23 luglio 2008

Mai riuscito a vedere uno stereogramma

Qualche anno fa andavano molto di moda gli stereogrammi, li trovavi in vendita alle feste patronali, in giro per i luoghi di villeggiatura, nelle sagre di paese, ovunque insomma. Gli stereogrammi sono quei disegni che, a prima vista, sembrano solo un insieme di puntini colorati, una esplosione di piccole palline che seguono un preciso quanto incomprensibile schema geometrico ma che se fissati con attenzione rivelerebbero un disegno tridimensionale. Il condizionale per me è d’obbligo perché io questi fantomatici disegni tridimensionali non sono mai riuscito a vederli, ogni volta che passavo davanti ad uno stereogramma mi fermavo, come tutti, e iniziavo a fissarli ma niente, intorno a me la gente diceva “bello!”, “incredibile!”, “guarda quello con i cavalli…”, “hai visto il bosco?” ed io invece continuavo a vedere dei puntini colorati disposti lungo strane geometrie. Anche i miei amici, ogni volta, cercavano di farmi vedere il disegno nascosto, questa meraviglia in tre dimensioni e mi davano i consigli più disparati: “devi fissare un punto preciso e spostare la messa a fuoco”, come se fossi una macchina fotografica, oppure chi raccontava che con gli occhiali fosse più facile perché uno si concentrava sulle lenti e così si riusciva a mettere a fuoco il disegno tra i puntini. Io ci provavo e mi sforzavo e l’unica cosa che ottenevo era un mal di testa e l’immagine di tanti puntini colorati che seguivano uno strano schema. I miei amici dicevano “bello!”, “incredibile!”, “guarda quello con i cavalli…”, “hai visto il bosco?”, c’erano sempre boschi e cavalli negli stereogrammi, una volta anche dinosauri mi hanno detto ma io niente, solo puntini colorati; iniziavo a pensare fosse una specie di candid camera, che mi stessero prendendo in giro e che quei quadri mostrassero davvero solo dei puntini colorati in uno strano schema. Perché ci riuscivano tutti ed io no? In fondo è come la vita, ci sono alcuni aspetti della vita che tu ti ci metti, li affronti, li studi ma proprio non ci arrivi a capirne il significato, rimani lì dubbioso con tutti intorno a te che ne comprendono il senso e tu invece niente, continui a vedere solo una specie di insieme di puntini colorati che seguono uno strano schema. Gli altri si affannano a spiegartelo loro cosa c’è da capire, a consigliarti come capire, ma niente, per te quella cosa rimane un mistero, come i cavalli e i dinosauri tridimensionali che tu non vedrai mai. Mi hanno anche detto che non ci riesco perché non mi so concentrare su quello che non si vede, che insistiamo, io ed il mio cervello, a dire che quelli sono solo puntini colorati in uno strano schema e niente di più ed invece ci dovremmo convincere che sono cavalli, boschi e dinosauri; che io lo convincerei pure il mio cervello a vedere cavalli, boschi e dinosauri così, a fiducia ma saranno sempre i cavalli, boschi e dinosauri che vede un altro ed allora, ancora adesso, se capito davanti ad uno stereogramma che se ne trovano sempre meno, solo su internet e proprio se li cerchi appositamente; se ci capito davanti mi fermo, li osservo e cerco di vedere il disegno nascosto ma poi mi convinco che vedrò sempre e comunque dei puntini colorati in uno strano schema ed allora guardo il cielo, fisso una nuvola e creo un universo e mi basta così.

92 commenti:

anna ha detto...

due sono le cose: o manchi di fantasia... o manchi della polverina di cui si nutrivano i suddetti che vedevano cavalli, boschi ecc.... ahahhahahahahaha Ti confesso che, nonostante la mia fantasia sfrenata, non ho mai visto niente nemmeno io! :) ahahhaha mah!!!!!!

LB ha detto...

Che bello, non sono sola! (comunque secondo me quelli i dinosauri fanno solo finta di vederli, per sentirsi più creativi di noi. Si)

Bk ha detto...

