all'articolo postato di un Maltese che si sa, come tanti giornalisti "di parte" ha scritto la sua..

ma ripeto, come nel primo commento e per dirla come ILARIA, non mi metto a parlare di politica perchè non se ne verrebbe mai a capo e poi mi rompo le scatole!!..
quindi tranquilli che per me la cosa finisce qui e ci si rivede in un altro post! ;)

PS: ...solo un'ultima cosa: non si deve usare così facilmente e in maniera inopportuna la parola FASCIO o FASCISMO...qualunque cosa la sinistra non approva ..thò! sbuca fuori sta parola..ebbbasta!...
non esiste più il fascismo (.....) ma a furia di nominarlo per così poco, sembra davvero ci sia ancora...ma dove!!??..ma scherziamo?..
questo non è il vero FASCISMO ...ecco perchè penso che siano solo gli ignoranti ad usare questa parola!

e ora chiudo davvero 'sto commento
;)

ciao ciao a tutti...buona domenica

Porzione ha detto...

Siamo allora tutti liberi di offendere? Dall'alto di quale pulpito Storace si permette di offendere un Nobel? Io non rispetto chi non porta rispetto.
Offendere per l'età: i miei complimenti. Quanto ci costa mantenere senatori come Storace? No, perchè ci sono tanti altri cretini che lavorano gratis. Tra l'altro lo stesso Storace non ha diritto di parlare di sperpero di denaro pubblico viste le porcate fatte con gli appalti della sanità.
La Montalcini vedrà la politica con gli occhi dell'inizio del '900, ma Storace è appena 30 anni più avanti.
Cosa c'entra il comunismo? La Montalcini è una pericolosa sovversiva?
Comunque auguro a te ed a Storace di arrivare all'età della Montalcini e sopratutto di non essere circondati da gente che la pensa come voi sui vecchiacci.

Dyo ha detto...

Sai che c'è, Margy? Che chi non è con loro è contro a prescindere. E mi dispiace per Baol.

Baol ha detto...

Stranamente combino casini ogni volta che metto una cosa anche lontanamente politica su 'sto blog :)
Questa volta non rispondo a nessun commento, ho voluto esprimere un mio pensiero, non voglio cambiare il pensiero di nessuno, fino a prova contraria siete liberi di pensarla come volete. Mi dispiace solo che abbia dovuto mettere la votazione per il corto in questo post, forse mettendola in secondo piano, ecco, guardate quello e lasciate stare l'articolo se non vi va :)

Solo una cosa però: Dyo, perchè ti dispiace per me? Che ho fatto?

Porzione ha detto...

Ma Baol, scusa. Dimmi dove sta la politica nell'insultare la Montalcini. Non vedo che senso abbia prima trovare talmente bello un articolo da riportarlo nel blog per poi pentirsene per via di qualcuno che assume una posizione palesemente sbagliata. Perchè io invito dyo per coerenza ad andare ad insultare sua nonna. Perchè secondo lei Storace ha ragione. E' giusto insultare i vecchi. Volete sapere una cosa? Da domani scorterò mio padre: non vorrei che incontrando il senatore Storace si senta dare dello storpio.
Fascisti carogne tornate nelle fogne.

Dyo ha detto...

Non hai fatto assolutamente niente: seguivo un mio pensiero.

Dyo ha detto...

Ecco, Baol: la risposta al mio "mi dispiace" l'ha appena data il tuo amico. "Fascisti carogne tornate nelle fogne". Apperò. Da tirarle addosso a te, le stampelle.

Baol ha detto...

A me l'articolo è piaciuto e continua a piacermi, non mi pento di averlo postato e lo rifarei. Si tratta di politica perchè ormai quando c'è di mezzo un politico in Italia si pensa sempre che l'argomento sia quello mentre, forse, in questo caso si dovrebbe parlare di buona educazione e rispetto che, francamente, nelle esternazioni di Storace non c'è...ma poi perchè mi devo giustificare? Ho fatto solo quello che mi sembrava giusto e non sono andato in giro ad offendere nessuno!

