04 gennaio 2008

To take advantage of

A giugno sono stato alla celebrazione del matrimonio di una coppia di amici, bella cerimonia, bella la coppia, bella la chiesa. Al momento della predica, in mezzo al tripudio di felicità e bellezza, l'officiante ha tirato in mezzo la polemica che, in quel periodo, colpiva la Chiesa: il video sulla pedofilia dei preti che Santoro voleva mandare in onda; invitava a sostenere la Chiesa ed a non fermarsi solo a questi fatti.

Ieri sono andato alla celebrazione di un'altra coppia di amici, bella cerimonia, bella la coppia, stessa chiesa. Il prete che officiava era un giovane parroco del mio stesso paese; durante la predica, nel mezzo del solito tripudio di felicità e bellezza, ha citato il "bellissimo" (le virgolette sono d'obbligo) messaggio del papa (per intenderci quello nel quale diceva che è pericoloso chiunque non sostenga l'importanza della famiglia tradizionale) ed ha affermato che i politici dovrebbero sostenere molto di più la famiglia (ancora di più? Ma se alcuni ne hanno addirittura più di una, da quanto gli piace la famiglia...) facendo politiche a favore della stessa, facendo leggi a favore della stessa, dando un sostegno economico a favore della stessa.

Io sono sempre stato e sempre sarò un sostenitore della filosofia "libera Chiesa in libero Stato", e penso che tutti debbano avere la possibilità di esporre il proprio punto di vista sulle questioni che più gli premono, naturalmente rispettando i canoni della decenza almeno. Penso anche che questi parroci fossero "in casa loro" e che quindi non gli si possa muovere una polemica, però...perchè c'è sempre un però....non trovo molto giusto questo approfittarsi del matrimonio di queste due coppie per combattere le proprie battaglie.

96 commenti:

Suysan ha detto...

Però ad un matrimonio mi sembra lecito parlare di famiglia.........è piu sbagliato parlare di pedofilia

Categong ha detto...

Pensa all'espressione degli sposi se a predicare ci fosse stato Bagnasco...
:O

frammentidivita ha detto...

BAOLLLLLLLLLLLLL.......il telefono funzionava!!!! Ora si fà tardi come potrai aiutarmi????

Isabel Green ha detto...

concordo in pienissimo!!!

La Francese ha detto...

concordo con te,

primo sul fatto che sono a casa loro e qui ne "approfittano", dato che altrimenti le chiese sono sguarnite, come perdersi l'occasione di cotanta gente, anche se non son lì per sentire il predicozzo ma per festeggiare i convolati...

secondo su Libera chiesa in libero stato, io concordo, peccato che spesso non concordano gli altri, "quelli che credono" spesso mancano del dovuto rispetto nei confronti di chi non professa la fede... ed aggiungo di più, anche se fuori tema, secondo me un parlamentare della Repubblica, prima deve render conto allo Stato Laico e quindi al Popolo e poi con la propria fede.
Io penso questo, ma non esigo che tutti la pensi come me.

Anonimo ha detto...

...sono ovunque...ovunque davvero...
and
www.wrong-.splinder.com

blebo ha detto...

io che invece sono sempre stata e sempre sarò fervida sostenitrice del "liberiamo lo Stato dalla libera chiesa" e penso che l'unica decenza possibile sarebbe l'incendio definitivo del Vaticano intero, musei esclusi e popolazione in rosso inclusa, smetto di polemizzare e ti linko, meglio tardi che mai, sorry

dressel1981 ha detto...

guarda...giorni fa ho avuto il "piacere" di discutere con una neocatecumena fondamentalista e fanatica...lasciamo perdere...

Prescia ha detto...

io penso che mi sono stufata di questi discorsi sulla famiglia...
che i pacs in francia vanno benissimo e noi non li abbiamo soloperchè abbiamo il vaticano a casa nostra...
penso inoltre , che la chiesa, prima di sparare a zero sulle convivenze e predicare in favore della faiglia, dovebbe smantellare l'orrendo tribunale della sacra rota...che desta notevoli sospetti inmerito allas coerenza del messaggio che vogliono dare ed imporre....
la penso come te....libera chiesa in libero stato...

Gianluca ha detto...

Beh in chiesa fanno il loro mestiere :) quando inizi a sentire l'opinione del clero su tutto quello che accade inizi a preoccuparti..quando iniziano a parlare di valori non negoziabili ed entrano nelle nostre camere da letto e nel modo di curarci ecco che dobbiamo fare qualcosa..

