29 dicembre 2010

Chiudiamo il 2010 per favore...

1) Noah Gordon – Medicus
2) Gianrico Carofiglio – Né qui né altrove (riletto)
3) Niccolò Ammaniti – Che la festa cominci
4) Piergiorgio Odifreddi – Perché non possiamo essere cristiani
5) Giorgio Scerbanenco – Milano calibro 9
6) Alessandro Baricco – Novecento (riletto)
7) Aldo Nove – Milano non è Milano
8) AA. VV. – Crimini italiani
9) AA. VV – Rac-corti
10) Maurizio Crozza – Buonasera onorevole
11) Gianrico Carofiglio – Le perfezioni provvisorie
12) Piergiorgio Odifreddi – Il matematico impertinente
13) Niccolò Ammaniti – Ti prendo e ti porto via
14) Tullio Avoledo – Mare di Bering
15) Scarlett Thomas – Che fine ha fatto Mr Y.
16) Ernest Hemingway – Il vecchio e il mare
17) Raymond Queneau – I fiori blu
18) David Foster Wallace – Brevi interviste con uomini schifosi
19) Johann Wolfgang von Goethe – I dolori del giovane Werther (riletto)
20) Giampaolo Perna – Ansia
21) John Kennedy Toole – Una banda di idioti

Questo è quello che ho letto durante il 2010, insieme a riviste, fumetti, giornali, avvertenze, bugiardini, istruzioni e, naturalmente, i vostri blog. Questa lista non riporta voti o consigli, non è una classifica né una recensione, sono solo i libri che ho letto (a volte, per poter scrivere i reloaded, riletto), se volete sapere come sono, chiedete. Pensavo che ne avrei letti anche meno in questo 2010, invece sono arrivato a quasi due al mese, considerando che, come lettore, sono altalenante, alterno periodi di lettura feroce ad altri di non lettura; visto che però mancano due giorni alla fine dell'anno, anche iniziando un libro adesso, non credo che riuscirei ad allungare la lista. Insomma, è finito anche il 2010 ed adesso uno dovrebbe pure fare dei bilanci, cosa che, visto il mestiere che faccio, dovrei saper fare bene eppure è sempre difficile perché, a volte, si è troppo concentrati su come ci siamo sentiti negli ultimi giorni per poter davvero analizzare come è stato tutto l'anno passato. Per me è stato un anno strano, bellissimo e bruttissimo, ho incontrato delle persone meravigliose, che hanno arricchito la mia vita e, per un caso (s)fortuito del destino ho anche incrociato degli essere ripugnanti (non riesco a chiamarli in altra maniera...e considerate che sono una persona molto obiettiva); ho visto posti bellissimi nonostante sia un personaggio stanziale e vissuto giorno per giorno il grigiore di dove vivo; ho sorriso felice ed inghiottito incazzato. Il 2010 è stato l'anno vissuto qui, tutto, totale e totalizzante, con momenti di euforia (pochissimi) e momenti di scazzo&sconforto (quasi tutti); sono una persona fortunata, dopotutto, lo so bene e non sputo su questa fortuna. Spero che il prossimo anno sia uguale e migliore nelle cose buone e che si ribaltino completamente le piccole, medie e grandi sfortune, che diventino fortune; auguro a voi la stessa cosa. Questo blog forse si prende una pausa, forse no, forse breve, forse lunga...o magari domani scrivo ancora.
Un abbraccio a tutti

79 commenti:

Maraptica ha detto...

Alcuni di questi libri qui su elencati li ho letto anche io, su altri averei alcune domande ma, te le farò in un altro momento. Hai perfettamente ragione quando dici che è difficile giudicare un intero anno, soprattutto se l'ultimo periodo non è andato proprio bene.... ma sono sicura che, per le cose importanti, quelle vere, non ci sia mai fine. Ti auguro un capodanno sereno e pieno di sorrisi, ti abbraccio forte, torna presto prestissimo tra noi :*

TopGun ha detto...

te possino ammazzà nel latte!
Non posso comprare tutti i libri che hai elencato e che vorrei leggere visto e considerato che ne ho 10 in coda!!!!!

sei una brutta persona XD

Suysan ha detto...