Chi se ne frega di quello che vedono tutti...
Tu sei il Baol e vedi un mondo tutto tuo.
Un abbraccio Bk

MarKino ha detto...

e nemmeno io li ho mai visti.... sotto sotto ho sempre sospettato che fosse una questione "di testa" e non "di vista".... resta da stabilire se il pazzo sono io (noi?) o gli altri... o tutti.... mha....

myhoneysun ha detto...

hey! neanche io li ho mai visti! a me hanno sempre detto di guardare distrattamente, senza mettere a fuoco... mah... io, mai visto nulla!! ma x fortuna è passata la moda! :-)
oggi sole qui a milano!

Categong ha detto...

Mi sa che certe cose sono come "il Pendolo di focault", che tutti dicono di averlo letto ma nessuno sa di cosa parli. Secondo me i dinosauri, i cavalli e i boschi ci sono eccome, ma sono piccoli piccoli piccoli, che li puoi vedere solo col microscopio.
Oppure il re è nudo.

MarKino ha detto...

OT:.......io il pendolo di focaul l'ho letto........ e m'e` pure piaciuto molto........

... lo sapevo, il pazzo sono io.......

Estylon ha detto...

Io sti stereogrammi non l'avevo mai visti, :"O poi ho cercato su google image e anche io non vedo una ceppa in 3-D o_o

regulus21 ha detto...

Lezione #1: Come si fa a vederci una cippa in uno stereogramma.

Si piglia il foglio, lo si mette a contatto col naso e ci si sforza di tenere il "fuoco" dello sguardo all'infinito. Si allontana pian pianino il foglio, SENZA MAI CAMBIAR FUOCO NE' MUOVERE GLI OCCHI (che è la cosa più difficile: basta un pensiero perverso, una mosca, un suono... e tutto va a donne_di_facili_costumi).
Quando il foglio è a circa 20-25cm dal naso, apparirà l'immagine in 3D.
L'importante è NON METTERE A FUOCO I PALLINI, ma guardarvi "attraverso", come ad un oggetto lontano.

Ah, io so guardare gli stereogrammi perché ho letto Il pendolo di Foucault. E viceversa :)

regulus21 ha detto...

Lezione #1: Come si fa a vederci una cippa in uno stereogramma.

Si piglia il foglio, lo si mette a contatto col naso e ci si sforza di tenere il "fuoco" dello sguardo all'infinito. Si allontana pian pianino il foglio, SENZA MAI CAMBIAR FUOCO NE' MUOVERE GLI OCCHI (che è la cosa più difficile: basta un pensiero perverso, una mosca, un suono... e tutto va a donne_di_facili_costumi).
Quando il foglio è a circa 20-25cm dal naso, apparirà l'immagine in 3D.
L'importante è NON METTERE A FUOCO I PALLINI, ma guardarvi "attraverso", come ad un oggetto lontano.

Ah, io so guardare gli stereogrammi perché ho letto Il pendolo di Foucault. E viceversa :)

M@rcello;-) ha detto...

quei cosi maledetti mi hanno perseguitato per tutta la vita e mai sono riuscito a capire come cavolo si facevano a vedere!!!
pensa, alle elementari c'erano compagni che ne avevano libri pieni, e anche nell'altro ufficio ne avevo un paio di quadri appesi! ma niente... :/

... sante parole le tue, che sottoscrivo tutte pienamente! specialmente poi quando parli del trovarsi disorientato su cose che per altri sono normali.
... a volte mi trovo così disorientato da certe cose che mi chiedo se mai siano stati consegnati a tutti tranne che a me i libretti d'istruzione! :/

... vabbhè... te saludi,
M@;-)

patty ha detto...

a sto punto potremmo fondare un club di "nemici degli stereogrammi"!!..io credo di esserci riuscita solo con uno in tutta la mia vita, e me ne avran fatti vedere un milione....:/

stellastale ha detto...

a me qualche volta è capitato di vedere qualcosa in questi stereogrammi.... mi viene assai più difficile con le nuvole: che femmina banale che sono!!! :)

CALANTA ha detto...

Completamente d'accordo, non sono mai riuscita a vederci niente di niente.
La seconda parte del post mi trova ancora più d'accordo, è davvero una bella metafora.
Ciao

daniela ha detto...