MARGY ha detto...

...magari non è detto lo facciano solo durante i matrimoni...magari lo dicono in ogni funzione celebrata, dalla Messa ai Matrimoni..chi lo sa!..
e poi, se sostengono la parola del Papa mettendoci pure la loro personale, non c'è da meravigliarsi in effetti.

MariCri ha detto...

Ciao, sono tornata finalmente! ho visto che hai scritto tanto, ma quest'ultimo post mi ha fatta riflettere.
Io la penso come te, sono credente, abbastanza praticante e trovo lecito che in casa propria la Chiesa possa esprimere le sue opinioni, ma non trovo molto carino da part di questi due preti aver affrontato discorsi che vanno oltre la morale cattolica e sfociano nella politica in occasione della celebrazione di un matrimonio.
Quando mi sono sposata il mio parroco ha fatto una bellissima predica sul valore della famiglia, sul concetto di amore cristiano, ma ha lasciato l'attualità fuori da ogni discorso.
Poi del resto tutti possiamo pensare e dire quello che vogliamo, ma credo ci sia la sede e anche il momento giusto per farlo.
un grande bacio e non temere che non sono un mostro delle nevi, comunque per il bicerin si può assolutamente fare se ci sarà occasione di incontrarci!
P.S. ho comprato margherita dolce vita di Benni, lo inizierò questa sera. è anche un nome splendido per una bambina.

giraffa.c ha detto...

A proposito di taking advantage of..l'estate scorsa, in occasione dei festeggiamenti per l'anniversario di non ricordo quanti anni di sacerdozio, il mio parroco ha aperto un'ampia parentesi sui "vincoli eccessivi imposti dalle leggi a tutela dell'ambiente, che bloccano lo sviluppo economico della nostra cittadina". A parte il fatto che io sono una sostenitrice di quei vincoli, mi è parso che l'argomento non c'entrasse granchè nè con l'anniversario nè con la morale..

Dyo ha detto...

Chissà perchè, ma è ai matrimoni,ai funerali e alle grandi celebrazioni che danno il peggio di se stessi.
Alla prima comunione di mia nipote, due anni fa, il parroco, celebrando l'importanza della famiglia, ebbe a dire che la separazione è una disgrazia, e che i figli dei separati crescono come selvaggi.
Mi trattenni dall'uscire, per un pelo.
Però ci feci un post.

stellavale ha detto...

Non è giusto, ovvio. Scrivi al vescovo, sarà inutile ma bisognerebbe iniziare a farci sentire..

Prescia ha detto...

@dyo...ma che demente so tizio....io ho i genitori separati da una vita e non mi pare di essere selvaggia...
però magari potrei azzannarlo.... :)

Alberto ha detto...

Sottoscrivo.
Aggiungo che una delle mie migliori amiche è cresciuta da una famiglia anomala: sua mamma divorziata, suo papà divorziato con figlio, entrambi si sono innamorati e hanno formato una nuova famiglia in cui il figlio di lui è diventato suo fratello a tutti gli effetti; e lei è una donna realizzata, equilibrata e ultra premurosa verso gli altri (me compreso - ndr).
La vita reale non è fatta di pregiudizi, ma di relazioni vere; basta lasciar respirare il nostro cuore.

Un abbraccio LiveAndLetLive :-)

frapre ha detto...

politici con due o tre famiglie e qualche amante, preti senza famiglia con qualche amante o concubino o con tendenze pedofile (vedi appunto la chiesa usa)...è proprio il caso di dire: da che cazzo di pulpito vengono le prediche!

frapre

Inenarrabile ha detto...

Sono d' accordo sul fatto che tutti hanno il diritto di esprimere le proprie opinioni e i preti in quanto uomini, tali e quali a noi, a volte hanno il pregio di essere saggi, altre volte il difetto di essere degli idioti. Generalizzare sull' intera categoria non mi piace e non perché sono una cattolica sfegatata.
Quanto al parlare di argomenti che non c' azzaccano con le celebrazioni, direi che la parte della messa chiamata predica, serve proprio a quello: fare comizi ( a volte).

Ciao Baolèn :)

emily forlini ha detto...

Ciao Baol, pienamente d'accordo con te. Al di là della mia personale visione della religione, quello che mi da più fastidio della chiesa e del suo seguito, è l'atteggiamento per cui, in nome della fede, qualcuno si sente autorizzato a dire più di quanto sia concesso dal rispetto per le opinioni altrui.

Nicla ha detto...

