21 marzo 2012

Mai

Non mi sono mai addormentato con la musica. Sì, ricordo che con il mio vecchio amato walkman ascoltavo la radio anche in piena notte, in una lontana estate di insonnia; ricordo che c'era il programma notturno di Radio105 che andava dalle due di notte alle sei del mattino, mi faceva compagnia con gli occhi sbarrati, al buio. Ma non mi sono mai addormentato mettendo un cd e lasciando aleggiare la musica nella stanza, piano, quasi ad accompagnarmi nel mio addormentarmi o, meglio ancora, un vinile. Godersi, nel silenzio della notte, non solo la musica ma anche il lieve fruscìo della puntina nei solchi e le secche scariche elettriche dell'elettricità statica che nessun panno, anche passato con perizia sul vinile, riesce a togliere del tutto. Scegliere con cura il disco, magari un autore poco conosciuto, straniero, così da non impegnare l'attenzione nel seguire le parole ma soltanto abbandonarsi al fondersi di queste con la musica; farlo partire, spegnere la luce e coricarsi, lasciare che le note riempiano la stanza illuminata solo dal display dello stereo e poi chiudere gli occhi con un sorriso e, la mattina dopo, ritrovare il lettore acceso o il piatto con il braccio a dimora ed il disco ancora su. Non l'ho mai fatto, prima o poi lo devo fare.

71 commenti:

Maraptica ha detto...

Io l'ho fatto, con le cuffie alle orecchie e ricordo che era estate, credo il 96... e ascoltavo "My name is Luca" della Vega. Poi mi svegliai di colpo e per mesi canticchiai quella canzone. Un grosso bacio :*

Katie InHerAfterworld ha detto...

A me capita sempre con l'ipod. sogno ad occhi aperti e poi comincio a sognare con gli occhi chiusi... :-D

GIALLOSANMARINO ha detto...

L'ho fatto anch'io ,mai con un vinile, con la radio accesa o con un cd inserito ,jeff Buckley che andava...fantastico!!! BUONeNOTE!!!

Pier(ef)fect ha detto...

io ascolto la musica quasi solo al buio... è più intensa secondo me :)

Courtney ha detto...

Io mi addormento con la musica sul treno...capisco che non è abbastanza romantico per poter reggere il paragone con un ottimo vinile!

Marica Bersan ha detto...

C'è sempre una nota di poesia in quello che scrivi!

Shaina ♥ ha detto...

Quando ti addormenti con la musica cambiano i sogni...

LA CONIGLIA ha detto...

Io mi son addormentata con mio padre che mi suonava la chitarra...meraviglioso!

Debora ha detto...

Sono un sacco di anni che non mi capita più.. prima di sposarmi, mi rifugiavo nella mia camera, e mi capitava spesso di mettere i miei cd preferiti, Enya, luce soffusa, sul letto e la stanza si riempiva di musica, gli occhi chiusi mi portavano nella High Lands Scozzesi, e mi facevo avvolgere dalle melodie celtiche..
O da melodie lounge, alternative, rock melodico degli Enigma, un che di gotico mi avvolgeva, e mi lasciavo rapire dalle musiche vagamente gregoriane..
Devi farlo assolutamente, niente al mondo è più meraviglioso...

Melinda ha detto...

Io l'ho fatto diverse volte e ho fatto delle dormite pazzesche e rilassate!!!

Ele ha detto...

Le notti al buio con le cuffie del walkman nelle orecchie..che bei ricordi..Ps: io mi son addormentata,beatamente anche..bello:-)

chaillrun ha detto...

quante cose da fare nella vita.. ti sei scelto una fattibile.. prova, amico mio, prova.. (va bé io son fissata per la musica) :-)

nonno enio ha detto...

io quando ero giovanetto e dormivo, aimè, da solo accendevo il TV, programmavo un ora di spegnimento, magari le 2 e mi lasciavo cullare, senza guardare finchè non mi addormentavo profondamente... l'altra settimana è venuta a trovarmi mia figlia, 37enne, è mi sono accorto che si comporta come mi comportavo allora io... ho pensato: è tornata a stare da sola e ha mollato quel coglione di Luca...

MissValerie ha detto...