InTerysta ha detto...

mi sono sempre sentito più vicino al centro-sinistra che al centro destra,ho già espresso il mio parere nel mio commento precedente ma devo dire che concordo con dyo quando sostiene che è diffusa la tendenza a stabilire che chi la pensa diversamente è necessariemente contro, questo accade molto spesso nelle file della sinistra purtroppo!
Porzione non voglio fare il difensore di Baol ma non mi pare che si sia pentito del post, ha solo sottolineato che quando si affaccia la politica nel blog, scattano i "dissensi"! E non ci nascondiamo dietro il paravento di un offesa ad un anziano, che seppur disdicevole, non mi sembra il motivo principale della discussione...non lo so se si sarebbero sostenute le stesse tesi se a dire una cosa del genere fosse stato Caruso o roba varia!

P.S. sarò scemo ma io il cortometraggio non ho mica capito come si conclude e che cosa vuol dire...cmq l'ho votato sulla fiducia!

Porzione ha detto...

Sì, ma aspetta a tirarle che devo finire di digerire i bambini che ho mangiato a pranzo.

Porzione ha detto...

Carissimo Interysta, sono stato sempre pronto a dare del coglione a Caruso.
Ti assicuro che non vedo dove sia la politica nell'insultare dei vecchi. E ti assicuro anche che mi spiace che questo sia il livello della destra italiana: se in questo paese esistesse una destra di cui non dico andar fieri, ma almeno non vergognarsi, sarebbe possibile squotere la sinistra con un voto di protesta. Purtroppo pur di non avere le squadracce sotto casa devo sperare di avere Mastella al governo.

Dyo ha detto...

Ciao interysta. Ti perdono di essre interysta, appunto (come i miei cari fratellini).
E' che...trascendere non fa onore a nessuno.
Porzione, per questa volta non le tiro: ma le conservo. ;-)

Inenarrabile ha detto...

Non voglio entrare nella discussione, ma baol ha ragione a scrivere "in questo caso si dovrebbe parlare di buona educazione e rispetto", perché di solito la buona creanza non sta a destra o a sinistra ma alle singole persone, e probabilmente finché questo non si capirà, si andrà avanti (o sarebbe meglio dire indietro...) tra insulti e maleducazione.

Cate ha detto...

Votato.
Un tema sempre più attuale.

E quoto @inenarrabile.
L'educazione, ma soprattutto il buon gusto.

Guja ha detto...

ciao man grazie per il tuo buon giorno!!! che dolce che sei!! sono tornata!!! un bacio mega e un abbraccio forte!!

MARGY ha detto...

@PORZIONE:
per me non hai capito un'emerita mazza del mio pensiero, dei due commenti che ho scritto...
Evidentemente sei tu uno di quelli che è di un partito e disprezza qualunque cosa/pensiero/gesto esca dall'altro!...
Leggi bene il mio secondo commento: non credo si sia offesa la Montalcini in quanto essere umano/nobel/donna ecc....si è usato il suo nome solo x denunciare la cacca con la quale la vostra sinistra sta riempiendo l'Italia.
Io non so se tu sei un nababbo, nuoti nell'oro e quindi ti piace pagare le tasse assurde e mantenere sti senatori e politici..mentre in Italia ci sn anziani che rubano un pacco di pasta perchè non ce la fanno con la loro pensione misera...BEATO TE GUARDA!...beato te perchè ti attaccarti a sti cavilli dell' "età..gli anziani...mio padre da domani..ecc.." e non te ne frega niente delle ripercussioni perchè tanto basta che c'è la sinistra a governo!..ah si!..il resto sono "fascisti carogne"..certo...si!.. !
Pur di farti dire COMUNISTA(che immagino sia un complimento per te) non vuoi vedere la realtà e asserisci pure di preferire un Mastella a Storace!!...ma leggiti i tuoi commenti e COMMENTATI..se solo fossi un pò più obiettivo!(ma non lo credo).
Non voglio criticarti..non ho nessun diritto e dovere...e nè tempo ad essere ancora più sincera.
Però se sono ritornata sull'argomento è perchè mi hai fatto capire palesemente che i miei commenti non te li sei filati minimante (quindi il rispetto, dove sta?)..poi mi parti contro a prescindere ( e te l'han fatto notare anche gli altri)quindi a mio avviso OFFENDI tu per primo la libertà di pensiero altrui...Stai facendo un comizio comunista in un post, dove palesemente l'autore ha dichiarato che non era intenzione trattare di politica..e se ti rileggi i miei commenti (o per lo meno dacci solo un'occhiata...) nota che ho detto la stessa cosa.
Quando sento persone come te, scusa non ti offendere, maggior ragione sono più ogogliosa di essere di destra:la mia non è la destra che predicano questi politiciattoli da 4 soldi, ma ritengo siano sempre meglio di quegli ignorantoni di sinistra "miliardari"( e già questo la direbbe lunga...)!!...già!..quegli IGNORANTI OTTUSI che parlano ancora di Fascismo!!..
Io porto rispetto per le persone di tutte l'età...ma non accetto e subisco i soprusi e le ingiustizie da nessuno.
Sono di destra, ma ascolto il punto di vista opposto, non lo condivido magari, non l'accetto, ma di certo non mi metto ad offendere la mia gente.
Io ascolto e poi penso ....questa è la differenza tra l'essere di destra e l'essere di sinistra.