A me invece non va a genio una cosa (scusate se è stato già detto tra i commenti, ma non li ho letti tutti): chi decide di non sposarsi, non sta mica osteggiando la famiglia! Mica io che decido di convivere col mio compagno sto in qualche modo mettendo in poericolo te che sei sposato! Ognuno scelga lo stle di vita che più gli è consono. La famiglia per chi e vuole una. Non posso certo sentirmi obbligato io che invece volgio altro...!

Anonimo ha detto...

Ciao bel blog!
Ho appena aperto un blog satirico. Si commentano con ironia e umorismo fatti d’attualità. I temi sono quelli tipici della satira: politica, sesso, religione e morte.
Se puoi aiutarmi ad avere un po’ di visibilità, o a anche semplicemente se ti va di venirmi a trovare mi fa molto piacere :)
http://satiratrascendente.wordpress.com
Ciao ;)

Baol ha detto...

@ suysan: Posso essere d'accordo, se avesse parlato della famiglia senza, per questo, dover mettere in mezzo la politica, forse avrei avuto meno da ridire :)

@ cate: Pensa alla mia di espressione... :D

@ frammentidivita: Fatto...(anche se non so quanto ho aiutato)

@ isabel green: Grazie :)

@ la francese: Sono io che concordo in pieno con le tue affermazioni; magari trovarsi di fronte tutto quel pubblico era un'ottima occasione. Ma soprattutto, un politico rappresenta lo Stato, non la Chiesa...ma i nostri politici...vabbè, lasciamo stare va...

Baol ha detto...

@ anonimoWrong: E' questo che mi spaventa, l'intransigenza dentro di noi :(

@ blebo: Grazie per il link, mi ricordi un amico che dice che al posto delle chiese ci vedrebbe bene dei parcheggi... ;)

@ dressel: Si parla di fondamentalismo islamico...però pure tra i cattolici c'è gente che non scherza eh :/

@ Prescia: Amica mia, quanto hai ragione...ci aggiungo pure la ricerca sulle staminali, bocciata per via dei paraocchi che continuiamo ad avere :(

@ gianluca: Non dico che in chiesa non debbano fare il loro mestiere, però forse le polemiche politiche, durante la celebrazione di un matrimonio, potrebbero anche evitarle. Quanto a mettere bocca su tutte le questioni beh...è una gran scocciatura. :)

@ margy: Ma io non mi meraviglio e non impedisco mica che dicano la loro, però, a mio parere, in un'occasione come quella avrebbero fatto meglio ad evitare. :)

Baol ha detto...

@ maricri: Grazie, il tuo commento dice già tutto ;)
Quanto al libro, beh, fammi sapere...

...ormai il bicerin me lo sono segnato eh :D

@ giraffa: Hai fatto un altro ottimo esempio di come alcuni rappresentanti del clero si credano portatori di verità assolute ma, soprattutto, guardino molto più all'interesse della tasca di quello dell'anima (anche perchè non vedo altre motivazioni all'immane cazzata detta dal parroco sui vincoli ambientali) ;)

@ dyo: Secondo me succede proprio per il motivo che ha detto la francese: e dove lo trovano, al giorno d'oggi, un uditorio così vasto se non in quelle occasioni?
Visto l'argomento serio del post ma soprattutto dei vostri commenti mi evito battute su selvaggi ed unni...però ci stava alla grande ;)

@ prescia: :D

@ alberto: Il bello della vita è la sua varietà

@ frapre: Un pulpito del cazzo?

Baol ha detto...

@ inenarrabile: Ma infatti, ho cercato di evitare le generalizzazioni, anche perchè ho parlato di due casi specifici....però non credo che durante le prediche di un matrimonio ci debba essere questa libertà :)

@ emily: Brava, hai colto nel segno!

@ nicla: Infatti! Non vedo perchè bisogna essere così spaventati di chi decide di vivere la propria vita, senza fare del male a gli altri, come meglio gli pare.
Il tuo blog non è più accessibile :/

@ anonimo: Grazie per i complimenti, ci farò un giro :)

giorgio pontrelli ha detto...

ciao!
forza bari!

L'avvocatessa ha detto...

Dottò, mi meraviglio della Sua rigidità.

Perbacco, siamo ragazzi di oggi, pensiamo sempre all'America, guardiamo lontano...troppo lontano.

Non confiderà mica anche lei al tripudio di gioia e felicità del matrimonio...!?!



(e che non debba essere, piuttosto, "Libero Stato in Libera Chiesa"?)



I miei ossequi
(e pure un bacio...crepi l'avarizia!)


