20 giugno 2014

Antenne


La sera si fa spazio dentro il giorno, piano, quasi chiedendo permesso e muta la luce, senza uno stacco, senza un'indecisione.

20 commenti:

MikiMoz ha detto...

Non può esserci indecisione :D

Moz-

Anonimo ha detto...

e forse non vivi a Parigi.
pw

franco battaglia ha detto...

Al gol mancato da Balotelli.. la volevo rompe l'antenna...

Francesco ha detto...

ma mica solo Rutigliano

Mareva ha detto...

Sembrano tante persone in attesa.

Mareva ha detto...

Sembrano tante persone in attesa.

Cristina ha detto...

Loro hanno un posto in prima fila...

amanda ha detto...

avvolge il sole in un lenzuolo di seta dolcemente, poi lo ricopre con un copriletto di velluto blu ed alla fine accende le stelle perché non abbia paura del buio

Colomba ha detto...

Pensa se abitavi in Alaska...ti toccava aspettare sei mesi per gustare l'amplesso tra il giorno e la notte.

Costantino ha detto...

E la vittoria della Sera avviene con il declinare del giorno verso il tramonto.

rosy ha detto...

Passo per augurarti una buona domenica.

L'indecisione è una caratteristica solo umana.

Ciao!

Francesca ha detto...

quanto dolore ci risparmieremmo se riuscissimo a mutare, evolvere, come lo fa la luce. con gradualità testarda e (solo) apparentemente impercettibile.

Baol ha detto...

@ MikiMoz: Tra giorno e sera? Certo che c'è, si chiama tramonto, no?
Per le persone poi, non ne parliamo, è l'indecisione a farla da padrone ;)

@ pw: No, sfortunatamente no ;)

@ franco battaglia: Non sei il solo...

@ Francesco: Sai che ho una foto molto simile scattata quando vivevo a Milano? :)

@ Mareva: Lo siamo un po' tutti, in attesa di qualcosa :/

Baol ha detto...

@ Cristina: Sì, sullo spettacolo del cielo :)

@ amanda: Ma ancora con il copriletto? Fa caldo! :P
(io ho paura del buio, quello dentro)

@ Colomba: Mi scopro paziente, a volte ;)

@ Costantino: Ma la sera sa che, il giorno dopo, all'alba, perderà ancora :)

@ rosy: Troppa decisione, a volte, è sbagliata.
Passato un buon weekend?

@ Francesca: Succede perchè, alla fine non si cambia, gli adulti non cambiano, si evolvono, sì, ma sempre nel solco già formato: chi è pessimo, diventa deteriore.

Colomba ha detto...

Alle bugie ci credo se son piccole ;-)

Baol ha detto...

@ Colomba: Questa era troppo grande vè?

chicchina ha detto...

Sentinelle silenziose,aspettano,forse per confondersi nel buio.Ma questa è un'ora magica,il giorno resiste e la notte incombe:uno spicchio di azzurro ed un ultimo bagliore ultimi testimoni, o giudici?

Baol ha detto...

@ chicchina: Forse sono solo semplici osservatori e siamo noi ad essere testimoni, giudici ed imputati di noi stessi

Ernest ha detto...

è il momento che preferisco, quello che ci offre colori inarrivabili e unici.

Baol ha detto...

@ Ernest: Come recita il titolo di un libro (e di un mio vecchio post con foto) "l'ora preferita della sera"

;)