Concordo, siamo persone fortunate nonostante i momenti di scazzo-sconforto
Auguri, che il 2011 possa esaudire tutti i desideri che il 2010 non è riuscito a fare!

Zion ha detto...

io ho l'impressione che tu non voglia più questo blog! ma è un po' come mangiare un piatto molto buono per un lungo periodo...dopo un po' stufa anche se è buono.
Mi piacerebbe tornassi quando ti gira la vena creativa.
In alternativa, mi andrebbe bene pure un libro scritto da te. :-)

Mi accontento di poco, io. :D

Stammi bene.

GIALLOSANMARINO ha detto...

Giovane non facciamo scherzi a fine anno...che poi me li porto per tutto l'anno!!! "NON SCHERZO"!! :D
Potrei capire lo scazzo,credimi lo capisco forte!! Capisco la pausa,ci può stare o non stare e questa è una tua libera scelta CONDIZIONATA da tutti noi assidui frequentatori....quindi fai come vuoi tanto ho il tuo telefono!!! ;) _mARy


..potrebbe suonare come una minaccia,ma non lo è tranquillo!!! ti auguro un 2011 da schifo,merda totale,stronzi/e a go go,.....x scaramanzia!!!! ...maghetto non se ne può più di auguri sdolcinati e positivi che non si avverano mai!!! non si può mai sapere che facendo il contrario succeda qualcosa di meraviglioso!!!un grande bacio!!!

nico ha detto...

Moltissimi dei libri che citi non li ho letti, ma onestamente posso non aver letto Il matematico impertinente di Odifreddi, non trovi? :-) Rimedierò presto. Ma intanto accolgo il tuo invito e quindi chiedo: "Com'è?"
Buon anno anche a te caro, a presto!

Ernest ha detto...

Ottimi ottimi libri... alcuni non li ho letti, prendo appunti
un saluto

web runner ha detto...

Penso sia comunque un ottimo modo di concludere l'anno quello di fare un resoconto dei libri letti. Alcuni di questi li ho anche tra i miei, anche quello che sto leggendo al momento, I fiori blu.
Per il 2011 l'augurio che tu possa dirigere la tua vita dove e come preferisci.

Ross ha detto...

Celò, celò, celò, manca. :p

Buon anno Baol. Riposati e rinfrancati per un nuovo inizio, noi ti aspettiamo qui, fedeli.

Grace (ma pura NANA vergine) ha detto...

Baooooooool, cavolo..della tua lista ho letto solo tre libri :(
Eppure leggo tanto,eh..un po' meno da quando navigo nel mare dei blog!
Il tuo saluto alla fine mi è piaciuto un sacco.
Mi garbi approssimativo..

- La Saspenz di Baol -
Devo chiedere a Stefano di scrivere un romanzetto heheheh!

Sei.. come dire..ecco sì..APPROSSIMATIVO!

Non fare scherzi, mostrillo..
Non riesco a immaginare l'anno nuovo senza "Vorrei essere un..."

Baci e tantissimi AUGURI!

Rouge ha detto...

Letto poco, scritto meno, anno un po' delle balle. Speriamo nel prossimo. Auguri.

fabio r. ha detto...

io spero ardentemente nel ribaltamento Bro, e ti faccio gli auguri più di cuore che uno possa fare, anzi fermo il battito per un momento così il cuore arriva fresco!
1 milione di abbracci!

palbi ha detto...

e bravo baol, che idea originale ;)
Io faccio scopa con il 6, il 13, il 19 e soprattutto il 21 (epico!)

Buon 2011 !!!

Antonia ha detto...