;-)

L'avv.

L'avvocatessa ha detto...

"Non confiderà NEL..."

Ecco, a parlare di matrimoni mi impappino sempre!
O_o
(soprattutto perché non mi va di rileggere!)

Luna ha detto...

ed ecco perchè non mi sposerò mai in chiesa, perchè picchierei il prete nel bel mezzo della predica. e non è consono ad una sposa!

Gianluca ha detto...

Negli ultimi matrimoni a cui ho assistito la predica è stata la stessa..."vi siete conosciuti ed innamorati per grazia di Dio che vi ha fatto questo regalo" ben strano questo Dio che si affanna a farci trovare l'anima gemella ma si dimentica i genocidi e le carestie..
Dipende poi dalla sensibilità del pastore d'anime..
vabbè lasssamo perdere :)

giulia ha detto...

A questo punto mi chiedo, ma durante i matrimoni civili celebrati in periodo di campagna elettorale, chi controlla che il sindaco non faccia propaganda? ;)

JLù ha detto...

Non mi piace la Chiesa!

MariCri ha detto...

un salutino prima di andare a nanna e immergermi nella mia ultima lettura che mi sembra di leggere una storia per grandi ma raccontata come una favola. buonanotte!:O (sbadiglio)

Simona ha detto...

Non so più in quanti blog l'ho scritto, ma lo penso davvero: in Italia vige il "libera Chiesa in condizionato Stato". Condizionato dalla Chiesa, ahimè.

MARGY ha detto...

BAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAOLETTO?....so che non c'entra niente con la Chiesa...(sebbene c'è un "magna-magna" anche lì dentro...)ma volevo avvisarti che ho mantenuto la mia parola su un MeMe che mi hai lanciato teeeeempo fa...ora aspetta che mi riprenda del tutto, che questo 2008 mi trasformi in una VIPeraccia come si deve..e preparti al mio !!!!...
"PAGHERAI" .....a partire da questo! uhauhauha (risatina sguaiata e diabolica)

NB:
come vedi, gli insegnamenti della Chiesa me fanno un baffo!! uhauhauha...

baciZZZ

Bra ha detto...

Sono abbastanza d'accordo con te (ma tutto sommato è andata meglio alla seconda coppia di sposi, quantomeno pur sempre di famiglia si trattava..)
Sul discorso del papa ho già espresso qui la mia opinione. Ciao, buona vita.

Aelys ha detto...

Non mi pentirò mai del nostro matrimonio: sulla spiaggia, sposati dal padre di mio marito, ex pastore protestante ma ora buddista. Cerimonia (civile) della durata di 15 minuti. Non scambierei mai una cosa del genere con una cerimonia officiata da un prete in chiesa!

Dyo ha detto...

Che la battuta sull'unno ci stesse divinamente l'ho pensato anch'io, ma mio figlio era unno anche prima della separazione. :/
Buona giornata, conterroneo.

Chiara* ha detto...

Mah, mo i preti fanno pure propaganda???
Non mi sembra affatto giusto che facciano propaganda (anche politica)ad un matrimonio..

Inenarrabile ha detto...

@Baol non intendevo dire che stai generalizzando tu
Buona domenica :)

giorgina ha detto...

e magari questi si prendessero spazio solo nei matrimoni(profumantamente pagati tra l'altro) a me viene l'ansia (se ci fai caso)ci sono foto di ratzinger ovunque, predicozzi e risalite veltroniane verso posizioni direi imbarazzanti (per l'intelletto sinistrorso che mi ritrovo)...sono ovunque come gli ultracorpi,con in più un saccodi soldi in terra e poco sapzio nei cieli -per i quali si spera in un condono....comunqueAuguri!!!!!

giorgina ha detto...

essì comunque ho un neurone in meno in quanto gli auguri li avevo già fatti....sono spiacente provvederemo quanto prima...!!!

ELLE ha detto...

ciao. Devo dire che in Chiesa vado giusto per certe occasioni...matrimoni e funerali, ecc. Sono comunque una credente. Al giorno d'oggi il Clero a mio parere mette lo zampino in ogni argomento che riguarda la vita laica e come dici tu "combattono le loro battaglie" purtroppo non solo nel loro ambiente....Infatti mi chiedo se esiste o esisterà mai davvero lo Stato libero.
Un abbraccio e buona Epifania :)

Baol ha detto...

