10 agosto 2010

Chiariamo

Io Lost l'ho adorato, penso sia stata una serie innovativa, potente e bla bla bla, l'ho vista in italiano e su Rai2, senza streaming o emule o sky. Non sono di quelli che dice "meglio seguirla in originale, si capiscono le sfumature", il mio inglese è discreto ma 1) una delle cose che facciamo meglio in Italia è il doppiaggio e 2) già con il doppiaggio non si capiva niente. Ho divagato. Dicevo che ho adorato Lost e oggi finalmente sono riuscito a vederne il finale, non credo di spoilerare niente dato che, tra streaming, emule e sky, mi sa che ero rimasto l'unico al mondo a non sapere come fosse finito Lost. Ho divagato di nuovo. Dicevo che ho adorato Lost, che la considero una serie innovativa e potente, scritta bene, girata bene e recitata bene; ne ho apprezzato i salti temporali, la genialità delle idee, ne ho apprezzato il pathos e il romanticismo di certe storie, ne ho adorato alcuni personaggi ed odiato altri (e questo è proprio solo di una gran serie); insomma tutto questo, questo che mi ha accompagnato per queste 4 stagioni di telefilm facendo appassionare, facendomi porre un sacco di domande, facendomi venire il gusto per le risposte; tutto questo è finito, ho visto apparire il titolo della serie sullo sfondo nero per l'ultima volta e mi è nata l'ultima domanda della serie:
Ma si può fare un finale così di cazzo?!

34 commenti:

Aglaia ha detto...

sono rimasta l'unica al mondo...io ancora non so come è finito...illluminami!!O_O
ho iniziato a perdermi le puntate per il lavoro,poi nn avevo più sky e quindi......sigh!

Maraptica ha detto...

Mai visto seriamente e mai appassionata. Ma una persona a me vicina va pazza per questa serie, ma la vede solo in inglese ;)
Ehm... come finisce?! Così, tanto per sapere... ;)

nonsisamai ha detto...

va bene, l'ultima puntata non ha esaltato neanche me, ma non credo tolga nulla alla bellezza della serie. e' il cammino non la meta! ;)

fabio r. ha detto...

quando l'ho detto io bro (altro fan che però si perse per strada.. le ultime 2 stagioni a bocconi perchè la ma mente non arriva ad elaborare cose così complicate, in fondo in fondo sono un po' Bossiano..) mi hanno cazziato manco avessi stravolto la Bibbia..
quindi sssshhh... abbozza un sorriso complice, con l'aria di chi ha capito tutto, ma è cosa da "illuminati" e passa oltre...

simple ha detto...

La risposta è una sola: sì (purtroppo)

Lila ha detto...

Lost non l'ho mai visto, ma purtroppo la cinematografia e la vita sono piene di finali idioti !

Marco Dale ha detto...

Eccoti,cercavo qualcuno con cui scambiare un giudizio sul finale di Lost!
Io sono uno di quelli di "No,lo devo vedere subito,anche in lingua armena!!!"!!!!!e infatti ho visto l'ultima puntata circa due mesi fà!!!!
Dopo tutti questi anni di emozioni sono rimasto come un coglione davanti al finale,al momento mi sono un pò emozionato,ma poi mi sono chiesto,ma cosa cazzo significa??
Nei vari forum ufficiali i fan's ipotizzavano teorie sull'isola,e i produttori tra cui J.J. Abrams era pronto a smentire o confermare a metà,tra tutte queste teorie c'era anche quella dove tutti erano morti e vivevano in una specie di purgatorio,prontamente smentita anche questa!!!
Rivedendo il finale l'altra sera mi sono incazzato ancora di più,perchè penso che il furbo o meglio il paraculo di J.J. Abrams abbia chiuso la serie a "cazzo di cane" fermandosi a metà tra tutte le teorie elencate!!!!!
Il finale è incasinatissimo non spiega nulla e ti lascia davanti allo schermo come uno che ha appena subito un'elettroschock!!!!
Le mie domande:
Ma quando sono morti?
Sono morti tutti insieme?
il simpatico Smoke non veniva azionato meccanicamente?
La vita parallela dei personaggi nell'ultima serie che significato ha?
avrei altre 1000 domande ma per ora in attesa di una tua risposta mi fermo!!!

