10 febbraio 2012

Respira soltanto



Una lacrima ti cade nel lavello dove sono a bagno le stoviglie della cena, non sempre il trucco funziona, alzarsi ogni giorno alla stessa ora, apparecchiare per la colazione di tutti e tre, fare gli stessi passi, dire praticamente le stesse cose. Ripetere i gesti talmente tante volte che il corpo va da sé, inserisce l’autopilota e mette tutto il resto in stand-by e così le giornate passano senza nemmeno cominciare ma a volte il meccanismo si inceppa, l’ingranaggio salta un movimento e ti ritrovi con le mani sul lavello, strette a sbiancare le nocche e poi corri con la mano sulla guancia ché già senti i passi nel corridoio, ti asciughi veloce, semplicemente, respiri.

69 commenti:

Maraptica ha detto...

Poco tempo fa ho finito di leggere un libro che non definirei nè bello nè brutto, un libro che "fa compagnia", "Gli occhi gialli dei coccodrilli" Pancol. Inizia davvero, ma davvero...così.

ladynight ha detto...

respira soltanto
il resto se ne va da sè

Debora ha detto...

Perché succede che ci si annienta per qualcuno e qualcuno non sa che è grande perché ha una grande donna alle spalle....

S. ha detto...

ogni mattina...e respiro anche male ...

Granduca di Moletania ha detto...

Brevo Baol, bellissimo scritto ben scritto.
In alcuni punti, mi sembra di rivedere me stesso alla mattina; sempre gli stessi gesti per prepararsi ad andare al lavoro.
Hai presente il film "Ricomincio da capo" (rifatto anche da A.Albanese) dove Bill Murray si sveglia ed è sempre lo stesso giorno? Ecco, così mi sento io. E' sempre il giorno della marmotta.

Un abbraccio.

P.S.: hai scelto una grande colonna sonora

Marica Bersan ha detto...

Un prigioniero non è necessariamente un delinquente rinchiuso in cella...
Bellissimo pezzo Baol!

Calzino ha detto...

Queste parole e la voce di Eddie si impastano nella neve e diventano oro.

Resto In Ascolto ha detto...

la voce di eddie provoca spesso questo genere di reazione nei condotti lacrimali.

metiu (casalingo disperato) ha detto...

touchè. questa è una delle mie canzoni preferite. di sempre

MarKino ha detto...

masterpiece. sia il tuo pezzo che il loro. e loro sono una delle mie band preferite in assoluto, lo sai.

Vix ha detto...

Just Breathe è uno dei pezzi più belli dei Pearl Jam... *.*

Ernest ha detto...

parole scolpite che fanno pensare al dopo.
grazie

Costantino ha detto...

E' il nostro destino,forse non è bello ma funziona così.
Troppo spesso "niuna nuova buona nuova".

ciku ha detto...

va' chebbotta! dritto dritto lì.

Ettore ha detto...

Quanto scrivi bene, tipo.

Alberto ha detto...

E poi, in una maniera o nell'altra, anzi sempre nella stessa maniera, la vita va avanti.

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Bellisimo inizio di film, colonna sonora da oscar..
Ora però fate silenzio, spegnete i cellulari, chè voglio immaginare come prosegue e come va a finire.
Non devo fare uno sforzo di fantasia troppo grande, il risveglio di cui si parla è un po' anche il MIO.
Baol, grande esolueis :)

indierocker ha detto...

sei proprio cojone, cojone TRE volte!!!

indierocker ha detto...

oooooooooohhhhhhhhhhhhh!!!
scherzavo!
sei grande!!!!

civettacanterina ha detto...

Un respiro che arrivi alla pancia e sciolga tutto

Shaina ♥ ha detto...

Capita... Di non poterne più e piangere...

Poi tutto passa...

Melinda ha detto...

Ma quanto è bello questo pezzo?!?
E le tue parole? Wow, mi sembrava di essere in cucina, accanto a quella donna e volevo abbracciarla e dirle che andrà tutto bene!

economistapercaso ha detto...

toccante. vero.

nita ha detto...

Pezzo musicale che amo molto, tanto quanto amo Eddie.
Che dirti, amico mio?
Succede, a volte, che si abbia la sensazione di compiere ogni gesto come se tutto fosse diventato automatico.
Per fortuna sono solo momenti.
:**

Mrs Quentin Tarantella ha detto...

Facciamoci una sceneggiatura.
Tu sei grande anche in piccoli morsi , la realtà scorre sullo schermo..
To be continued...

patèd'animo ha detto...

accidenti, Baol..

Darjo ha detto...

momenti di vita vera :) grazie per aver condiviso con noi questo momento.

Spes ha detto...

Urge un gran favore, passeresti qui?

https://docs.google.com/spreadsheet/viewform?formkey=dHpzbjdjcjRFQnNRelRzemNLUEVpa3c6MQ

Potresti girare la richiesta anche a qualche tuo contatto?