@ giorgio: Ciao a te!!! :)

@ l'Avvocatessa: Ha ragione cara avvocatessa, e che diamine! Son proprio un bacchettone allora :P
Mah...diciamo che l'argomento è interessante.
Ricambio il bacio con un altro (così non passo per tirchio :D )

@ luna: Però sai che spettacolo che ne uscirebbe? :D

@ gianluca: Quello poi, sono discorsi veramente da prendere con le molle. Ho un amico che, fino a qualche tempo fa, era molto devoto (poi per fortuna si è ripreso); una volta si discuteva del battesimo e lui mi disse che: "il battesimo è un regalo che fa Dio al bambino", ed io allora, stronzo come una faina: "Ma allora i bambini che non possono essere battezzati non se lo meritano il regalo?"...apriti cielo!

Baol ha detto...

@ giulia: Sai che hai ragione? Dovrei indagare :P

@ jlù: Le chiese potrebbero anche andare, son dei bei monumenti, sono quelli che le amministrano che spesso sarebbero da cacciare ;)

@ maricri: Ti aggiungo che è una amara storia per grandi :)
Buongiorno!

@ simonaneri: Tristemente vero :/

Baol ha detto...

@ margy: Azz...sei veramente sul piede di guerra allora...dovrò stare attento :P

@ bra: Letto, approvo totalmente :)

@ aelys: Deve essere stato qualcosa di stupendo :)

@ dyo: Sapevo anche che l'avrei potuta fare tranquillamente, solo che, magari, gli altri non avrebbero capito :)
Buongiorno conterronea

@ chiara*: Ne fanno anche troppo...ma è durante i matrimoni o i funerali che dà veramente fastidio :/

@ inenarrabile: Ma non c'era bisogno di specificare, magari ero stato io a non essermi espresso bene ;)

@ giorgina: Anche io sono preoccupato di questo estremismo cattolico crescente.
Non preoccuparti, gli auguri sono sempre ben accetti ;)

Baol ha detto...

@ elle: Ed infatti la penso come te :)

Annachiara ha detto...

Al funerale della nonna di mio marito il prete ha parlato e nessuno ha capito una benemerita. Gli astanti ridevano nervosamente per l'assurda dizione del vecchio rincoglionito. Incontraddicibile. Almeno coi tuoi potevi imbastirci un dialogo! ;-)

S.B. ha detto...

Per chi crede sono battaglie giuste..

Baol ha detto...

@ Annachiara: Mah, non credo fosse possibile creare un dialogo O__o

@ s.b.: Non metto in dubbio e non è mia intenzione sindacare il diritto di esporre le proprie idee, solo credo che approfittare del matrimonio di queste coppie sia stato quantomeno indadeguato :)

Panzallaria ha detto...

PapaRazzi, secondo me, sta cavalcando l'attuale momento politico mondiale per acquisire potere. Sa bene che la Chiesa non ha più mordente e sa bene che solo inchiavardando la politica italiana essa manterrà i propri privilegi.

Vergognoso il fatto che ci siano tanti preti pedofili e che la parola famiglia, come sempre, venga solo associata al vincolo del matrimonio.

Se Paparazzi si occupasse DAVVERO di più dei problemi atroci del nostro mondo, non mettendo solo vuote parole ma opere di bene e di concretezza, ecco ci farebbe una figura più bella anche con noi non cattolici che hanno la pretesa di vivere in uno stato che si dice laico ma che di laico non ha nulla.

Giu ha detto...

Sono completamente d'accordo con te...sono centinaia di anni che la Chiesa si occupa di affari che non la riguardano!
E ti dirò, trovo di cattivo gusto utilizzare un'occasione di festa e cmq un'occasione "privata" dei tuoi amici per fare propaganda che non si può definire altro ch politica!
Ci sono altri luoghi e altre occasioni per fare questi discorsi e cmq il sacrosanto principio della libera chiesa in libero stato deve essere sempre tenuto presente! I preti non si occupino dei politici e viceversa...
La chiesa, anzi dovrebbe occuparsi di temi importanti, a partire dal rimodernamento interno che sarebbe necessario...Perchè mai devo farmi dare consigli sulla famiglia da chi una famiglia non può averla? lo trovo immotivato...

simona ha detto...

credo che il motivo principale per cui 7-8 anni fa decisi di zomparmi la messa domenicale per poi smettere di frequentare le chiese in generale fu proprio la strumentalizzazione che si faceva e continua a farsi, con toni sempre più minacciosi ed apocalittici dell'omelia.
ora nelle chiese ci entro solo per ragioni turistiche o professionali, quando i preti tacciono insomma :P
ps: mimmo ma ieri a rutigliano c'era davvero la sagra dell pettole o se l'è sognato mia sorella?

dressel1981 ha detto...