Baol ha detto...

@ Aglaia: Guarda, ci avessi capito qualcosa anche io...

@ Maraptica: Magari in inglese si capisce meglio (non credo)

@ nonsisamai: Ho premesso infatti che l'ho adorata però la meta è sempre la meta!!!

@ fabio: Bro, a me quelli che si considerano illuminati mi stanno fortemente sulle palle...

@ simple: Infatti...

@ Lila: Ottima sintesi

@ Marco: Eccomi qui, secondo me gli autori hanno iniziato la serie senza sapere bene come finirla; quando c'è stata, da subito, la ridda di ipotesi dei fan loro si sono affannati a smentire tutto ma, smentisci che ti smentisci, si sono trovati a non avere più una spiegazione degna di questo nome. Ho i tuoi stessi dubbi. La scena di Jack con il cane, alla fine, che riprende la scena iniziale fa pensare che siano morti subito ma ha dei vestiti diversi addosso però. Il simpatico Smoke infatti viene azionato da Ben in una puntata...boh? Le vite parallele davano tanto di universo parallelo creato dall'esplosione alla fine della penultima serie. Insomma, tanti booooh?

Anonimo ha detto...

mai visto, ma sentito parlare taaaaaaaanto.
valescrive

Marco Dale ha detto...

La tua teoria dello smentisci che ti smentisci è la mia stessa teoria!
La conferma che la serie abbiamo preso di mano agli autori lo conferma la storia già citata nel precedente commento del simpatico smoke,all'inizio veniva azionato da Ben poi aveva vita propria(oh decidetevi)!!
Poi la luce nella grotta,mica spiega realmente cosa accade al fratello di Jacob quando cade li dentro e si trasforma in Smoke?Desmond ha fatto la stessa cosa ma non è diventato uno Smoke!
mmmmh secondo me hanno fatto un pò di cacca fuori dal vaso!!!!

LB ha detto...

"Ma quando sono morti?"
Jack sull'isola, alla fine. Juliet con la bomba, Charlie nella stazione sottomarina, Libby ammazzata da Michael nella seconda serie, Sawyer boh, sulla terraferma, in qualche modo, in qualche luogo o in qualche lago, come Kate, Claire etc.

"Sono morti tutti insieme?"
No.

"il simpatico Smoke non veniva azionato meccanicamente?"
Veniva "richiamato" da chi di dovere.

"La vita parallela dei personaggi nell'ultima serie che significato ha?"
"limbo", "presa di coscienza della morte", "passaggio per l'aldilà", senza tempo e senza spazio, non è una spiegazione per l'intera serie, è solo un pezzo di vita - l'estremo - dei protagonisti, come i flashback e i flashforward.

Io sono fra quelli che difendono il finale, non mi considero "illuminata", semplicemente mi pare che tutte o quasi le domande abbiano avuto una risposta, qualcuna ce l'hanno spiattellata, per qualcun'altra bisogna magari pensarci un attimo, ma a me, come scrissi anche in un post, sembra davvero tutto chiaro e non capisco cos'è che non si capisce.

p.s. in rete si trovano i famosi 12 minuti di extra con Ben e Hugo, io li ho trovati un inutile spiegone di cose che avevo ampiamente intuito, ma magari aiuteranno qualcuno del partito "perché gli orsi polari?"

Baol ha detto...

@ valescrive: Ne hanno parlato bene?