Io li vedo... ma dopo che ne hai visto uno non fanno più impressione.

Tempo fa ti avevo mandato qualcosa del genere via mail... non sono proprio stereogrammi... sei riuscito a vederli almeno quelli? :-)

Te li rimando se li trovo.

Ross ha detto...

Io riesco sempre a interpretare gli stereogrammi. L'ultima volta per esempio fra i pallini mi è apparso un maestoso leone. Peccato che poi mi abbiano fatto notare che si sarebbe dovuta vedere una gallina.
Incompresa... :D

Gatadaplar ha detto...

BAOL grande!!!!! :DDDD
Ma lo sai che anche io per tantissimo tempo non sono mai riuscita a vederci niente????!!!!
E il Compare giù a spiegarmi come e cosa dovevo vedere... niente... Poi un giorno se ne è venuto a casa con un libriccino lungo e stretto e ha aperto una pagina al centro e mi ha rispiegato per filo e per segno cosa dovevo vedere... Ci sono stata sopra mezz'ora e lui a sghignazzare come un matto... pensavo "porcap... possibile che non lo vedo!? ennò eh!? io a questo qui gli stacco la testa!!!! lo devo vedere!" era una questione di orgoglio... poi... oddio.. che succede?! "vedo... ho visto qualcosa..." e lui "dai sforzati ancora un pò..." e io torno con gli occhi alla pagina... "uff... sì, vedo qualcosa ma non capisco... sembrano... bò... ruote di motocicletta?!" e lui "sì sì dai che ci arrivi... "mmmm" (mi fumava il cervello...) "...." .... "sì, ruote e... gambe?... ma che diavolo.... MAIALE! SEI UN MAIALE!!!!!" Il Compare ancora rotola dalle risate e... non ti dico cos'era! :DDDD

Lady Cocca ha detto...

di sicuro, se mi capitasse di vedere uno stereogramma, ci vedrei qsa di diverso da tutti quanti.. riuscirei a mettere a fuoco i puntini, si! ma non ci troverei il disegno che andrebbe trovato.. :(

hampidampi ha detto...

Baol
sai qual'è il metodo migliore? storcere gli occhi, hai presente quando poi vedi doppio, non so se ci riesci, ecco, in quel modo li vedi.
Io di solito li vedo, ma se proprio proprio non vengono allora con gli occhi storti ci riesco.
E poi anche il trucco con la punta del naso funziona bene.

Ginevra ha detto...

faccio parte del club mai visto uno stereogramma in vita mia.
evviva le nuvole :-)

Baol ha detto...

@ anna: Mah, sarà la polverina perchè di fantastia ne ho un sacco e sono cose ben diverse; se hai un sacco di fantasia sei un fantasioso, se hai un sacco di polverina sei uno spacciatore...preferisco la fantasia :D

@ lb: Sì sì, urlano "dinosauri!" e tutti li guardano meravigliati quando poi io ci perdo un sacco per scrivere un post...è come con la televisione :)

@ bk: Come diceva il maestr De Andrè "In un vortice di polvere gli altri vedevan siccità, a me ricordava la gonna di Jenny in un ballo di tanti anni fa..."

@ markino: Mah, non credo di essere tanto sano di mente...ma penso che c'è di peggio in giro e mi rallegro...
Il pendolo lo ha letto anche mio fratello ed è rimasto sano di mente (entro i suoi limiti si intende)

Baol ha detto...

@ myhoneysun: Ho anche provato così, passvo distrattamente davanti al quadro e dicevo: "Toh, cos'è 'sta cosa?" ma non vedevo niente lo stesso :S

@ categong: Il re è nudo ma il popolo è talmente bue che se ne fotte...

@ estylon: Eppure su internet vedere una ceppa in 3D non è nemmeno tanto complicato...ci son certi siti che ti fanno vedere ben altro... :D

@ regulus21: Ma tu credi, dico, credi davvero che non abbia provato anche in questo modo? Non ci riesco! :D

@ marcello: Fai come gli altri, urla "dinosauri!" e tutti ti guarderanno meravigliati! :D

Baol ha detto...