Come stai? Mi mancate, spero di tornare un giorno.

Valeh ha detto...

"Tu sei grande anche in piccoli morsi" UNA SINTESI PERFETTA! (brava Mrs Quentin Tarantella!!)

Zelda ha detto...

bello.Un bacio,Baol

Blackswan ha detto...

In un respiro sei riuscito a condensare una vita. Brividi.

Baol ha detto...

@ Maraptica: Mi piace la definizione "libro che fa compagnia" ma da una lettrice accanita come te non mi aspettavo di meno :)*
Comunque giuro che non l'ho letto :)

@ ladynight: Come per molta gente, anche per la/il protagonista del mio frammento, respirare è una delle cose più difficili.

@ Debora: Può anche essere vero il contrario, può anche essere che sia l'uomo ad essere grande.

@ S.: Respiarare bene è difficilissimo :-/

@ Granduca di Moletania: Quel film mi piace un sacco :DDD

Baol ha detto...

@ Marica Bersan: Molto spesso siamo noi a costruirci la prigione intorno. Grazie per i complimenti :)

@ Calzino: E' tutto merito di Eddie :)

@ Resto in Ascolto: Sì sì, concordo :)

@ metiu: Piacere di averti fatto piacere amico mio ;)

@ MarKino: Sì sì, so bene ;) sapevo che avresti apprezzato anche questo

Baol ha detto...

@ Vix: Verissimo!

@ Ernest: E' bello che ognuno poi si immagini un dopo personalissimo :)

@ Costantino: Hai ragione, il destino è una cosa così strana, a volte :)

@ ciku: La canzone aiuta :)

@ Ettore: Ti ringrazio tantissimo, sono onorato :)

@ Alberto: Vero, sempre nella stessa maniera ma vista con occhi diversi ogni volta :)

@ Grace: Ti ringrazio tanto ma...che significa esolueis??

Baol ha detto...

@ indierocker: Heheheheheheh ma tu almeno ti sei firmato :DDD

@ civettacanterina: Sì, a volte ci vuole proprio :)

@ Shaina: Serve come lubrificante per la vita, a volte, per far girare tutti gli ingranaggi al meglio

@ Melinda: Mi piace quando ognuno interpreta con i propri occhi, anche perché non ho mai specificato fosse donna :)

@ economistapercaso: Grazie :)

@ nita: Fortunatamente sì :)

Baol ha detto...

@ Mrs QT: Il mio problema è che mi annoio facilmente e non continuo mai le storie che comincio :-/
Grazie per la storia dei morsi :)

@ patèd'animo: Tutto ok? :)

@ Darjo: E' solo un'immagine che mi è venuta in mente ascoltando la canzone :)

@ Spes: Avevo visto il tuo commento da Maraptica. Qui tutto ok, vediamo cosa si può fare :)

@ Valeh e Zelda: Grazie :)

@ Blackswan: A volte la vita ha davvero bisogno di pochissime parole :)

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

As always = esolueis = come sempre :P

Melinda ha detto...

Sì, lo so...è questo il bello dell'immaginazione :D

bondearte ha detto...

Profonde parole che raffigurano il giorno in giorno
la routine quotidiana spesso sacrificano le relazioni!
E 'meglio respirare, respirare profondamente..........

la signora in rosso ha detto...

Il punto è che quando, per un motivo qualsiasi, la routine non c'è..... ti manca!

Anonimo ha detto...

quando mi sorge quella lacrima, m'invento una qualsiasi cavolata, e qualsiasi cosa io stia facendo mi rifugio in camera. a volte io e le mie lacrime a tradimento sembriamo estranee, anzichè madre e figlie

gattaliquirizia

Ilaria Pedra ha detto...

faccio il 3 x 1 e commento 3 post qui.
Azz abitavamo proprio vicino magari ci siamo beccati in metro, io sto a bonola. Al cojone commentatore anonimo COMPLIMENTONI BAOL non potevi fare un post migliore. Si io credo sia una sorta di hobby idiota per perdenti/falliti cronici: girare per i blog e lasciare commenti offensivi per provare a se stessi di essere vivi e per darsi un ulteriore scarica di adrenalina non ci si firma. In fondo è come un orgasmo e si risparmaino i soldi di una prostituta o di un trans. E invece questo post che dire? Quante vite così, poi passa, ma non sempre. baci

MichiVolo ha detto...

sto respirando. ;)

Ross ha detto...

E' crudele quando capita al mattino, già esausto, che dovrebbe invece avere il respiro aperto del nuovo, della possibilità.

Andrea ha detto...

Un bel ritratto di donna ... una grande donna ...
Ciao
Andrea

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

tu sei sempre sicuro eh? vuoi sempre restare un comemrcialista?
baol che dire di diverso, hanno già detto tutto gli altri... mi piaci/e un sacco
quanto alla canzone, l'ascoltavo mentre lasciavo il mio commento, e la gnoma che giochicchia qui intorno ha detto "Mamma, non c'è più quella cancione?" promette bene...