Io chiudo l'anno con: "La mamma di un carabiniere". La storia vera di "Za Mimma", come viene chiamata nel libro. Una vecchia signora che abita proprio di fronte la casa di Paolo Borsellino e diventa mamma adottiva, e punto di riferimento, di tutti gli uomini, e le donne, che allora, come adesso, fanno da scorta al giudice e alla sua famiglia.
Bellissimo. Si legge d'un fiato.

Un sorriso. Antonia.

Alive2 ha detto...

Fai un pò come voi... Ma quando riprendi il corso di dialetto?
Best wishes Baol per un futuro radioso.

Ivonne

digito ergo sum ha detto...

baollissimo, prima di augurarti, de core proprio, un 2011 con le scintille, ti prego di valutare la lettura di un libro mica male e male mica: l'ha scritto un esordiente, si chiama C.Ristiani, s'intitola "perché non possiamo essere odifreddi". :-)
oh, tanti auguri... che sia un 2011 con le scintille

Lila ha detto...

mi pare una bella lista, ed anche un bel modo di chiudere l'anno, fare il punto.
Come mettere via le cose. E aprire una nuova pagina, che magari non ha ancora un titolo.
BUon 2011 !

ady happyborn ha detto...

bella lista baol! buon anno

Calzino ha detto...

Bè... "Ti prendo e ti porto via". Abbiamo detto tutto.

Buon 2011 Baol!

Charlie68g ha detto...

1) Se leggi le poesie della rana di De Mello riesci a leggerne altri due entro la fine dell'anno

2) consigliami due libri tra quelli che hai letto da portarmi in ferie, visto che al primo gennaio parto

3) Non osare abbandonare il blog nemmeno per un attimo, corri il rischio che venga a prenderti a casa e ti costringa a scrivere dietro la minaccia di farti vedere tutte le puntate di beautiful

4) auguri amico mio, spero di trovarti di nuovo quando torno, altrimenti sai come rintracciarmi.

albafucens ha detto...

dei 21 libri che hai elencato alcuni li ho letti, mentre di aklcuni autori ne ho letti altri ma li quoto tutti e prendo seriamente in considerazione quelli di Piergiorgio Odifreddi e Tullio avoledo del quale non ho mai letto nulla, e che andranno quindi ad arricchire sicuramente la mia già nutrita libreria

mi piace leggere e i libri li divoro considerato anche che prendo sei mezzi al giorno e posso quindi ritgliarmi parecchio spazio per legggere anche quando sono in giro che la sera a casa

ti auguro che il 2011 sia come lo vuoi e che tu riesca a realizzare ciò che ti prefiggi ma che giunga piacevole anche ciò che è inaspettato, e concordo per una pausa ma breve please ^ __ ^

un abbraccio e AUGURI di BUON ANNO

Daniel ha detto...

Alcuni libri del tuo elenco mi piacciono molto.
Sui bilanci di fine anno, per quest'anno ho deciso di soprassedere!
Buon nuovo anno
Daniel

Chica ha detto...

ne ho letti buona parte...di tutti , quello di Ammanniti lo ricordo con più piacere....mmmhhh..non credevo potesse piacerti Ammanniti...cmq...un augurio di cose belle e buona vita a te...:D

Alessandra ha detto...

Auguri Baol! ovunque tu sarai e qualunque decisione tu prenda in merito a questo posticino, ti auguro un bellissimo 2011.
Ciao!
Ale

... daisy... ha detto...

Caro Baol... che dire... ti auguro un ANNO, un 2011 pieno di idee fantastiche e di sogni realizzati!

giraffa ha detto...

Buon anno Baolino!

il Russo ha detto...

Buon anno Baol, possa portarti altrettante buone letture e non arresti mai le tue ispirazioni da blogger.

Stefania248 ha detto...

Buon 2011 anche da parte mia, che porti solo soltanto cose buone!
:)

desaparecida ha detto...