@ patty: Evitando le battute di dubbio gusto...Sì, fondiamo questo club!!!

@ stellastale: Mannò...avrai altri pregi, mica si liquida così una che definiscono "sfaccìm"... :D

@ calanta: allora anche tu nel club...grazie ;)

@ daniela: E si vede che non hai mai incontrato Rocco Siffredi...



Scusa Danielì, era troppo ghiotta per non farla 'sta battuta :D

@ ross: Ma quindi vale anche l'interpretazione a cazzo proprio? :)

Baol ha detto...

@ gatadaplar: Grazie gata, quando leggevo il tuo commento mi immagina più una scena di due dalle parti opposte della porta di un bagno con quello fuori che incoraggiava quello dentro...
Il compare è un mito :D

@ lady cocca: E ti pare una cosa brutta? Ci sono quelli che non seguono le imposizioni degli altri ;)

@ hampidampi: E se poi passa l'angelo e mi blocca gli occhi così? No no :P

@ ginevra: Allora anche tu, benvenuta nel club! ;)

Angie ha detto...

Ah ah ah...sto ancora ridendo alla tua risposta a Daniela!!!
:-DDDDD

3fix ha detto...

Ciao baol. Io il Pendolo di Fucault l'ho letto, e ho trovato istruttiva la parte dove Eco parla delle "inculate" perpetrate dagli editori ai danni degli sprovveduti e creduloni aspiranti scrittori. Per quanto riguarda gli stereogrammi, posso garantirti che è tutto vero. Se sa decodificarli visivamente, chiunque guardi lo stesso stereogramma vedrà il medesimo soggetto (non solo cavalli etc.). Se due guardano lo stesso stereogramma e vedono cose differenti stanno solo cazzarando.
A presto.

nonsisamai ha detto...

nemmeno io...

Maurizio ha detto...

....e dire che c'è gente che riesce a vedere cavalli, dinosauri, mostri, animali e affini anche senza uno "stereogramma".... beh però se ti guardi attorno di dinosauri ne vedi anche che camminano, in carne e ossa.... però pensandoci bene anche in quel caso è una questione di punti di vista.... cmq, complimenti per il post.... invita a riflessioni varie e profonde.... ;-)

beatrice ha detto...

Post ansiogenissimo.
Saranno i cavalli i boschi ed i dinosauri,o forse il fatto che anche io non riesco a vedere quei maledetti cosi.
Fisso una nuvola e creo un universo è pura poesia.

Hiraeth ha detto...

Siamo tutti legati da una specie di invisibile filo, chi vola sopra alle città, chi non riesce a vedere il disegno che si cela dietro ai puntini, chi anela l'immenso ma l'immenso non è abbastanza, c'è davvero un sottile filo conduttore che il destino fa avvicinare persone simili. Io però son sempre quella delle citazioni, che non è che cito perchè non ho niente di mio da dire, ma perchè ritengo ci siano persone che san dire cose ed emozionare assai meglio di quello che potrei fare io, e io attingo sempre a piene mani da uno dei miei libri preferiti, che poi lo so che è anche uno dei tuoi... Un abbraccio caro, che a me ste corse padane poi mi danno alla testa per davvero e se mi piglia il matto (definitivo) quasi quasi vengo a correre a Porto Cesareo invece che sulla Romea Vecchia...

Che cosa vedete adesso?
Globi di rosso, giallo, porpora.
Un momento! E adesso?
Mio padre e mia madre e le mie sorelle
Sì. E adesso?
Cavalieri in armi, belle donne, visi gentili.
Provate questa.
Un campo di grano - una città.
Benissimo! E adesso?
Una donna giovane e angeli chini su di lei.
Una lente più forte! E adesso?
Molte donne dagli occhi vivi e labbra schiuse.
Provate queste.
Soltanto un bicchiere sul tavolo.
Oh, capisco! Provate questa lente!
Soltanto uno spazio vuoto, non vedo nulla in particolare.
Bene, adesso!
Pini, un lago, un cielo d'estate.
Questa va meglio. E adesso?
Un libro.
Leggetemi una pagina.
Non posso. Gli occhi mi sfuggono al di là della pagina.
Provate questa lente.
Abissi d'aria.
Ottima! E adesso?
Luce, soltanto luce che trasforma il mondo in un giocattolo.
Benissimo, faremo gli occhiali così.

daniela ha detto...

