15 novembre 2006

La pubblicità è l'anima del commercio....

Stamattina ho ascoltato in radio il nuovo spot dell’Imodium, non penso ci sia qualcuno che non conosce questo medicinale ed il suo utilizzo, comunque per quei pochi fortunati che non sanno cosa sia, l’Imodium è un medicinale in compresse che serve per bloccare gli attacchi di diarrea (argomento scottante oggi…). Per farla breve lo spot radiofonico consiste in un dialogo telefonico, c’è un tizio che risponde al telefono e dall’altro capo una voce con tono sarcastico gli fa: “Filippo, sono l’attacco di diarrea” e si produce in un risolino maligno, al che Filippo, quasi in lacrime: “Noooo….c’è la partita di calcetto con gli amici, la finale del torneo!” e giù altra risata satanica del perfido attacco di diarrea. Tralasciando lo slogan finale, che non mi interessa, mi sono immaginato la telefonata tra l’attore-doppiatore che interpreta il perfido attacco ed il suo agente.

- Doppiatore: Pronto?
- Agente: Ciao Antonio, sono Mario.
- D.: Heylà Mario, come va? Mi porti buone notizie?
- A.: Ottime Antò, ti ho trovato un ingaggio!
- D.: Grande! E in cosa consiste, una parte in un film? Oppure qualcosa in teatro.
- A.: No, Antonio, non correre troppo, è uno spot.
- D.: Va bene lo stesso, è poi gli spot televisivi sono stati un trampolino di lancio per molti, magari divento il nuovo Accorsi.
- A.: Antonio, lo spot è radiofonico, però è a tiratura nazionale, andrà in tutte le radio più importanti nelle ore calde.
- D.: Radiofonico? Mmh… Vabbè dai, non faccio lo schizzinoso, è sempre un lavoro. E qual è il prodotto? Leggo le caratteristiche della nuova BMW?
- A.: Così poco? Ma certo che no! Dovrai comunque interpretare una parte.
- D.: Aha! Mi piace, è comunque qualcosa di teatrale. Dimmi la verità, devo fare una cosa tipo la particella di sodio? Sai che so fare quella vocina simpatica…
- A.: No no, devi fare la parte di una specie di cattivo.
- D.: Roba drammatica allora, anche meglio, uscirà fuori tutta la mia verve.
- A.: Non sai quanto….
- D.: Come?
- A.: Niente, niente…
- D.: E dimmi Mario, che personaggio interpreto: il capoufficio freddo e cinico che non dà mai la pausa caffè?
- A.: No, non è un personaggio fisico, è più…come dire….metafisico.
- D.: Addirittura?! No, non dirmelo? Interpreto Dio nello spot del caffè! Minchia, sai che botta per il mio curriculum.
- A.: No, no, niente del genere, diciamo che devi dare corpo ad un entità che non ha voce nella realtà.
- D.: Mario, non ci sto capendo un cazzo, mi vuoi dire cosa devo interpretare?
- A.: Ehm….interpreti l’attacco di diarrea nel nuovo spot radiofonico dell’Imodium.
- D.: COSA?! Ma sei impazzito?! Bel curriculum ne viene fuori, già mi ci vedo che vado ad un provino in teatro e dico al regista: “Ho interpretato il Macbeth, sono stato la voce di Tod di Beautiful per tre stagioni…Ah sì, ho fatto l’attacco di diarrea in radio”.
- A.: Non essere così pessimista, è sempre un lavoro ed è comunque importante.
- D.: Già, già, intravedo la possibilità di un oscar ora che mi ci fai pensare.
- A.: Senti, non lavori da tantissimo tempo, per questo spot ti pagano bene, lo vuoi fare o no?
- D.: Va bene, lo faccio. Però voglio che mi trovi qualcosa di buono per la prossima volta!
- A.: Contaci….Ho già dei contatti con quelli della Irudoid, voci di corridoio dicono che stanno preparando una grossa campagna pubblicitaria!

24 commenti:

Luna ha detto...

ho riso tantissimo!
anche se il poverino mi fa un pò tristezza... non vedo l'ora di sentire lo spot!

muri e martelli ha detto...

baol chi è il tuo spacciatore?

johnson ha detto...

eheheh, lo spot, anche in versione femminile, è fantastico...e ti dirò di più, io avrei fatto a gara per girarlo...