Ed ora come ti commento?
Mi sono areana ,spaccandomi dalle risate,sul tuo:"sono una persona molto obiettiva".
Non riesco a smettere Baol,ma scusa come faccio a crederti?
Tu nn sei attendibile!!! ;)

Ma io sono una di buon cuore,per cui ti credo! :)

Con questo incipit evito così di soffermarmi sulla malinconia che sento.

Se hai bisogno di pause prendile.

Tu sei l'unica conditio sine qua non affinchè tutto proceda.

Nell'attesa ti abbraccio forte e spero che ogni cosa tu cerchi la trovi,o che trovi la forza di accettarla in maniera diversa.

Oh bedda matri che prolissa,mi mordo le zampe da sola! :D

un bacio

Anonimo ha detto...

auguri per il nuovo anno.
spero che continuerai a scrivere.
valescrive

Anna Righeblu ha detto...

Auguri Baol! Tornerò a leggere...

Caty ha detto...

e buon 2011 , speriamo con occhiali migliori

LA CONIGLIA ha detto...

baol niente scherzi...scrivere scrivere scrivere!!!
guai se ci molli senza dirci per quanto!!!
:)
scherzi a parte (lo scherzo è solo il tono non il messaggio eh...) è stato un anno ben strano...ma non mi sembra malaccio e le persone ripugnanti ci fanno apprezzare la bellezza delle altre...

Ross ha detto...

Quando vuoi occhiuzzo, dalle mie parti c'è un pensierino per te. Così magari ti stano... :p
Ciao.

elena ha detto...

auguri baol... e che tu possa fare tutte le cose che ti piacciono di più! :)
per i libri... per un anno incerto come il 2010 meglio darsi alla certezza dei classici e quindi... guerra e pace, il rosso e il nero,il gioco delle perle, anche io riletto werther e ...l'elenco si fa troppo lungo! a presto allora ciao baci

Queen B ♛ ha detto...

sono passata ad augurare buon anno, della tua lista di libri ne ho letti solo due :) e vorrei che fosse solo una pausa breve, quindi rinnovo gli auguri perchè sia un anno pieno di cose belle e spero di rileggerti presto
un abbraccio

AmosGitai ha detto...

Ciao, nell'augurarti un buon 2011 invito te e i tuoi lettori a votare i migliori film ed attori del 2010.

CLICCA QUI PER VOTARE

Adriano Maini ha detto...

L'importante é fare leggere di più in questo nostro Paese, no? Buon Anno!

ivy ha detto...

bellissima questa cosa dei libri letti che ti hanno accompagnato nell'anno passato!!!

buon anno a te

non so... a me pare che gli esseri ripugnanti aumentino di numero mano a mano... mah?

Alive2 ha detto...

Ehi ti è giunta la notizia: siamo nel 2011 :-D
PS: buona settimana
Ivonne

Baol ha detto...

@ Maraptica: Vista la velocità con cui si alternano le mie fasi ed i miei stati d'animo, non sarei comunque stato capace di valutare in maniera adeguata il 2010...di cui comunque sono felice.
Quanto ai libri, chiedi tutto quello che vuoi :)

@ TopGun: Lo so...ma posso ancora migliorare :D
Comunque se ce n'è qualcuno che ti interessa chiedi, posso dirti se ne vale la pena o meno :)

@ Suysan: Io mi auguro solo almeno un sorriso al giorno...lo auguro anche a te :)

@ Zion: No, il mio blog mi piace ancora, sono io che, in alcuni momenti, non mi piaccio più.
Quanto al libro...speriamo :)

@ GIALLOSANMARINO: Beh, ho capito che la pausa che uno si prende deve essere breve... :/
Quanto all'augurio, boh? Speriamo che funzioni questo tuo agire al contrario :)

Baol ha detto...

@ nico: Hehehehehehe beh, infatti, dovresti rimediare, anche perché io l'ho trovato un ottimo libro, un libro che si fa leggere :)

@ Ernest: Se vuoi saperne di più, chiedi pure :)

@ web runner: "I fiori blu" mi è piaciuto molto, sì, un bel libro.
Spero che il tuo augurio si avveri ed auguro a te la stessa cosa :)

@ Ross: Come con le figurine? :)
Il riposo non dipende da quanto tempo dura la sospensione...