Ehi ciao! sono Valerie, mi ha dato l'indirizzo del tuo blog metiu! ma che carino!! allora inizio a seguirti! a presto! Valerie

Carolina Venturini ha detto...

Nemmeno io l'ho fatto. Se c'è qualche cosa di attivo non riesco ad addormentarmi, lo vivo con ansia.

fabio r. ha detto...

io da gggiovane ascoltavo (sopratutto d'estate) la mitica Rai stereo notte nelle cuffie della radiolina, ed ogni tanto mi abbioccavo nelle note di stan getz, billie holiday, charlie parker. I used to, but I'm over that now...

pesa ha detto...

Io un periodo non riuscivo ad addormentarmi se non avevo "Live at Pompeii" dei Pink Floyd.

Blackswan ha detto...

Brividi, Baol,brividi veri...( hai raccontato un bel tocco della mia vita ).

petrolio-muso ha detto...

te lo consiglio vivamente.. me ne ricordo una memorabile: notte prima della tesi in compagnia dei Mazzy Star e una musica che continuai a canticchiare negli intervalli tra la risposta, la visualizzazione del mio lavoro e la successiva domanda. Alla esplicita richiesta: 'Signorina la canti ad alta voce, mi sembra di conoscerla'. La colonna sonora ideale della mia prova di laurea. Bacio accademico e non *

Simona ha detto...

Eh si', prima o poi lo devi fare. Te lo consiglio anch'io :) Quando ero piccola la sera c'era un programma (su Rai 2?) intitolato Nessun Dorma. Io ascoltavo solo la sigla, di nascosto, e poi mi addormentavo.

Charlie68g ha detto...

Io lo facevo spesso con l'album abacab dei genesis

Absinto ha detto...

Davvero?? Io più e più volte, quante batterie ha consumato il mio lettore CD non puoi immaginarti.

Vix ha detto...

A me è capitato in macchina coi miei durante viaggi interminabili, oppure in treno per l'università o di notte quando non riesco a prendere sonno...

Lila ha detto...

non saprei. non credo mi potrei addormentare con la musica, quando riempie la stanza e ti accarezza. Con la musica da discoteca, è capitato. Anche con il martello pneumatico. Strano no?

albafucens ha detto...

a me è capitato e devo dire che è una bella sensazione quella scivolare nel sonno accompagnati dalle note musicali, cullano un po'

Caty ha detto...

Mai riuscita , ho cercato di ingannare così l'insonnia ma finchè ogni apparecchio elettrico non è spensto non si dorme ..ma facci sapere se a te riesce!!

Ernest ha detto...

mi ci vorrebbe ora!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

Ricordo di averci provato a dormire con la musica in sottofondo, ma per riuscire ad addormentarmi alla fine dovevo spegnere tutto... però svegliarsi con la musica anziché con un odiosa sveglia quello si che aiuta a cominciare bene la giornata!

Calzino ha detto...

Fatto con i Pearl Jam, credo di aver sognato di fare l'amore con Eddie Vedder.
Fallo.

Alberto ha detto...

Fallo, fallo, sarà la colonna sonora ai tuoi sogni.

Granduca di Moletania ha detto...

Ci ho provato ultimamente, inserendo nel lettore Mp3 le "Frequenze della vita" (le puoi trovare su youtube), solo che anzichè aiutarmi nel rilassamento, mi mettevano un'ansia della madonna e alla mattina ero più incazzato di un pescecane nel deserto.
New age di merda.

Un abbraccio.

Ettore ha detto...

The Great Escape dei Blur.
Cuffioni sennheiser e cd liso.
Post-Adolescenza tra nuvole di Diana, manuali di diritto e vodka.

Baol ha detto...

@ Maraptica: Una meravigliosa canzone, ricordo che il suo "Nine Objects of Desire" l'ho praticamente consumato sia come cd che come cassettina nel mio amato walkman, mi faceva compagnia quando correvo, quando andavo in bici, quando sciavo...meraviglioso.
Quasi quasi ci provo con quel disco :*

@ Katie InHerAfterworld: Ma con le cuffiette non c'è la musica che si spande nell'aria però :)

@ GIALLOSANMARINO: Cavoli, da intenditori proprio!!! Complimenti!
Immagina un vinile di Buckley...