Detto questo...ora lascia a Baol altri 60...70..commenti, ma mi dispiace non ti rispondo più.


@BAOL:
certo che ritorno nel tuo blog, è tra i miei preferiti..e non mi importa come la pensi politicamente perchè non è per questo che mi piace leggerti o ti giudico....
ciao a tutti.

ps: Porzione...in politica tutto è lecito, spero però non ti risulti antipatica perchè non la penso assolutissimamente come te.
Ciao

Porzione ha detto...

Se il problema della Montalcini è quanto ci costa, allora perchè le stampelle? Non capisco il nesso, non sono intelligente come te e Storace, scusa tanto. Storace stesso è un senatore e viene pagato dallo stato, non vedo perchè lui si possa permettere di criticare la Montalcini. Rinunciasse allo stipendio e poi facesse lezioni di vita. La notizia del pensionato che ha rubato il pacco di pasta è risultata un falso. Il giornalista che l'ha riportata senza acclarare la vertià è stato sospeso dall'ordine. I miliardari stanno con noi, lo so. Difatti quel bolscevico di Berlusconi ieri ha sbugiardato Storace. Solo quattro gatti sono rimasti a difenderlo. Mi fa piacere. Comunista non lo son mai stato e per me non è un complimento. Comunque confermo che preferisco un Mastella ad un qualsiasi fascista. Purtroppo la storia veramente non ha insegnato niente.

Porzione ha detto...

P.S.
Non volevo parlare di politica.

Baol ha detto...

Una noticina tanto per chiarire: io la penso esattamente come Padoa Schioppa: le tasse sono bellissime ed utilissime! E chi si è scandalizzato per questa frase secondo me fa un errore di valutazione perchè uno Stato campa soltanto con quelle. Un altra cosa, posso dire di essere "del campo" e quindi se dico che questo vertiginoso aumento delle tasse non è poi così vertiginoso, credetemi. Da un lato è l'altro è sempre stata propaganda, la cosa reale è una sola, è facile abbassare le tasse e creare un buco tanto grande che per riempirlo bisogna poi aumentarle di nuovo, chi ricostruisce non è mai stato apprezzato dagli italiani perchè, parliamoci chiaro, gli italiani TUTTI si credono i furbi del mondo.

Grazie per gli apprezzamenti trasversali :)

La Guressa ha detto...

@BAOL: buon giorno caro! Come giá immaginerai, sulla questione Padoa Schioppa - tasse, non sono daccordo pur non possedendo la tua competenza in materia; questo modo del governo di tassarci NON é giusto, non sono sufficentemente preparatain materia per darti dei perché precisi, ma sappiamo tutti che gli Iataliani sono attualmente coloro che pagano tasse piú alte in Europa e perdippiú senza alcun tipo di compensazione (servizi o altro...).
Riguardo alla questione Montalcini e all'articolo di Maltese (senza voler offendere Margy), mi pare che la destra sia sempre stata un catalizzatore di spiriti non esattamente nobili, ma é anche vero che tra un vaffanculo(che non so se si possa chiamare di sinistra) e l'altro nemmeno i presunti "di sinistra" ci fanno la figura degli elegantoni maestri di civiltá.
Destra, sinistra...non so se possiamo tacciare di incompetenza i nostri governanti (<- che giá sto termine mi fa scendere un brivido), ma di ignoranza e cialtroneria individuale, si.
Besos!