"meme espresso per mago baol sul blog di dressel1981"...

gabry ha detto...

durante il periodo del referendum durante la benedizione di fine celebrazione, il parroco, che aveva più o meno la mia età, ci ha detto che andare a votare sarebbe stato peccato....io volevo alzare la mano e dirgli: scusi ma come si permette...mi sono indignata tantissimo!!!

Jeannette E. Spaghetti ha detto...

Hey Baol, I hope you're having a great 2008! I haven't had enough time to mess anything up just yet. :)

I wanted to let you know that my mom heckled me in to writing a real ending to my Kayak Na Pali story. Let me know what you think!

Jeannette E. Spaghetti ha detto...

Hey Baol! Hope you're having a great 2008! The weather in St. Louis is unseasonable awesome - it feels like Spring! Just a few days ago it was only five degrees above zero.

Enough about the weather. That's booooring.

I stopped by to let you know I wrote a real ending to my Kayak Na Pali story. My mom made me. Honest. Let me know what you think!

berso ha detto...

la Chiesa ha sempre fatto propaganda.
perdendo di vista i veri canoni ecclesistici.
Se avessi potuto, mi sarei fatto sposare dal Dalai Lama.

Anonimo ha detto...

A questi preti preferisco quello che ha sposato me che è vero che spiava nella scollatura della mia testimone (tra l'altro una bella brunazza) ma almeno era simpatico e ha concentrato la sua attenzione su di noi (e la testimone) e basta.

Dyo ha detto...

Baol, devo telefonare alla Sciarelli?

AndreA ha detto...

Sarò breve : HAI PERFETTAMENTE RAGIONE!! ;-)

A presto!! :-)

daniela ha detto...

Guarda, io meno sento parlare di Chiesa e più sto in pace con me stessa e col mio senso del divino.
Ma lo sai che vicino alla "mia" parrocchia c'è un solarium che accoglie quotidianamente i pretini che si vanno a fare la lampada? Per carità, mica non possono farlo... mi chiedo però a chi interessi vedere la loro abbronzatura.
La Chiesa è vergognosa nel suo farsi propaganda e approfittare dell'ignoranza della gente. Ma lasciamo perdere và...

Baol ha detto...

@ panzallaria: PapaRazzi è una delle cose che mi intimorisce di più del futuro, proprio per questo suo continuo insinuarsi in qualsiasi questione terrena: temo che faremo molti passi indietro (e già li stiamo facendo).

@ giu: Concordo in pieno!

@ simona: Già da 7-8 anni?! Sei stata veramente precoce! :)
Sì, 5 e 6 a Rutigliano c'è stata la sagra della pettola, tua sorella non si è sognata niente ;)

@ dressel: Grazie, Grazie, GRAZIE!!! :)

@ gabry: Già è una cosa veramente squallida, che poi lo faccia un prete giovane fa ancora più indignare :/

@ jeannette: I'll read it with big pleasure ;)

@ berso: Concordo!

@ anonimo: Ecco, forse degli interessi terreni più personali e "leciti" li capirei molto di più, in fondo sono uomini...
...postare foto della testimone no? :D

@ dyo: E faglielo un colpo di telefono, vedi che dice :)

@ andrea: GRAZIE! :)

@ daniela: si limitassero ad abbronzarsi non credo ci sarebbe niente di male... ;)

Duss ha detto...

Libera chiesa in libero stato ..aprovo in pieno! :)

A&D ha detto...

Caro Baol, libera chiesa in libero stato, ma i preti so preti e devono pur dire la loro anche loro hanno imparato il politichese come tutti i buoni capi sezione o che ne so io!!!!!
Hai iniziato bene il nuovo anno???
Spero proprio di si
un bacione grosso grosso
Anna

andrea matranga ha detto...

Ciao ,ecco il motivo per cui perde sempre più praticanti.

Morgan ha detto...

i matrimoni con rito religioso stanno cadendo a picco negli ultimi 15-20 anni.
Non preoccupiamoci troppo Baol, sono destinati a scomparire nel nostro paese, bisogna solo avere pazienza. :)

Buon anno caro! Ho letto oggi la tua mail di augurio. Grazie.

Baol ha detto...