@ Grace: Beh, approssimativo non me lo avevano mai detto...quanto al romanzetto, magari lo scrivo io :)
dovresti rimediare e leggere gli altri libri...
comunque anche io, da quando bazzico i blog, leggo meno

Baol ha detto...

@ Rouge: Si può sempre migliorare, no?

@ fabio: Un augurio cruento che io accetto molto volentieri, grazie bro, speriamo di ribaltarci ;)

@ palbi: Ehehehehehe, infatti, quasi quasi registro il copyright :P

comunque, epico ci sta proprio bene sul 21, sì, io ti consiglio anche il 5 :)

@ Antonia: Se un libro dà emozioni è sempre un bel libro (vabbè, se l'emozione è l'odio per l'autore forse questa mia affermazione non è del tutto vera)
Auguri anche a te

@ Alive2: Devo solo trovare il nuovo verbo da insegnare :)

Baol ha detto...

@ diGGito: Sei un bastardone amico mio, l'ho capita solo ora, dopo aver passato ore su IBS a cercarlo :)

@ Lila: bisognerebbe rinnovarsi ogni giorno, secondo me ma almeno darsi un punto è già qualcosa :)

@ ady happyborn: Vediamo se quest'anno ne leggo anche di più...
Buon anno

@ Calzino: Concordo, grandissimo libro, da rimescolare lo stomaco (in bene)

@ Charlie: 1) Ormai non faccio più in tempo, magari rimedio nel 2011;

2) Spero però che tu legga il blog anche in vacanza e sia in tempo per consigliare il numero 5, il numero 14 e, visto che è breve, anche il numero 2;

3) Tutte le puntate di Beautiful?! Noooooooooooooooooooo....

4) Grazie amico mio, spero di esserci :)

Baol ha detto...

@ albafucens: Buttati su Avoledo, fidati, ti farà molta compagnia nel tuo girare per mezzi.
Quanto alla pausa, cercherò di farla breve...o spezzettata :)

@ Daniel: Lascia stare i bilanci e vivi i giorni, libri compresi :)

@ Chica: Davvero? E come mai? Non c'ho l'occhio da Ammanniti? :P
Auguri!

@ Alessandra: Questo posticino è parte di me, gli sono affezionato, forse non è lui a rendermi stanco, sono io che mi rendo stanco ma sono anche un tipo tosto, fidatevi!

@ ...daisy...: Grazie! Ti auguro la stessa cosa, speriamo che si avveri!

Baol ha detto...

@ giraffa: Buon anno anche a te giraffa e, se la vedi, saluta la Regina, il consorte ed i figlioletti :)

@ il Russo: Leggere e scrivere...spero non mi abbandonino mai, grazie per l'augurio!

@ Stefania248: Grazie, spero per tutti che questo 2011 sia migliore, sia un'evoluzione!

@ desaparecida: Io sono una persona obiettivissima!!! Tzè!!!

Ti ringrazio, so bene che devo essere io a fare in modo che le mie pause oltre ad essere brevi, servano davvero a migliorare

@ valescrive: Grazie per gli auguri, auguri anche a strazio...scrivere? Lo spero anche io :)

Baol ha detto...

@ Anna Righeblu: C'è tanto da leggere infatti, tanti libri :)
Buon anno!

@ Caty: E speriamo davvero! :)

@ La coniglia: Ho capito il senso, la durata della pausa non la conosco o, magari, sara una pausa inframmezzata da pause...

@ Ross: Verrò a vedere, grazie :)

@ elena: Spero che il 2011 sia pieno di cose buone anche per te.
Quanto ai libri, prendo quello che mi ispira, fosse anche una bella copertina

Baol ha detto...

