12 agosto 2010

La saggezza popolare

Jalz't sub't a matein e kh'k a do jak'j*

*Se ti alzi per primo ti scegli il posto migliore per liberarti

22 commenti:

Maraptica ha detto...

Puoi farla nei vasi Baol, concime! Se poi la pianta muore io mi domanderei, fossi in te, cosa c'è che non va nell'alimentazione! :-P

... daisy... ha detto...

mmmmmmm ok....

Tintarella di... Luna ha detto...

E anche il più pulito!

palbi ha detto...

ahah, troppo vero !

Calzino ha detto...

mmmm


mmmmm




eh?

Absinto ha detto...

Mai sentita, ma mi sembra intelligente!

TopGun ha detto...

Fellini era di opinione simile :)

Anonimo ha detto...

l'ho capita solo ora.

:)

valescrive

simple ha detto...

Sto cercando di capire quali siano la cadenza e la pronuncia giuste.
:)

pansy ha detto...

ciao baol allora come ti va? :)

Anna Righeblu ha detto...

Ciao Baol... il dialetto pugliese è ostrogoto per me...

Ross ha detto...

Quando mi devo "liberare" io di solito dico che mi ritiro sul Tibet in meditazione. E' un vero e proprio rito di catarsi mattutina. :D

Zion ha detto...

santiddio ma non sapevo parlassi l'armeno :D
e comunque... se non avessi letto i commenti, non avrei capito il senso.
L'unica cosa che peró mi ha fatto pensare, é a quelle meravigliose ore passate a pranzo, all'ombra di verande bianche odorose di macchia mediterranea, con il blu davanti e vento dal mare che rinfresca.

Calanta ha detto...

accidenti..ma è una vera e porpia lingua!! ho capito solo "matein"=mattina..
Ben ritrovato Baolissimo

Felipegonzales ha detto...

Scritto sembra un po' il maltese...

Baol ha detto...

@ Maraptica: Non ho mai ammazzato nessuna pianta così! Tzè!!

@ ...daisy...: Sulla fiducia eh?!

@ Tintarella: Hehehehehehe, infatti!!!

@ palbi: Gli anziani la sanno lunga ;)

@ Calzino: C'è la traduzione

Baol ha detto...

@ Absinto: Beh, come ho detto, gli anziani la sanno lunga :)

@ TopGun: La sapeva lunga anche lui infatti :)

@ valescrive: Meglio tardi che mai no? :D

@ simple: Si dovrebbe leggere come è scritto, ho sempre utilizzato una fonetica scritta per il dialetto

@ pansy: Tutto abbastanza bene, grazie!

Baol ha detto...

@ Anna Righeblu: Per questo ci sono io :D

@ Ross: Tu poi, il Tibet... :D

@ Zion: Beh, l'armeno mi sa che è più facile :D

@ Calanta: Si vede che non hai seguito le mie (vecchissime) lezioni di dialetto rutiglianese :D

@ Felipegonzales: Corto o Curzio? :D

regulus21 ha detto...

Un po' più a nord il proverbio è al contrario: Ce vu' gabbò u vecène, ialzete subbete la matène.

(le "e" non si leggono, ma se le avessi elise sarebbe venuto fuori un codice fiscale del tipo "c vu gabbò u vcn, ialzt subbt la matn" :) )

Baol ha detto...

@ regulus: Il senso è più o meno quello :)

vjj ha detto...

Poi dice che gl'arabi siamo noi...tss!...e lì al nord???
io mica l'avevo capito questo saggissimo adagio...
Lo citerò nella versione pronunciabile! ;-)

Baol ha detto...

@ vjj: Nord? La Puglia?! Azz...