Eh eh!

No, Rocco Siffredi no e nemmeno ci tengo! Preferisco qualcosa di più equilibrato..

Baol, sbaglio o mi hai chiamato "Danielina"?

No, perchè se mi hai chiamato Danielina... ok, non te lo dico, ci scrivo un post. :-)

Suysan ha detto...

Non ci vedo nulla neanche io ma confesso che è così brutto deludere la persona che ti sta accanto e che ti dice come fare per vedere qualcosa che molte volte ho finto!!!!!!!!!!!

MaBe ha detto...

io vedo solo quelli in basso-rilievo.. incrociando gli occhi... cioè tu incroci gli occhi e li "disincroci" lentamente e ti appare il bassorilievo. è l'unico modo che ho per riuscire a fissare l'"oltre_i_puntini" senza focalizzarmi su di essi. e Puff! APPARE!
(occhio al nervo ottico e alla muscolatura...)
baci baci!

Estylon ha detto...

Ci ho messo 5 minuti a capire la cosa della ceppa in 3-D
D'oh!

anna righeblu ha detto...

Ciao Baol, anch'io mai visto niente!
Però questo post è scritto magnificamente e ... penso che i puntini degli stereogrammi siano come i piccoli o grandi avvenimenti della nostra vita, ciascuno con un suo colore.
C'è chi vuole e riesce a vederci un "disegno", con una sua logica, e chi no...

Un abbraccio! :-)

giraffa.c ha detto...

Io sono una di quelle persone che li cerca anche su internet..li "vedo" tutti, mi piace concentrarmi e focalizzare l'immagine nascosta, mi diverte e mi viene molto naturale, un gioco divertente, ecco, lo considero un gioco:-)

Alabama ha detto...

Mai visto uno. Manco mezzo.
Dopo un po' ho cominciato a prendere per il culo chi li vedeva "aaahh, certo, come no, mmmhhh bellissimo quel Picasso..."

Coniglia Mannara ha detto...

Grazie al cielo esisti tu. Pensavo di essere l'unica al mondo incapace di vederci qualcosa.

desaparecida ha detto...

Io sono ad intermittenza
ogni tanto ho visto un bosco ogni tanto un dinosauro ogni tanto nulla....
ma sempre il mal di testa mi è rimasto!

E poi sai è buffa qsta cosa....
ci piace a tutti sentire (vedere)delle cose speciali...vedere le nuvole come solo noi riusciamo....qlle facce speciali che galleggiano nel cielo.....noi...
che speciali che ci riusciamo.

Poi..se xò nn riusciamo + a condividere con nessuno quel bianco che galleggia ci rattristiamo...

E se fossimo speciali in ogni senso?

ti abbraccio :)

Fra ha detto...

Mi unisco alla schiera di quelli che non vedono un accidenti oltre ai puntini...anche perchè dopo un po' mi rompevo di fissare e lasciavo perdere. Tanto alla fine perchè devo vedere un bosco fatto di puntini colorati quando posso visitarlo realmente?
Un abbraccio

Baol ha detto...

@ angie: :DD

@ 3fix: Mi sa che lo devo leggere, allora O____o

@ nonsisamai: Anche tu nel club allora!

@ maurizio: Vabbè...alcuni vedono tutte queste cose con l'aiuto della polverina di cui parlava Anna.
Grazie dei complimenti! :)

@ beatrice: Beh, credo che se devo sforzarmi di vedere qualcosa di nascosto, tanto vale me lo invento ;)

@ Hiraeth: Amica mia, se ci corro tranquillamente io che sono un dilettante, figurati tu che sei una professionista...immagina, corsa al tramonto lungo il mare con il sole che ci si tuffa dentro ;)
(è un'altra la mia poesia preferita...un giorno la posto)

@ Daniela: Ho letto il post....scusa :D

@ suysan: Daaaaaaaiiii...non si fanno queste cose, non si finge :)

Baol ha detto...