@ Marco: Beh, devo dire che continuano a rimanere un sacco di domande, ciò non toglie che la serie mi abbia dato un sacco di divertimento in questi anni :)

@ LB: Beh, potrai ben capire che io abbia evitato accuratamente ogni tuo post sul finale di Lost. Comunque non è, come dici tu, tutto così chiaro, il quando sono morti?, non tutti insieme ma in momenti diversi è un'ottima spiegazione non non ci trovo nessun collegamento. Sono d'accordo su Smoke, in quel caso la frase di Ben quando dice "credevo di essere io ad evocarlo e poi ho scoperto che era lui ad evocare me" ne fa comunque un essere senziente e quindi ci sta bene. Molte cose sono state spiattellate secondo me lasciando a chi guarda la serie il trovare la propria spiegazione, però questa è una cosa abbastanza facile. Non puoi negare che l'identità tra la scena iniziale e la morte di Jack sia fatta apposta per confondere le idee. Quanto alla vita parallela, beh, non credo si tratti di flashback o flashforward; i primi ci sono stati nella serie, i secondi invece non mi quadrano. Mi si adatta di più una spiegazione basata su teorie di fisica quantistica ed universi paralleli.
Detto tutto ciò, ho premesso che la serie mi è piaciuta un sacco ma la mia domanda finale, per quanto mi riguarda, rimane. :)

Baol ha detto...

manca un "ma" tra:
"è un'ottima spiegazione" e "non non ci trovo nessun collegamento"

LB ha detto...

Ma il "non sono morti tutti insieme" non è un'interpretazione, è una delle cose che vengono dette! va bene le cose irrisolte, ma continuare a farsi domande anche quando le risposte sono state date con lavagna e gessetto mi pare... boh... perché? Cito Christian Shepard: "Non c'è nessun qui e adesso" "Tutti muoiono, qualcuno è morto prima di te, qualcuno molto dopo" "questa è una realtà che avete creato per ritrovarvi e andare avanti". Più chiaro di così...
La scena della morte di Jack io non l'ho trovata così ambigua. Nella prima scena l'occhio si apre, nell'ultima si chiude. Narrativamente talmente perfetto da essere quasi banale (E le inquadrature sull'aereo che lascia l'isola e sulla scarpa di Christian invecchiata fugano i dubbi: è successo tutto e sono passati gli anni)

GIALLOSANMARINO ha detto...

;D DELIRIOLOST o___________0... lo smoke per confondere le idee lo fanno passare per un mostro meccanico che viene azionato da Ben ma in realtà c'è solo complicita' con il fratello di Jacob ovvero lo stesso smoke,lo spiega lo stesso Ben.
Che poi il finale sia delirante come del resto tutta la serie dovevamo aspettarcelo!!!! tutto qua Ovvio!!!
Pensavate di vedere la fine per le risposte che vi ballano in testa???? Lost è l'enigma la domanda che non muore e che rendono affascinante e GENIALE tutto il telefilm!!!!! Penso...._mary

... daisy... ha detto...

Ho visto quattro puntate e poi non l'ho più seguito! Com'è finito?

MarKino ha detto...

per capire Lost, secondo me bisogna guardare Boris .......

MarKino ha detto...

dicevo: Boris ...

vjj ha detto...

ahahaha... MarKino, per me c'hai visto giusto! "Boris" risolve molti interrrogativi Lostiani.
Io ero drogata di Lost, ma mi alterava il carettere (in peggio, ovviamente) e Batò me l'ha VIETATO, bontà sua. Così oggi ho ritrovato il sorriso e la pace interiore...

Lady Cocca ha detto...

Ecco, io non l'ho mai guardato e ho risolto il problema! ;D

Baol ha detto...

@ LB: Perfetto...ma nun te 'naccazzà Letì :)

@ GIALLOSANMARIMO: Beh, nessun dubbio che sia geniale, l'ho detto subito...solo che, secondo me, hanno messo tanta carne al fuoco ed il dessert lo hanno fatto arrivare in modo strano :)

@ ...daisy...: Ah no eh, non ti ci mettere pure tu mo! :)

@ MarKino: Grandissimo Boris, la prima serie l'ho vista tutta per le altre due non mi si incastravano gli orari :'(

@ vjj: Io ho interrotto la visione di 24 perché non ce la facevo, mi metteva ansia...