@ Queen B: Beh, c'è sempre tempo per leggere gli altri no?
Grazie per l'augurio, spero che tornino presto le idee e le parole

@ AmosGitai: Tanti auguri anche a te!

@ Adriano Maini: Sarebbe già una grande conquista!

@ ivy: Anche secondo me, si replicano come Gremlins bagnati!

@ Alive2: Davvero?! Cavoli, devo essermi addormentato :)

Annachiara ha detto...

Di fatto, mi trovo a quotarti interamente, tranne che per certe tue letture che un po' mi appallano, ma insomma non si può essere perfetti! Buon 2011, in assoluto, tutto! ;-)

stellastale ha detto...

non puoi mica prenderti una pausa ora che sono tornata da queste parti e cerco il mio racconto delle tre parole?!?!?!?!?!!?

io adoro ti prendo e ti porto via e in generale ammaniti... incredibile che tu non lo avessi letto
carina l'idea di chiudere l'anno con la lista dei libri letti.. quasi quasi te la rubo per l'anno prossimo... sempre che io me la ricordi...

un abbraccio forte e che il 2011 ribalti le sfortune del 2010

stellastale ha detto...

ok ok sono una cogliona... lo avevo già trovato e letto.... l'ho riletto ed è stato sempre bello! cmq sono tornata da queste parti... non v abene uguale???

apepam ha detto...

E dunque, buon anno baol..
:-)
kiss****

Michele ha detto...

Non vorrei che tutta questa lettura mi desse alla testa!
ciao Michele Pianetatempolibero

Gata da Plar - Mony ha detto...

Mi sa che di gusti in fatto di lettura siamo agli antipodi... io son drogata di fantasy... Ecco il mio personalissimo modo di sfuggire al grigiore quotidiano... :*)

L'unico titolo che ho trovato in comune è Medicus, che mi è piaciuto tantissimo e che è nella lista dei libri da rileggere appena avrò terminato la pila altissima e traballante di quelli acquistati e ancora da aprire!!! :DDD

Ah! Un altro libro che ho apprezzato moltissimo è stato "Le città invisibili", mi ha fatto "sudare" per capirne il meccanismo ma l'ho apprezzato davvero tanto, lo testimoniano le sottolineature a matita che ho lasciato sparso qui e là ;P

Posso copiare la tua idea? Cioè di postare anch'io la lista dei libri letti nel 2010? Mi piace! ^^

Un abbraccio fortissimo a te, a Oceano e a tutti coloro che ami, che il 2011 porti davvero qualcosa di buono in più :)

Mrs Quentin Tarantella ha detto...

L'augurio piu' bello l'hai scritto da Sarah e te lo rigiro così perchè non saprei dirti di meglio (che cavolo di pezzente:usare le tue parole per farti gli auguri!)
:-) Ti abbraccio
MrsQT

VD ha detto...

Spero che durante il 2011 leggerai anche il mio romanzo ;-D buon Anno Nuovo, un abbraccio!

Marco Dale ha detto...

Scrivi ancora fidati,scrivi ancora!!!!
Milano calibro 9????
com'è??Di cosa parla???

gabry ha detto...

medito....

takajiro ha detto...

mio caro...ti auguro un 2011 proprio come lo vuoi! e ricco di parole e frasi stampate su quella carta leggermente ruvida e dal profumo inconfondibile!
nel caso ancora non l'avessi letto, ti consiglio "isole nella corrente" di hemingway...è un libro fantastico!

Baol ha detto...

@ Annachiara: Grazie, tanti auguri anche a te + famiglia :)
Ora però sono curioso di sapere quali lettute ti appallano :D

@ stellastale: Per un attimo ho avuto il dubbio di non averlo scritto!!! Bentornata, comunque! :)

@ apepam: Buon anno a te ape! :)

@ Michele pianetatempolibero: Mannò...c'è tutto un anno a disposizione :)

@ Gata: Beh, Medicus me lo ha fatto scoprire Maraptica e mi è davvero piaciuto tanto.
Quanto alle "città invisibili", sono un fan di Calvino, quel libro l'ho trovato bellissimo, ne ho rubato anche io una frase, che uso spesso Ogni città nasce dal deserto a cui si oppone
Copia tranquillamente l'idea, l'ho copiata anche io da palbi :D

Baol ha detto...