@ duss: Ciao duss! :)

@ a&d: Lo so che i preti so preti e devono fare il loro mestiere, dico solo che occasioni come i matrimoni dovrebbero essere lasciate stare...
L'anno è iniziato come al solito...vedremo l'evolversi ;)
Un bacione :*

@ andrea matragna: Ciao! Sì, concordo sul fatto che queste cose gli fanno perdere attrattività...però vedo anche una recrudescenza nell'integralismo cattolico :/
Grazie della visita, torna quando vuoi e non mi sono scordato, appena ho la ricetta del dolce di ricotta te la do :)

@ morgan: Dici? Io sono preoccupato :/
Spero che il tuo inizio sia stato ottimo ;)

Nicla ha detto...

Il mio blog non è più accessibile perchè ho scovato miei studenti che andavano a leggerlo :)
Per evitare figuracce, l'ho reso accessibile solo a chi me ne fa richiesta. Ma non so se possono richiedere l'accesso solo persone che hanno il blog sulla stessa piattoforma... sorry :(

dressel1981 ha detto...

baol, vedi un po' di riesumare kabalino...

desaparecida ha detto...

SI LO SO CHE CI SEI MA PROPRIOPRIO IN 1 INIZIO COSì DURO...MI SEI MANCATO... :(

ANCHE IO MI ACCODO A DRESSEL1981...NN SO CHE PENSARE

ginoilsalumiere ha detto...

...a me...'sto nuovo papa...mi fa tanta ma tanta antipatia...

Fatabugiarda ha detto...

Se vuoi sapere la mia, invece io mi sbellico dalle risate quando un'istituzione come il Papa, Capo di una Nazione, anzi la Nazione più potente del mondo e anche di una sorta di Congregazione [avrei scritto setta ma sarebbe risultato troppo polemico] parla di famiglia.

E sai perchè?

Per il suddetto Papa è a capo di una nazione e setta in cui per l'appunto per legge non è ammesso che gli uomini si formino una famiglia.

Eh! Ganza questa cosa!
Non trovi interessante questo paradosso?

Ganassa ha detto...

sono d'accordo con te, ma rispettare i canoni della decenza ormai è utopia... grazie del commento sei ufficialmente tra i miei link!

pOpale ha detto...

strani pulpiti o_O

mario ha detto...

ciao baol sono il divano.....prima di tutto grazie per il commento...
è un po triste che un padre giovane faccia questo tipo di discorso te lo dico perchè nel mio piccolo paese due miei amici sono diventati da poco e preti e ho molta fiducia in loro li vedo diversi come dire progressisti e io spero che nella nuova generazione di preti loro siano la maggioranza.....
mi piacerebbe scambio di link

Petite Kiki ha detto...

Mi trovi concorde con te.. vorrei dire la mia ma il discorso è davvero lungo e complicato..magari, un giorno.

Un sorriso ed un abbraccio per te che sei sempre presente sul mio sfondo.

Ps. Buon anno caro mio.

PetiteK.

Lone Wolf ha detto...

I recenti (quanto infruttuosi) ripassi giuridici di ecclesiastico, mi impogono un doveroso ed opportuno silenzio sul tema.

Concordo appieno, però, sulla questione delle famiglie dei politici.

Si dice che Berlusconi, addirittura, avrebbe avuto ben 14 mogli.



Di cui due sue.


Ogni promessa è debito, Mago.
Buona giornata.

Baol ha detto...

@ Nicla: Capisco, ti avevo madnato una mail per farmi invitare infatti perchè, essendo iscritto ad msn con l'indirizzo mail baol0476@tiscali.it dovrei poter accedere :)

@ dressel: Vedrò di contattarlo :)

@ desaparecida: Lo so, scusami :(
Un abbraccio forte di buon pranzo - buon pomeriggio

@ ginoilsalumiere: A me pure tanto terrore O__o

@ fatabugiarda: Verissimo, la Chiesa che pontifica su famiglia e rapporti sessuali è l'enorme controsenso della storia :/

@ ganassa: Intanto grazie per il link che ricambierò quanto prima (mettere mano all'html mi fa venire l'orticaria).
La decenda è un sogno ormai ovunque, non solo nella Chiesa :(

@ pOpale: Vero...

@ mario: Grazie a te di essere passato. Vero, infatti è stata proprio l'età del parroco che mi ha lasciato basito..
Scambio di link? Ok! ;)

@ petite kiki: Questo spazio è anche a tua disposizione, non preoccuparti :)

@ loneWolf: Benvenuto qui lupo, hai ragione, i politici sono gli altri che si ergono a paladini di una morale che non hanno :/

mario ha detto...

ti linko subito baol..
Andreotti ci sotterra tutti

PIDEYE ha detto...