@ Lady Cocca: Ebbrava :P

pansy ha detto...

ho lasciato perdere alla prima stagione...
si lo so, sono scandalosa ^_^

Fumettista Esplosivo ha detto...

Lost?

Cosa essere Lost?

Baol ha detto...

@ pansy: Tutti i gusti son gusti...

@ Fumettista Esplosivo: Dato che ho letto quello che ti è capitato negli ultimi giorni...Lost è una cosa molto meno interessante della tua vita O____o

Fumettista Esplosivo ha detto...

@ Baol:
Ma va, dai!
AH! AH! AH!

Ma sappi che non è ancora finita...
ci credi che adesso mi si fulminano le lampadine di casa in successione?

E soprattutto... cambiandone una mi si è rotta in mano!

Cos'altro... ah, la macchina me la valutano uno sputo (dato che è vecchia, ma comunque funzionava) e probabilmente dovrò ricomprarmela... per quel che costa riparare questa.

Mmmm... ah, stamattina ho scoperto (ma già lo sospettavo) che qui nel mio paese c'è la più alta concentrazione di pazzi!

Oltre al collo mi fa pure male la schiena e Photoshop ha smesso di funzionare!

Ma la prendo bene, va!(^__-)

Baol ha detto...

@ fumettista: Anche adesso che hai rotto un'altra macchina? O_____o

Lisa ha detto...

stavo leggendo interessata questo post ma ho dovuto bloccarmi alla parola spoilerare perchè ebbene si, esiste ancora una persona al mondo che non abbia ancora visto LOST.. sono tremendamente fuori moda, lo so! Devo recuperare!

Fumettista Esplosivo ha detto...

@ Baol:
Certo, sono un ottimista!

Baol ha detto...

@ Lisa: Non preoccuparti, tanto in realtà nel post non dico niente :D

@ Fumettista: Bravo, così si fa! ;)

Andrea PIlotti ha detto...

Forse sono rimasto l'unica persona sul suolo nazionale a non aver visto Lost, e ti dirò, non ne sento particolarmente la mancanza.

Mentre i miei amici si rintanavano in casa a vederlo, e qualcuno anche a rivederlo, io ho preferito uscire, sarà che la maggior parte della mia vita si svolge all'interno di un ufficio, davanti a un maledetto computer che mi tiene inchiodato di fronte a lui per almeno 8 ore al giorno.

mammalellella ha detto...

ciao!
ti scopro per caso... sbircio in giro e che ti trovo?

anche tu appassionato di lost?
l'ho scritto anch'io sul mio blog un post a tema.

senza parole!

peccato però.

Baol ha detto...

@ Andrea Pilotti: Secondo me hai fatto benissimo, non credo in quelli che dicevano che fosse un dovere guardare Lost; sicuramente era un prodotto molto sopra la media. Benvenuto qui, aggiungo il tuo blog al mio feedreader...non so ancora quale però :)

@ mammalellella: Le vie della blogosfera magari non sono infinite ma sono proprio tante eh, benvenuta! Sbircia quanto vuoi, qui è aperto a tutti :)

Gata da Plar - Mony ha detto...

Anche io e Compare eravamo drogati di Lost!!! :*DDD

E, come te, il finale mi ha lasciato un pò così... Cioè, non è stato male, ma dopo tutte quelle azioni mirabolanti, quei salti avanti e indietro, quelle frasi dette a metà che ci pensavi su anche la notte fino alla puntata successiva, per poi far ritrovare tutti (ma non tutti) in quella chiesa multireligiosa (notato i simboli sulla vetrata?) mi sa tanto di rimpatriata tra vecchi compagni di scuola ecco... Un finale banale per una serie così... Mi aspettavo un finale col botto... non so bene di che genere, ma non di vederli tutti come bravi scolaretti alla fine... :DDD

E comunque il mio personaggio preferito era "Coso" :DDDD

Baol ha detto...

@ Gata: Ormai si sono create due correnti di pensiero... :)