@ Mrs QT: E' la prima volta che mi capita che mi riciclino pure gli auguri :D

@ VD: Ma qui si rasenta lo spam! Vabbè, se trovo tempo...
Auguri!

@ Marco Dale: Scriverò :)
Fidati, a me quel libro è piaciuto tanto, sono racconti noir

@ gabry: Su che mediti?

@ takajiro: Ciao caro, di Hemingway volevo leggere i 49 racconti.
Grazie per l'augurio, lo ricambio, con aggiunta di birra ;)

mod ha detto...

hm.
13)
18)
19)

ti son piaciuti?
a me tantissimo.

love, mod

The Halloween's Princess ha detto...

Della tua lista, quest'anno ho letto anch'io i due di Odifreddi (mi ha dato una bella mano ad abbandonare definitivamente la religione cattolica), altri li ho e sono in attesa. Comunque 21 è un buon numero, considerando che nessuno riesce mai a leggere quanto vorrebbe.
Quindi, per quest'anno ti auguro di riuscire ad avere più tempo per te stesso, per le tue letture, per scrivere, per essere. Ti auguro di trascorrerlo sorridendo per la maggior parte del tempo, ti auguro di conoscere ancora più persone meravigliose e di visitare altri nuovi bellissimi posti. E che i momenti di euforia siano almeno il doppio di quelli di scazzo&sconforto.
Felice 2011, e che tu possa essere quello che vuoi
:*

ferroviedellostato.reclami ha detto...

http://ferroviedellostatoreclami.blogspot.com/2010/12/le-estranee-si-depilano-anche-senza-il_23.html

Leggi il mio blog, e genuflettiti, a meno che tu non abbia da fare uno sgarro a qualche industria del caffe, allora saresti esonerata

indierocker ha detto...

...1 mi manca, 2 ce l'ho, 3 ce l'ho (...ti ricordi le figurine, no?), poi letti anche 6, 13, 16, 17, 19...
...invece da me, i migliori dischi del 2010! (ehehe, so che sei gia' passato...)

buona befana!

(ma perche' nei commenti qui da te c'è solo l'ora e non la data? uno cosi' non capisce in che anno siamo...)

Alligatore ha detto...

Della tua lista ho letto solo "Il vecchio e il mare", due o tre volte (ma è un Hem che mi piace poco)...
Auguri di buon anno, prima che la befana porti via tutte le feste (tutte? aiuto!)

Vittoria A. ha detto...

Poi ti chiedero' di alcuni libri che hai letto e che vorrei leggere. Concordo con quello che hai scritto sulla chiusura dell'anno, e speriamo bene per questo che inizia! ;)

Baol ha detto...

@ mod: Allora, 13) Bellissimo, uno dei più belli che ho mai letto; 18) Sopravvalutato, secondo me, spunti interessanti ma anche autocompiacimento linguistico; 19) Beh, molto bello, soprattutto letto nella mia adolescenza (la rilettura me l'ha fatto guardare in maniera più cinica).

@ The Halloween's Princess: Grazie per il tuo augurio, mi piace molto.

@ ferroviedellostato.reclami: Se non fosse stato per il link avrei pensato che, per i commenti, aprissi a cazzo un vocabolario e prendessi le parole come vengono. Comunque ho letto link e blog e mi sono genuflessO...devo prendermi una tazza del cesso più alta, mi va il sangue alla testa quando vomito...

@ indierocker: Sai che non lo so indie? Devo chiedere al signor Blogger...

@ Alligatore: Speriamo che ci lasci qualcosa... :-/

@ Vittoria A.: E speriamo bene davvero :-/

Irene ha detto...