@ mabe: E se poi passa l'angelo e mi blocca con quello sguardo alla Ben Turpin? No no, meglio di no :D

@ estylon: :D

@ anna righeblu: Grazie! :)

@ giraffa: Ahhhh....eccone una'ltra...lo so che siete degli alieni e ci volete conquistare...prendetevi Berlusca :P

@ alabama: Non avevo dubbi capo ;)

@ coniglia mannara: Ormai siamo un club ;)

@ desaparecida: Sì, siamo tutti un po' speciali, chi più, chi meno ;)

@ fra: Ottimo! Il club si ingrossa!

hampidampi ha detto...

Uh, Baol ti facevo più coraggioso!
Ma scusa, mai sentito parlare di strabismo di Venere? Potrebbe essere interessante ;-D
Grande la battuta sul mitico RS!
hihihi

scricciolo ha detto...

...io non riesco a vaderci niente......
Un abbraccio.

Simona ha detto...

mai visto niente. in compenso grazie a te ho scoperto finalmente come si chiamavano 'sti pallini. ciao Baol!

desa ha detto...

buongiorno mio caro! :)

Luca and Sabrina ha detto...

Quasi mi vergogno a dire che io gli stereogrammi li vedevo e mi piacevano anche, alla fine il mal di testa era inevitabile, ma la curiosità di vedere cosa usciva fuori da quelle strane geometrie, era troppo forte, era quasi spiare ed entrare in un'altra dimensione...è grave?
Luca invece non ci ha mai visto nulla, ma il suo è un problema legato alla vista.
Baci da Sabrina&Luca

Bruja ha detto...

...neanche io sono riuscita mai a vedere qualcosa...:-(
ma non me ne sono mai preoccupata...vivo benissimo anche guardando solo le meraviglie che non sono nascoste dietro linee e punti...:-)

Baol ha detto...

@ hampidampi: Sì, di Venere appunto, venere aveva tutto il resto per farsi perdonare lo strabismo...io no :D

@ scricciolo: Beh, allora anche tu nel club! ;)

@ simona: Non si finisce mai di imparare :D

@ desa: Buongiorno a te cara!

@ luca and sabrina: Grave? Noooooo....verrai punita anche tu quando il nostro club dominerà il mondo... :P
Scheeeerzo...ciaooooooooo

@ bruja: Ottima filosofia ;)

hampidampi ha detto...

Oh oh oh
che modestia!
A me quel piccolo diffetto piace.
bacio

lindividua ha detto...

Nonostante occhiali e quant'altro non ci ho mai visto niente nemmeno io. E mi avevano persino regalato un libro di questi stereogrammi. E anch'io non riesco a vedere oltre nella vita. Altro che cambiare la messa a fuoco. Mi hanno dotata solo di questo obbiettivo, senza zoom, lenti o quant'altro. E so che mai ci riuscirò. Ma me ne infischio.

Inenarrabile ha detto...

Hai ragione Baol, mille volte meglio le nuvole! Ho cercato qualche streogramma: che brutti (alcuni li ho decifrati, ma che brutti :P !)

Ross ha detto...

Ciao Baol, buon week-end!

Fabrizio ha detto...

A me piacevano un sacco. Quello con i dinosauri era il mio preferito. L'idea di base era guardare l'immagine come se non esistesse. Come se stessi fissando qualcosa dietro al poster, a dieci metri di distanza.

Funzionava sempre...

Chissà se trovo il modo di farne uno...!
:D

Fab

barbara ha detto...

Gli stereogrammi..ma...
Vuoi mettere le nuvole?!?!

A&D ha detto...

Ciao Baol
Grazie per non avermi mai abbandonato
sei un angelo
una valanga di baci
Anna

fabio r. ha detto...

ciao mago. Grazie della visita e ben ritrovato... se può interessare io a stento vedo il quadro, pensa gli stereogrammi...!

Pellescura ha detto...

Sono così miope che al limite vedrei solo gli oleochili.

stellavale ha detto...