Amaracchia ha detto...

La parte di un cattivo...muahahahahahah!

Bra ha detto...

Chissà che non sia davvero andata così. E poi dicono che gli italiani oggi non si abbassano a "certi lavori"...

ortica ha detto...

ahahahha!
una cosa che mi sono sempre chiesta: ma si può dire diarrea in tv? è suo il nome scientifico? non esiste qualche sinonimo che scateni meno reazioni nell'immaginario collettivo?

Carmen ha detto...

Le pubblicita' per radio credo che siano bellissime ... spesso mi ci perdo ad ascoltarle hanno un che di assurdo!!!

porzione ha detto...

Cara Ortica, nel test per il militare era nomata "diarrea (sciolta)", fai un po' tu..

Mad Riot ha detto...

Ah ah ah...anche la Marcuzzi verrà ricordata per lo spot della Danone in cui prometteva che lo yogurt Activia "aiuta a ritrovare la naturale regolarità"...

Viola ha detto...

Magari ce l'avessi io sul mio curriculum il doppiaggio della perfida diarrea!!!AAAHAHA

ortica ha detto...

porzione: alla faccia! hanno pure specificato la consistenza!

interysta ha detto...

guarda che quelli di imodium hanno una fantasia eccezionale,ricordo una campagna in tv in cui una moglie diceva " mio marito non faceva mai nulla contro la diarrea..." e a me veniva di rispondere: "s la facev nguedd!" ( per i non baresi: se la faceva addosso"), per non parlare poi del fatto che andava in onda a pranzo e cena, immagina tu che mentre stai mangiando senti parlare di diarrea. E non è l'unica, fateci caso durante il pranzo o la cena in Tv ci sono pubblicità di Pannolini,assorbenti, tavolette per WC, mistwer muscolo idrulico gel e schifezze varie.....

porzione ha detto...

Ma purtroppo devono essere diretti perchè hanno scelto un nome che non dice nulla. Alla Giuliani son stati più bravi ed hanno donato al mondo chicche come Diarstop o no gas. Indovinate a cosa servono?

Tazzozza ha detto...

se se ..ma vi voglio vedere alle prese con scariche incessanti nei pressi del tropico del cancro, dove la cosa
più vicina ad un cesso è l'ombra di un banano...le soluzioni son due o usate la banana per arginare le perdite(opzione 1 la mangiate, opzione 2 la infilate nel..) ... oppure ...IMODIUM...(son esperienze!)

interysta ha detto...

@tazzozza...moi naturalmente sappiamo bene che tu hai optato per la bananna opzione 2 naturalmente....

Baol ha detto...

A quanto pare l'argomento vi piace... :D
Sei sicuro InTerysta? Io penso che gli uomini del luogo, vista la loro enorme disponibilità, abbiano detto a Tazzozza di mangiarla pure la banana che al "tappaggio" ci pensavano loro...

MonstruM ha detto...

Quando si parla di cacca, si parla di catarsi...

interysta ha detto...

@ Baol: hai ragione, infatti sul blog di tazzozza c'è la foto di un tipo del luogo contento di tapparlo! Guarda la gioia nei suoi occhi.

Tazzozza ha detto...

dott.interysta la tua ignoranza mi stupisce!il sig in questione è un certo Michele Giordano,uno che giochicchiava a Basket negli USA
Cmq consiglio di mangiarle le banane!

interysta ha detto...

Infermiere Tazzozza, so benissimo che quello è Michele Giordano e so benissimo anche che ti piacerebbe se l'operazione banana te la facesse lui...

Accetteremo tutti il consiglio perchè proviene da esperienze di vita, tu hai provato nell'altro modo ed hai visto che non è molto comodo vero?

tazzozza ha detto...

.com Baol,prova a portare un pò d'ordine
in questo blog c'è gente che confonde le esperienze..

muri e martelli ha detto...

quel michele vincitore della gara di birre con l'inglese?

Baol ha detto...

M&M ma che dici?! Stanno parlando di Michael Jordan...quello che dici tu si chiama Tonio :D

el Niño ha detto...

ah ah ah! non ci avevo mai pensato che uno spot così può fare demoralizzare un giovane attore in carriera