@ Pier(ef)fect: Quando ascoltavo musica allo stereo facevo così, sedevo sulla poltrona in penombra. Ricordo certe serate nel periodo natalizio illuminato solo dall'albero di Natale...

@ Courtney: no no, è una bella immagine...sempre che il treno non lo guidi tu O___o

@ Marica Bersan: Grazie! :)

Baol ha detto...

@ Shaina: Allora devo provare assolutamente :)

@ La coniglia: Che bella immagine, sono sicuro sia stato bellissimo :)
(mi era venuta una battuta ma l'immagine di tuo padre è così bella che lascio stare)

@ Debora: Ma ti ci addormentavi? La musica in penombra l'ho ascoltata tante volte...ma proprio per addormentarmi mai :)

@ Melinda: Dipende...hai messo i Metallica? :P

@ Ele: Quelle chiacchiere in radio mi facevano compagnia davvero :)

@ chaillrun: Magari a poco a poco faccio tutto...e magari lo scrivo pure :)

Baol ha detto...

@ nonno enio: La tv non è propriamente un vinile...poi con quello che c'è, di solito, all'ora di andare a letto si rischia di sognare Bruno Vespa...Brrrrrr.

@ MissValerie: Beh, che dire? Benvenuta allora, salutami Metiu!

@ Carolina Venturini: Sono un esperto d'ansia ma almeno quella cerco di risparmiarmela e poi la musica serve proprio a cacciarla via, l'ansia :)

@ fabio r.: Te lo dico bro, è un meraviglioso addormentarsi con quella musica lì, ne sono sicuro ;)

@ pesa: Beh, è un bel feticcio da portare a letto ;)

@ Blackswan: Grazie a te di averlo vissuto con i brividi...immaginavo che l'argomento ti avrebbe toccato :)

Baol ha detto...

@ petrolio-muso: Beh, una cosa del genere aiuta anche a ricordare prima della discussione e la stessa discussione ma non credo che i tromboni di economia, a Bari, avrebbero apprezzato se lo avessi fatto :)

@ Simona: Sì, ho proprio voglia di provare...appena non rompo le scatole a nessuno, a casa :)

@ Charlie68g: E che sogni ti portava amico mio?

@ Absinto: Le hai consumate per una giusta causa! ;)

@ Vix: La musica in viaggio poi è una compagnia fantastica...ma se guidi non deve farti addormentare! :)

@ Lila: Beh...un po' strano lo è ma forse hai ragione perché in quei due casi il cervello fa di tutto per non farti sentire :-/

@ albafucens: Hai descritto proprio l'immagine dell'effetto che credo faccia :)

Baol ha detto...

@ Caty: Magari con un aggeggio con lo spegnimento automatico riusciresti a farlo. Quando lo farò ne scriverò una cronaca, promesso :)

@ Ernest: Che disco sceglieresti? :)

@ I Filibustieri: Odio talmente tanto svegliarmi con la sveglia che le volte che la devo mettere il mio corpo mi fa dormire male e mi fa svegliare prima proprio per non farla squillare :)

@ Calzino: Ehm, visto il risultato che hai avuto devo scegliere bene il disco da mettere...niente Pearl Jam! O___o

@ Alberto: Mi piace la tua esortazione, grazie! :)

@ Granduca di Moletania: Granduca, amico mio, il tuo commento è una perla perfetta che non ammette regole, soprattutto nel New Age di merda :D

@ Ettore: Dio...i manuali di diritto O____o

Marcello Affuso ha detto...

Secondo me non tutti possono farlo perchè dipende anche da che musica ascolti! A me piacciono diversi tipi, ma, ad esempio, con i gruppi rock la vedo dura addormentarsi :-)
Un saluto

Spiessli ha detto...

È bellissimo, non potrai più farne a meno.
E adesso che mi ci fai pensare non lo faccio da un po'.

Fumettista Esplosivo ha detto...

"Non l'ho mai fatto, prima o poi lo devo fare"


Già, "prima o poi"... nella vita ci sono tante cose che forse non faremo mai.

Anna Righeblu ha detto...