Mai capiti!

il Russo ha detto...

o.t. Un grazie veramente di cuore per aver testimoniato la tua vicinanza in un momento per me speciale, non so come vista la rivoluzione che mi aspetta, ma spero di continuare a meritare la tua amicizia nella blogosfera con il mio piccolo spazio di Resistenza.
Il tuo amico Russo

digito ergo sum ha detto...

quello che "vedono tutti" potrebbe pure non esistere. te sei un grande. dippiù. sette grande. ti abbraccio

Baol ha detto...

@ hampidampi: Cara mia, perchè fermarsi a quel difetto quando ne ho di ben peggiori? :P

@ lindividua: Beh, se la messa a fuoco del cervello funziona alla grande, fregatene di quella degli occhi ;)

@ inenarrabile: Ma ne hai decifrato qualcuno...questo ti preclude l'entrata nel club :P

@ ross: Ciao ross, buon inizio di settimana!

@ fabrizio: Tu quoque?! Anche tu vuoi fare disegni che io non riesco a vedere? :(

@ barbara: Meglio le nuvole, ma in questo periodo è meglio ancora il cielo sereno ;)

Baol ha detto...

@ a&d: E perchè mai dovrei abbandonare qualcuno? ;)

@ fabio: Beh, io a volte non metto a fuoco nemmeno la cornice ;)

@ pellescura: Addirittura?! (Ma che sono gli oleochili?)

@ stellavale: Nel club di diritto allora! ;)

@ il russo: Beh, certe rivoluzioni sono una cosa magnifica, ancora congratulazioni :)

@ digito ergo sum: Tipo Matrix? Grazie Digitello ;)

pOpale ha detto...

Anche io mi sforzavo di vedere qualcosa ... mentre tutti facevano degli "OHhhhh" di ammirazione ... qindi optai per inventare e mentre gli altri vedevano cavalli in corsa io vedevo donne nude quindi destabilizzavo la loro immaginazione con i miei "sfintogrammi " ;)

desaparecida ha detto...

X POPALE=....sto ancora ridendo....è fantastica!
no tu sei fantastico! :)

X BAOL= :)

desaparecida ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
S.B. ha detto...

Io son discromatico, mai visto nulla. Però era divertente dire "oh, ma guarda che tette quella lì" ! :-)

fatabugiarda ha detto...

apparteil fatto che io nn riesco a verderli perchè c'ho un difetto di convergenza..

ma ti adoro.

ma veramente baol, fra tutte le cose belle che scrivi questa mi è apparsa la più bella di tutte le più belle.
anche se sono solo puntini colorati in uno strano schema.

che poi.. bravi loro a vedere i dinosauri dentro puntini che hanno colorato gli altri..
ma vuoi mettere te che sei capace di colorare i puntini che creano un'universo??

fabio r. ha detto...

Off topic: se hai tempo e voglia da me c'è un meme da fare (con calma eh!).
Ciao

supermacvale ha detto...

EVVAI.. :)
Sarà mica che "il Re è nudo!!" :P
Nooo, io ce le vedo le figurine, nei pallini, ma mi piace di più il cielo!

Baol ha detto...

@ popale: Grande, farò anche io così, vedrò solo donne nude :)

@ desaparecida: ;)

@ s.b.: Questa comunione di intenti tra te e popale quasi mi commuove :P

@ fatabugiarda: Grazie :)

@ fabio: ho visto :D

@ supermacvale: Nudo?! Noooo, al massimo in costume da bagno :P

Dyo ha detto...

Io sono uno stereogramma.

Baol ha detto...

@ dyo: Cioè, nel senso che se uno ti guarda bene ne esce fuori un'immagine in 3D? Inquientante... :P

Anonimo ha detto...

Boh,a ma sembreno smpr puntini...E qnd mi diono di guardare come se vedessi qlc distante penso:"davanti c'è lo schermo!!!Cm potrei vedere qlc distante???"Così continuo a vedere i my puntini...:)

Baol ha detto...

@ anonimo: Per un attimo pensavo che stessi scrivendo dei codici fiscali ma poi...sì, sono solo puntini.