Ciao;)
IO mi chiedo solo una cosa. IN che modo le coppie omo minano la serenità e la tranquillità e la pace della nostra società? E poi perchè proteggere dei deviati mentali pedofili solo perchè hanno il vestitino da prete?
Boh...va tutto al contrario qui.

Ecco perchè non mi sposerò in chiesa...per evitare che io dia un pugno sul naso al prete mentre fa l'omelia...macchiando il mio candido vestito di rosso.

valentina ha detto...

E' capitato anche a me di assistere, durante il matrimonio di un'amica, al predicozzo sulle coppie di fatto e sui PACS! Penso che non andrò più in chiesa...

Anonimo ha detto...

...un mondo di rifiuti...opere d'arte ci si potrebbe fare...alla stupidità umana...
and
www.wrong-.splinder.com

apepam ha detto...

Pensa che al mio se ne e' uscito con un predicozzo sul suicidio!!
E meno male..
perche' se avessi sentito storie di discriminazione (perche' quando parlano di pacs, di "sostegni", di cambio leggi.. in realta' si parla di non considerare i diritti umani e l'esistenza di molte persone di questo pianeta!) sarebbe stata la prima cerimonia in cui una sposa stende il parrocco col tacco di una scarpa!!
Avevo un bel 12 cm. :-)
Ciao Baol**

M0rg4n4 ha detto...

sicuramente perché ai matrimoni c'é sempre molta piú gente del previsto e sicuramente anche perché forse tu non vai a messa la domenica per sapere che forse le loro "battaglie" sono combattute ad ogni celebrazione...

Saluti

Baol ha detto...

@ mario: Cerco di farlo subito anche io ;)

@ pideye: Non so, me lo chiedo anche io, quale fastidio diano queste persone che chiedono solo di essere lasciate vivere la loro vita...bah

@ valentina: Concordo :)

@ anonimoWrong: Il bello è che, chi ha la consapevolezza che stiamo correndo verso il baratro, non ha nessun potere :(

@ apepam: Meno male...però sarebbe stata una gran notizia :D

@ m0rg4n4: Lo so che durante le messe fanno la stessa cosa, però, ecco, credo che in quel caso potrei pure comprenderlo...ma durante un matrimonio... :/

Elisewinfox ha detto...

Anche a me è capitato un episodio simile.
Ad un matrimonio, l'anno scorso, il prete ha fatto una ramanzina a TUTTI i peccatori che sceglievano di convivere, o anche semplicemente di sposarsi SOLO in municipio.
Per LUI, ed il SUO Dio, l'unica unione consentita e GIUSTA era quella davanti all'altare.
Mentre continuava a parlare, me ne sono andata ed ho atteso gli sposi fuori...

Nicla ha detto...

Puoi rimandarmela? Credo di avrela cestinata :)

Baol ha detto...

@ elisewinfox: Non capisco cosa gli costi essere un attimo più aperti alla volontà delle altre persone...
Spero non capiti al prossimo matrimonio a cui andrò, anche perchè veder andare via il testimone dello sposo non è una bella cosa O__o

@ nicla: Mi devi mandare di nuovo il link per il tuo blog così appena mi chiederà di inviare la mail lo farò (pensando fosse chiuso l'ho cancellata, scusa)

Elisewinfox ha detto...

Penso che dopo la fuga della sposa, o dello sposo all'altare, la fuga di un testimone sarebbe la seconda cosa più divertente da vedere durante un matrimonio! :-D

Baol ha detto...

@ elisewinfox: Conoscendomi potrebbe essere anche altro oltre alla fuga O__o

JANAS ha detto...

eh carino il matrimonio con il "piccolo spazio ..pubblicità" ...ogni volta che capito in chiesa, per solidarietà agli amici e non perchè credente, ogni volta che sento certe prediche ..divento ancora più atea!

Baol ha detto...

@ janas: Hai ragione, non fanno che confermare certe scelte.
Benvenuta qui :)

tenebrone ha detto...

ho rinunciato da tempo alle celebrazioni di matrimonio, meglio quelle di un funerale sono più positive e realiste. e ci rinunciai per un prete che cominciò a tirar sfighe a morire sul futuro degli sposi, ora come vedi ci tira su sfighe ricordandogli che il figlio può andar a finire in mezzo a pedofili o che non ce la faranno ad arrivare a fine mese... siamo sempre lì :-(

Baol ha detto...

@ tenebrone: Eeeh...ma il prossimo matrimonio mica potrai evitarlo...:D