Adriana Riccomagno ha detto...

Gasp!

Pupottina ha detto...

buon inizio settimana fredda, perché sembra proprio che anche questa lo sarà...

Anna Righeblu ha detto...

Emozionante. davvero bello! :-)

albafucens ha detto...

respira soltanto
e trova il giusto ritmo :)

... a volte può servire anche inspirare a fondo più che si può, e poi un altro bel respiro e fffffffff ..buttare tutto fuori

un abbraccio

meravigliosa anche la canzone

GIALLOSANMARINO ha detto...

Eddie love!!!...Sà dà legge pure què so capit!!!!! _marì

Katie InHerAfterworld ha detto...

Sopravvivere...

Baol ha detto...

@ Grace: Tènchiu ticcìar :)

@ Melinda: Meno male che c'è l'immaginazione :)

@ bondearte: Benvenuto qui, a volte la routine è una specie di ancora di salvezza :)

@ la signora in rosso: Come ho detto a bondearte, sì, la routine spesso aiuta anche a sopportare la vita :)

@ gattaliquirizia: Le lacrime sono sempre nostre figlie anche se a volte sembriamo degli sconosciuti :/

@ Ilaria Pedra: Beh, sulla metro rossa è possibile, soprattutto nel periodo in cui lavoravo in centro :)

@ MichiVolo: A volte è difficile davvero :/

@ Ross: E' che, spesso, si vive in debito d'ossigeno :/

Baol ha detto...

@ Andrea: Confesso di averlo immaginato al femminile ma, in realtà, non lo dico, nel frammento ;)

@ I Filibustieri: Sul mio lavoro avrei tanto da scrivere ma, per questa volta, lascio stare; sono contentissimo di aver fatto scoprire questa bella canzone alla gnoma, dalle un abbraccio speciale da Baol :)

@ Adriana Riccomagno: Sob :(

@ Pupottina: Siamo quasi alla fine, buon weekend :)

@ Anna Righeblu: Ti ringrazio tanto :)

@ albafucens: In certi giorni si potrebbe provocare uno tsunami :(

@ GIALLOSANMARINO: Vabbè, se vuoi puoi anche togliere l'audio e guardarti sono Eddie...

Marcoooooooooooooooo.....

@ Katie InHerAfterworld: A volte sarebbe già abbastanza...

nico ha detto...

Ancora una volta una bella fotografia scritta con maestria a parole! Mitico Omonimo! :)

Jeannette E. Spaghetti ha detto...

Meow!

Viviana B. ha detto...

Mamma mia, ma quanto scrivi bene! Complimenti davvero, e sai che sono sinceri! :-)

pOpale ha detto...

Quante volte avrei bisogno di respire solo! Buon fine settimana :)

Lorenzo ha detto...

Respirare è mica cosa da poco!

nonno enio ha detto...

solitamente se mi capita, mi mangio le unghie o mi leggo una decina di paginette del mio fumetto preferito Tex Willer

apepam ha detto...

Ecco, io col respiro ci ho sempre avuto grossa crisi! :/
Quanto adoro questa canzone dei Pearl Jam...
Ciao Baol :*

Marco Dale ha detto...

Ti ho mai detto che Eddie è mio zio???

Chit ha detto...

... e riuscire a respirare, di questi tempi, è un grosso privilegio ;-)

Buona domenica! :-)

Katie InHerAfterworld ha detto...

già...

Gata da Plar - Mony ha detto...

Perchè queste poche righe mi fanno pensare ad una mamma che nasconde le sue pene al figlioletto/a? :*)
Sei Mitico Baol.... Grazie!

Anonimo ha detto...

questo racconto mi piace assai. assai assai.
valescrive

Baol ha detto...

@ nico: Grazie Omò, le tue parole sono sempre gentili, ho solo avuto un'immagine in testa e ve l'ho regalata :)

@ Jeannette: Hi there! :)

@ Viviana B.: Ti ringrazio tantissimo per i complimenti :))

@ pOpale: A chi lo dici amico mi...a chi lo dici...

@ Lorenzo: No no, è un esercizio difficilissimo, in realtà!

@ nonno enio: Tex penso sia un'ottima cura anche se io sono più per Dylan Dog :)

Baol ha detto...

@ apepam: Respirare è davvero difficile, soprattutto cercando di far uscire i pensieri con l'aria :)

@ Marco Dale: E perchè non lo hai invitato al tuo matrimonio??? :D

@ Chit: Soprattutto senza andare in debito d'ossigeno :-/
Buona settimana a te!

@ Katie InHerAfterworld: :-/

@ Gata: Beh, è una bella interpretazione, io non ho specifica chi nasconda le lacrime e da chi :)

@ valescrive: Grazie, assai.

GIALLOSANMARINO ha detto...

@marco: ah ah!!! TA FRECATOOO!!!! ... _marì