Anonimo ha detto...

ne ero scettico anch'io .... ma alla fine ho imparato (quando ho imparato a sdoppiare la vista senza mettere a fuoco niente) ... sono assurdi ... un vero e proprio spettacolo ... per tutti quelli consiglio solo di nn arrendersi, ne vale la pena :D

Baol ha detto...

@ anonimo: Tanto lo so che non ci riuscirò mai :D

Marco ha detto...

Ti dico, neanche io sono mai riuscito a vederli per qualche anno, e ne ero molto scettico. Oggi, così per caso, ho letto questa pagina: http://pmassio.altervista.org/stereoinfo.htm , e da quel momento riesco a vederli! Prova anche te, una volta che ci riesci, vengon fuori delle cose spettacolari!

Baol ha detto...

@ marco: Ci ho provato e non ci sono riuscito nemmeno ora, sono un caso disperato :'(

Anonimo ha detto...

anche io non li ho visti per anni e pensavo che tutti mi prendessero in giro, poi all'imporvviso ho capito. ora li vedo perfettamente. non è questione di fantasia nè di polverina è tutto vero e straordinario!!! inutile ma straordinario!!!

Baol ha detto...

@ anonimo: Sono un caso disperato, non ci riuscirei nemmeno con le polverine...

Riccardo ha detto...

c'è un fottio di gente che NON PUO' vedere gli stereogrammi: i daltonici prima di tutto, ma può bastare anche un leggero astigmatismo per precludersi per sempre la possibilità di vederli
io ad esempio, quando avevo 18 anni, avevo dei problemi ai bastoncelli (sono dei cosi che servono a mettere a fuoco) dell'occhio sx, e quando "guardavo nel vuoto", quell'occhio se ne andava un po' per cazzi suoi; ho corretto il problema mettendo sopra gli occhiali (occhio sx) una diapositiva rossa per mezz'ora al giorno per un mese, ed ho risolto il problema, oggi posso dire di avere una vista normale (sono solo un po' miope) ma gli stereogrammi non li posso più vedere

Baol ha detto...

@ Riccardo: Quindi dici che c'ho un fottio di scuse per dire che non riesco a vederli...

Riccardo ha detto...

non sono scuse

Baol ha detto...

@ Riccardo: Lo so che non sono scuse, magari però ne utilizzerò qualcuna la prossima volta che cercheranno di farmi vedere uno stereogramma :)

Anonimo ha detto...

LO stereogramma che impiccio .... lo vedi l'impiccio ? lo vedi che accrocco lo sbrogli col tocco ? lo vedi che sei un farlocco ..... ?
non é un balocco che rompi di botto é n'affare speciale per farsi assai male finche t'appare n'aurora .... "boreale" , che poi ...scompare ....! e non l'hai potuta magnare ..... appena annusare , chissà se poi la provi a beccare !!!! che faccio? compare e scompare ! compare e scmpare ! compare e scompare ! compare e scompare ! comparisce e scomparisce ! ..........

matt ha detto...

neanche io l'ho mai visti, ed ero sempre il solo a non vederli sia che mi trovassi con gli amici sia con i familiari...che rabbia vedere tutte quelle facce sorridenti e soddisfatte ed io invece niente e tutti che dicevano "possibile che non li vedi?" e io che rispondevo "secondo me mi prendete tutti per il culo, vi siete messi d'accordo per farmi fesso"...su internet ho trovato anche varie tecniche ma non sono servite a nulla, boh...morirò senza aver visto uno stereogramma

Baol ha detto...

@ Anonimo: Sì, sempre stato sicuro di essere un farlocco...o un allocco? Boh?!

@ matt: Pure secondo me è una congiura e comunque, morire senza vedere uno stereogramma non credo sia una gran perdita...soprattutto se si muore molto vecchi :D

Anonimo ha detto...

Purtroppo devo dirvi che chi non riesce (come me) a vedere gli stereogrammi ha un difetto di convergenza e dovrebbe andare da un ortottico ...

Baol ha detto...

@ anonimo: Ormai mi sono fatto una ragione

Anonimo ha detto...

Io li ho sempre visti... Ma la mia amica astigmatica mai...

Baol ha detto...

@ anonimo: E mi sa che sono astigmatico pure io...