Baol ha detto...

@ la guressa: buongiorno a te guressa! Per quanto riguarda Padoa Schioppa lo sapevo :D però, se ti va, un giorno ti spiegherò perchè siamo quelli che pagano le tasse più alte d'europa ;)

Porzione ha detto...

Se le tasse le pagassero tutti, sarebbero più basse. Ma purtroppo i fessi devono mantenere i parassiti che furbescamente non le pagano.
P.S.
Il movimento di Grillo non è certamente di sinistra.

La Guressa ha detto...

@Porzione: mah, guarda che siamo tutti oberati oramai...

La Guressa ha detto...

@BAOL: si, daccordo, un bel giorno che me ne vengo in spiaggia in Puglia!!! :-)

La Francese ha detto...

caspiterina quanti commenti! un po' come al tiggi, di tutte le campane vedo!

Io dico la mia: il livello a cui la destra italiana ha ridotto la polica in questo paese è veramente misero, avvilente. Battute sciocche nella migliore delle ipotesi, insulti, corna e magliette istigatrici.

Tanto, troppo, da far rimpiangere anche 50 anni di democrazia cristiana.

Baol ha detto...

Beh guressa, guarda che Porzione ha ragione, non è mica vero che tutti son vessati e non voglio con questo dire che tu hai detto una bugia ma solo che, forse, non conosci la realtà...se ti dicessi tutto sulla spiaggia rovinerei la vacanza a te e al tuo uomo ;)
Magari in msn un giorno te lo dico :)

enzorasi ha detto...

I commenti li ho letti tutti, proprio tutti, evidentemente appena si tocca l'ideologia o la tanta schifata politica drizziamo tutti le antenne. Vorrei vedere i commenti e il loro numero per un argomento più intimistico o "poetico"...Mi avete tutti, in un modo o nell'altro, ricacciato indietro di più di 30 anni e voi non ne avete neanche 35. Guardate le idee sono una cosa...ma l'ideologia vi renderà schiavi come l'ero o la coca, non illudetevi che la potrete gestire; se ne uscirete sarà passato abbastanza tempo e avrete perso molte opportunità per conoscere e capire con sguardo chiaro, limpido senza pregiudizi. I paesi che vanno avanti sono quelli dove non ci sono nemici ma opinioni diverse e PROBLEMI DA RISOLVERE CAZZO! Dove non ci sono vangeli "laici" come Repubblica ma quotidiani liberi possibilmente da padroni troppo ingombranti. Non voglio rivedere il 68, piazza Fontana, Aldo moro, le br, i morti di destra e di sinistra, Biagi e Giuliani...ma davvero non vi rendete conto che c'è qualcuno che sta tentando,decennio dopo decennio di plagiarvi? Si plagiarvi proprio mentre vi sentite più liberi e più "giusti, una presa per il culo colossale che vi prosciugherà la vita. Volete questo? volete assolutamente mandare affanculo qualcuno o qualcosa che qualcuno vi ha sapientemente indicato? Siete certi che vivreste meglio in un paese pieno di fortezze pronte a resistere all'attacco dei vostri "nemici"?
Vi consiglio di prendere in mano qualche libro di storia, non uno solo, e di leggere di pancia e di testa il trascorso degli ultimi 150 anni. L'inizio della soluzione dei problemi sta lì dentro. Ah ! Dimenticavo Storace è un gran cafone, il problema dei senatori a vita c'è stato sempre in nuce, se è venuto fuori adesso non è per motivi ideologici ma solo per la ridicola ed esigua maggioranza( ma si può considerare tale?) dell'attuale governo.Scusate la mia lunghezza.

Baol ha detto...