Non mi è mai capitato di addormentarmi ascoltando musica. Con la TV accesa, invece, sempre...

Daniel ha detto...

Ah le notti insonni con il walkman... se ci peno.. mi sembra sia stata la vita di un altro, eppure sono così vicine. Nice day!
D

Michiamomitia - fu fatacarabina ha detto...

Mi sono addormentata quasi sempre con un libro in mano e l'ho ritrovato spiegazzato tra le lenzuola o per terra vicino al letto. Anche io la musica per dormire non la uso, anche perché temo non sentirei la sveglia al mattino... ma provare non è una brutta idea.
Ciao :)

Darjo ha detto...

non so se riuscirei ad addormentarmi con la musica, a me serve silenzio assoluto :D ma bisogna provare, almeno una volta nella vita!

Ross ha detto...

Mi faccio cullare quasi ogni sera dalla musica, mentre mi addormento. A volte si tratta di due o tre sole canzoni impostate a ripetizione sul pc o nel lettore mp3, a calmare il cervello. Guarisce i sogni e asciuga le lacrime che cadono sul cuscino nei periodi di peggiore agitazione e tristezza, questo segreto ascolto notturno nel buio.

Adriano Maini ha detto...

La musica del cuore é per sempre!

Debora ha detto...

Sì, mi ci addormentavo... Il genere lounge, new age, rock melodico mi rilassa al punto che poi mi addormento cullata dalla musica...

Melinda ha detto...

Metallica? Sì, Nothing else matters ...e che dormita :P

Aglaia ha detto...

Addormentarsi e perdersi note che fanno sognare ad occhi aperti? mai!!
Un abbraccio Baol:))

Baol ha detto...

@ Marcello Affuso: Beh, certo, se cerchi di addormentarti con i System of a Down la vedo abbastanza difficile :DDD
Un saluto a te! :)

@ Spiessli: Allora appena ne ho la possibilità (leggasi, non rompere le scatole al resto della famiglia) lo farò! :)

@ Fumettista Esplosivo: Hai perfettamente ragione...io sono il re del "prima o poi" :-(

@ Anna Righeblu: Eh, ma la tv, spesso, fa fare gli incubi :/

@ Daniel: A volte, è vero, la vita passata da poco, se molto diversa, ci sembra tanto distante, quasi di un altro :(

@ Michiamomitia: Addormentarmi con un libro, non mi è mai successo, appena vedevo che mi calava la palpebra facevo in tempo a mettere il segnalibro...però spesso sono rimasto sveglio con un libro :)

Baol ha detto...

@ Darjo: Che ne sai? Magari la musica giusta è coadiuvante al silenzio :)

@ Ross: La musica è un grande aiuto, sempre, soprattutto quella giusta, quella che scegliamo per bene :)

@ Adriano Maini: Vero, e ti fa compagnia ogni volta che la metti su!

@ Debora: Beh, è un ottimo modo di addormentarsi, ed anche di svegliarsi, credo :)

@ Melinda: Certo, ma dovevi bloccarti su quella traccia, altrimenti sai che risveglio!!!

@ Aglaia: Secondo me ci si dovrebbe provare Blanca :)

desaparecida ha detto...

Dormo sempre con la musica.
Quando avevo 8 anni mi regalarono un radio registratore inserivo la cassetta e poi mi addormentavo....certo quando il lato finiva e si passava da play a stop saltavo in aria ma poi non ci ho fatto + caso.

Poi sono cresciuta e passata ai cd, molto più silenziosi.

All'università la radio di notte con i suoi infiti mondi è passata da me e non mi lascia tutt'ora.

E qualcosa di cui non posso fare a meno .
Mai senza musica :)

ale ha detto...

Succede quando sono in montagna da sola. Allora metto le cuffiette e chiudo gli occhi...forse è per il silenzio pazzesco che c'è, non ci sono abituata :(
ciao!

marinella ha detto...

Ecco, ottima idea, ma valuta bene tutte le tracce del cd (o vinile, ancor più facile, sono meno). Io avevo 14 anni e avevo scordato che dopo 5 canzoni dei Queen, la musicassetta avrebbe prodotto i Nirvana e sulle candide note di Smells like teen spirit stavo rovesciandomi dal letto a castello per lo spavento. Da non ripetere senza la dovuta attenzione ai particolari :)

Anonimo ha detto...

ma scopa un po'....fatti una vita....oppure col pancione non lo vedi piu ?