Goethe – I dolori del giovane Werther (riletto, riletto, riletto, riletto, riletto ed è sempre sul mio tavolo).
Io ho chiuso il mio blog ma tu... non farlo devo leggerti, rileggerti, rileggerti e ancora rileggerti
Buon 2011
ciao Irene

Alberto ha detto...

In comune abbiamo letto
Gianrico Carofiglio – Né qui né altrove
Piergiorgio Odifreddi – Perché non possiamo essere cristiani
Aldo Nove – Milano non è Milano
Gianrico Carofiglio – Le perfezioni provvisorie
Piergiorgio Odifreddi – Il matematico impertinente
Raymond Queneau – I fiori blu
Johann Wolfgang von Goethe – I dolori del giovane Werther

Alberto ha detto...

In comune abbiamo letto
Gianrico Carofiglio – Né qui né altrove
Piergiorgio Odifreddi – Perché non possiamo essere cristiani
Aldo Nove – Milano non è Milano
Gianrico Carofiglio – Le perfezioni provvisorie
Piergiorgio Odifreddi – Il matematico impertinente
Raymond Queneau – I fiori blu
Johann Wolfgang von Goethe – I dolori del giovane Werther

TuristadiMestiere ha detto...

nell'elenco ho trovato alcuni titoli in comune, altri mi sono proprio sconosciuti (e dire che leggo tantissimo!). Di solito ne compro più di quanti riesca a leggerne. Li accumulo in pile che mi piace osservare da lontano; da sovrastare nella speranza di trovare l'ispirazione quando devo sceglierne uno. Piccoli riti, che rispetto con devozione! Buon 2011!

la volpe ha detto...

Magari per gli auguri di natale e di inizio anno sono un tantino in ritardo, ma siccome in linea di massima il ritardo per me è fattore cronico... Auguri! E tanti baci.
P.s. Guarda che ti seguo sempre. Non mi vedi ma ci sono

albafucens ha detto...

.. avoledo sarà sicuramente allora uno dei prossimi autori che mi regalerò..

.. e uhm ma non ti starai riposando un po' troppo ^ __ ^
un caro saluto

Baol ha detto...

@ Irene: Non credo che chiuderò il blog, aspetto solo che mi baleni in testa qualche idea...

@ Alberto: Beh, il fatto che Carofiglio sia doppi mi fa pensare che ti sia piaciuto (sai com'è, sano campanilismo per i baresi :D )

@ TuristadiMestiere: Come per tutte le cose belle della vita, anche per la lettura bisogna essere ispirati, quali libri non hai letto e ti attirano?

@ la volpe: Vabbè, gli auguri sono una cosa buona e gli accetto, mi sa che posterò anche il tuo racconto dalle tre parole, quanto prima :)

@ albafucens: Io ho letto due libri di Avoledo, il primo è "L'elenco telefonico di Atlantide", quando ancora facevo la recensione dei libri letti, qui sul blog, quindi se cerchi qui dentro la trovi.
Non mi sto riposando devo solo trovare qualcosa di buono da produrre...

Annachiara ha detto...

Diciamo che Oddifreddi, Ammanniti e Scerbanenco non sono proprio tra i miei autori preferiti. Quoto Toole e la sua banda! ;-)

Baol ha detto...

A me Scerbanenco è garbato assai e pure Toole nonostante il suo eroe incarnasse molti dei difetti che più mi fanno incazzare :)

TuristadiMestiere ha detto...

mi ispirano i titoli di: John Kennedy Toole e Raymond Queneau. Di David Foster Wallace conosco la storia personale ma non ho letto nulla (ho comprato, su ispirazione del momento, "la scopa del sistema" ma poi è rimasto in attesa sulla pila...)

Baol ha detto...

@ TuristadiMestiere: I primi due te li consiglio entrambi mentre Foster Wallace non mi è piaciuto tantissimo