Beh, non tutti hanno meno di 35 anni....(io sì) :D

La Guressa ha detto...

intendevo dire che non che io non credo che se tutti pagassero le tasse, queste ultime sarebbero piú basse, peró hai ragione, ribadisco ed ammetto di non avere una grande competenza in proposito.
Della spiaggia, mi racconterai... :-)

antonello ha detto...

grazie a te baol di aver pubblicizzato il video
e grazie a chi lo ha votato e apprezzato.
anto

spiderfedix ha detto...

non ho voluto leggere nessun commento perchè non voglio entrare nelle polemiche.
dico solo la mia, rispettosamente. trovo molto forte l'articolo di Maltese, forse eccessivo, non perchè non sia gravissimo quanto successo, ma perchè sono stufo che tutto venga strumentalizzato politicamente sia da una parte che dall'altra.
a mio avviso il problema è l'ignoranza delle gente sempre più diffusa, la totale mancanza di rispetto e di buon senso..uno schifo...rosso, nero, sfumato quel che è, ma uno schifo

Baol ha detto...

@ antonello: non c'è di che, il video è interessante e fatto bene e comunque per un'amica come Viola 'ste cose si fanno ;)
Scusa se è stato messo in secondo piano, fino a quando si vota? Perchè magari lo metto più in primo piano ;)

Prescia ha detto...

a me l'articolo piace e non ho commentato perchè so già dove andavo a finire....
polemica...
ma vedo che anche in mia assenza...
quando si parla di politica finisce sempre a casino....
mah...
sarà per questo che il nostro paese è alla deriva????

Mad Riot ha detto...

Non si tratta certo di una goliardata, come dice Storace. Forse possono anche avere ragione, ma non giustifica certe azioni.

Baol ha detto...

@ prescia: Beh, diciamo che è uno dei motivi...

@ mad riot: infatti :)

nandina ha detto...

Uno si distrae un attimo ed ecco che qui succede di tutto...
cmq il fascismo si evoca proprio perchè, tra le altre cose, caratterizzato per il disprezzo per chi era considerato debole ed inutile (come i vecchi per dire).
Altro che rispetto.
Insomma, se si rievoca il fascismo, la colpa è di Storace che non sa reprimere il fascista che è ancora dentro di lui e che scatena quello che è dentro e fuori un sacco di gente che parla di "destra moderna" ma intanto pensa davvero che il Duce sia stato il più grande statista del secolo.
Il cattivo gusto unito alla violenza verbale a me fanno pensare male, non so a voi... (chi parla male pensa male, guarda Caruso...)

Baol ha detto...

@ nandina: Bono pure quell'altro... :S

simona ha detto...

fossero i senatori a vita il problema del parlamento italiano..! storace andasse a cagxxe da qualche altra parte, potrà parlare di imbalsamati quanto vuole e giustificare una tale vergogna all'infinito ma a questo punto vien da pensare che la demenza senile abbia colpito lui per primo..
seguo curzio da una vita, probabilmente scrivere di storace non ha nemmeno più tanto senso, si commenta abbastanza da solo, porello..
Porzione, sposiamoci! ^_^

Arwen ha detto...

il problema, al di là delle proprie idee politiche, è che l'insulto non va mai bene. verso nessuno. si possono avere idee diverse e rispettarsi.. e poi la montalcini è stata nella mia facoltà per un dibattito tre anni fa, e non ha certo bisogno di stampelle, anzi..potrebbe essere lei a portarle a tutti i nostri politici..ma non lo fa, vista la sua enorme intelligenza e soprattutto umiltà..

Chiara* ha detto...

La destra è buona solo a fare opposizzione serrata "senza se e senza ma", senza senso critico, e senza remore..
E quando qualcuno dei loro sbaglia (e perbacco, succede spessissimo...da Calderoli a Borghezio, a Berlusconi stesso, ecc)gli altri non insorgono mica..
Trattano gli avversari come criminali, usano la tecnica di infangare sempre e comunque..
Sono vergognosi.
E questo fatto di Storace è veramente fascista..

Baol ha detto...

@ simona,arwen e chiara*: grazie per i vostri ottimi interventi.