Anna Maria ha detto...

Pensa che esistono anche persone che non si sono mai addormentate sopra un letto, ma che sanno fare musica da sé e con gli altri, un giorno potresti unirti a loro, giusto per provare com'è, magari ti concilia il sonno.
Io vorrei provare, ma temo la vastità del mondo e la dispersione.

Buonanotte Domenico, e senti un'altra cosa: m'hanno cambiato indirizzo, (senza avvisarmi) ora abito al www.civorrebbeuncaminetto.blogspot.it (salvo complicazioni).

Debora ha detto...

Sì, è un ottimo modo davvero!! Dovresti provare anche d'estate sul mare, mentre sei spaparanzato sotto il sole e mandare in loop l'iPod.... NON HA PREZZO!!!!

Baol ha detto...

@ desaparecida: Ricordo perfettamente lo scatto di quei pulsanti rumorosissimi, nel pieno della notte doveva essere un trauma vero e proprio!!! :))

@ ale: Il silenzio profondo è qualcosa che spiazza ma, a volte, ripulisce il cervello e lascia concentrare sulle cose importanti :)

@ marinella: Beh, certo, bisogna stare attenti nella scelta altrimenti si rischia un infarto del miocardio :D

@ Anonimo: Beh, sì, tu alle 2:12 della notte vai lasciando commenti anonimi, la tua sì che è una vita piena di soddisfazioni, ti invidio!

@ Anna Maria: Ciao Inenarrabile! La vastità del mondo spaventa anche me, moltissimo (però tu c'hai sfortuna coi blog eh?!)

@ Debora: Non sono il tipo da mettermi steso al sole, mi scoccio facilmente :)

Andrea ha detto...

Sarà che la musica accompagna ogni momento della mia giornata, che ogni giorno mi capita di addormentarmi e svegliarmi con una canzone ... ma la poesia del vinile è qualcosa che devo riprovare ...
Ciao
Andrea

cristiana2011 ha detto...

Guarda chi si rivede!
Cristiana

nonno enio ha detto...

spesso usavo la musica con background anche quando studiavo, mi faceva compagnia

Baol ha detto...

@ Andrea: Mi fa piacere averti fatto venir voglia :)

@ cristiana2011: Quell'immagine come avatar mi ricorda qualcosa, mumble mumble :)

@ nonno enio: Durante lo studio è capitato anche a me, a volte :)

eVe ha detto...

Dormire accanto alla persona che ami con in sottofondo la musica che ami. E' questa la vera perfezione.

Federica ha detto...

< me capita spesso invece! mi addormento molto più facilmente...

Baol ha detto...

@ eVe: Beh, penso che sia come dici tu. Intanto vedo come viene da soli :)

@ Federica: A beccare la musica giusta credo che sia uno stupendo addormentarsi :)

Gata da Plar - Mony ha detto...

Io l'ho fatto invece, mille e mila volte, quando stavo ancora dai miei e sì, con i dischi in vinile e le cuffie enormi, imbottite... :*)
Che ricordi che risvegli Baol... :)
Un bacione!

Baol ha detto...

@ Gata: Beh, ma io intendevo proprio con la musica nell'aria, non con le cuffie :D

D. ha detto...

mi sono imbattuta per caso nel tuo profilo ed è stata una grande scoperta :) complimenti :)

Baol ha detto...

ò D.: Che dire? Molte grazie!!! :)

Regulus21 ha detto...

Io per anni mi sono addormentato con la musica. Ricordo di aver messo nell'hi-fi il CD dei Subsonica "L'eclissi" il giorno stesso in cui è uscito e l'ho ascoltato ogni notte per quasi tre anni, prima di smettere completamente di addormentarmi così.
Ho avuto anche altre preferenze: Angra, Madonna, Haendel, Annecchino, Pollina... ma niente è come Veleno per addormentarsi! :D

Baol ha detto...

@ Regulus21: Mi piacciono un sacco i Subsonica :)