27 novembre 2007

La grammatica di Dio

"La grammatica di Dio"
Stefano Benni
Ed. Feltrinelli

Stefano Benni è un osservatore, ci guarda e ci capisce, magari noi non ci riusciamo ma lui sì, forse nemmeno gli piace riuscirci ma è così. Stefano Benni si incazza, ne sono sicuro, ci guarda e si incazza per il nostro correre come palline impazzite nel flipper della vita, si incazza per il nostro lasciarci scorrere addosso tutto, il nostro fingere di non capire, il nostro guardare da un'altra parte. Come fa a non urlare dalla rabbia allora? Semplice, Stefano Benni ha un potente anticorpo: l'ironia; l'ironia di Stefano Benni ha le palle quadrate perchè gli permette di affrontare le nostre peggiori scelleratezze senza rimanerne abbattuto. E poi Benni scrive, scrive dannatamente bene, ti fa vedere quello che scrive: ti parla di un fuoco e tu vedi le scintille e ne senti il calore. Io sono un lettore vorace, con i libri di Benni mi accade una cosa strana, tutte le volte, mentre li leggo mi fermo spesso: non voglio che finiscano. Questo è un libro di racconti, se lo leggete, cosa che vi consiglio, state attenti; sorriderete, uno degli angoli della bocca si inarcherà verso l'alto, magari inconsciamente, riderete pure, davanti ad una esclamazione o ad un finale. Però vi accorgerete, pagina dopo pagina, che non state leggendo un libro di fantasia, Benni vi sta raccontando quello che siamo e lo sta facendo meravigliosamente e crudelmente bene.

62 commenti:

patty ha detto...

AAAAAARGHH!!!baol, non so se hai disgraziatamente seguito le ns vicende, ma a me la parola IRONIA fa venire l'orticaria!!!!!già mi gratto!!!
cmq a parte la parentesi, benni piace moltissimo anche a me...e tra tutti quelli che ho letto, il mio primo amore(bar sport) resta sempre il preferito...non ho + scordato la Luisona...;)

La Francese ha detto...

già mi stuzzicava il titolo... poi su consiglio di un Baol come te, come farne a meno!

Anonimo ha detto...

Accidenti, ma sei davvero bravo. Ti invidio molto, perchè non sempre si è capaci di esprimere bene le sensazioni che ci lascia un libro e di incuriosire il lettore come fai tu. Infatti adesso quel libro lì ora me lo annoto tra quelli da comprare al più presto. ciaoo
Katika

spiderfedix ha detto...

mi hai convinto!
conosco benni, ma non questo libro...lo prenderò!!

L'avvocatessa ha detto...

Per me Stefano Benni resta ancora uno sconosciuto (che bello, che bello, che bello!).

Ma ho sempre dentro quella sua sarcastica: "L'AMORE PASSA - Perdonami ho usato la nostra canzone per un'altra relazione".

Non fate gli gnorri.
Tutti - e dico tutti - lo abbiamo fatto almeno una volta.

Come lanciare le palline di carta igienica bagnata sul soffitto del bagno della scuola (o di casa...io l'ho fatto anche a casa e restavo chiusa in bagno finchè le pallottole si asciugavano e potevo, dunque, occultare il corpo del reato).

Buona serata, Baollisti

:)

Avvocatesssssssssssssss

MARGY ha detto...

a me sto Benni non è che piaccia tanto..anzi...però se lo consigli tu (Baol, figlio/frutto del Sig.Benni)..vedrò di fare uno sforzo....

:D

Baol ha detto...

@ patty: ho letto qualcosa ma ho evitato di intervenire, non mi andava di infilarmici :) penso che l'ironia non debba essere usata come scusa per offendere.
Io non riuscirei mai a separarmi da nessun libro di Benni.
Per quanto riguarda "Bar Sport" e La Luisona, beh...
http://vorreiessereunbaol.blogspot.com/2006/12/luisona-day.html

@ la francese: Speriamo che ti piaccia allora ;)

@ anonimakatika: Beh, cerco di esprimere meglio che posso quello che un libro mi lascia e, se mi piace, cerco di invogliare gli altri a leggerlo...e poi a Benni lo devo :D

@ spiderfedix: E' uscito due settimane fà, è fresco fresco ;)

@ l'avvocatessa: Invidio questa tua "verginità" benniana, sarà un piacere scoprire ogni sua parola.
Però, sai che non ho mai fatto quelle cavolo di palline da attaccare al soffitto?! Però ero un drago nel lanciare chicchi di riso con le bic :D

Baol ha detto...

@ margy: non credo possa bastare io a far cambiare i gusti di una persona :)
Bentornata

PIDEYE ha detto...

Benni..eh si Mimmuzzo...mi sa che devo recuperare Benni ...ho duemila suoi libri e ancora non li ho letti. ;) Ma per fortuna che ci sei tu che mi ricordi quanto bello sia leggere ;) Bacio

dressel1981 ha detto...

evabbè...e poi dice che non devo fargli proposte di matrimonio...

berso ha detto...

stavo appunto per parlartene in chat.
mi ero arenato su Achille piè veloce, ma poi mi ha ri-stupito con Margherita dolce vita.
Me lo preparo per le ferie natalizie.

Due settimane fa mi sono riletto Bar Sport, e mi sono inginocchiato rendendo onore alla LUISONA.
Credo che farò un dolce dedicato a lei, sperando che non sortisca gli stessi effetti collaterali.

Ciao Baol

nonsisamai ha detto...

mi piacciono le tue recensioni...

Baol ha detto...

@ pideye: Leggere è bellissimo...Benni poi ;)

@ dressel1981: Te mi fai arrossire :)

@ berso: Sappi che se tu fai una cosa del genere io vorrò ASSOLUTAMENTE assaggiare quel dolce! A me "Achille piè veloce" è piaciuto ma "Saltatempo" ancora di più ;)

@ nonsisamai: grazie, mi fa molto piacere :)

desaparecida ha detto...

buonanotte-buongiorno

desaparecida ha detto...

....copione!!! :)

Baol ha detto...

@ desaparecida: sì :D

Dyo ha detto...

E' bravo sì, il ragasso.
Baol, sai che Benni mi manca, ma se ho comprato Baricco comprerò anche i suoi libri. Quali mi consigli, a parte questo?
Un notturnissimo abbraccio conterroneo. :-|

digito ergo sum ha detto...

Fingere di non capire? E chi finge? Io no... È bello un libro che vorresti non finisse mai. A questo (anche) servono i libri.

ginoilsalumiere ha detto...

A volte però il Lupo dimentica di essere una persona e nelle sue frequenti crisi di identità si avvicina all'immaginarsi come un Giove tra le bestie...
Per il resto direi che i suoi scritti sono di indubbio valore artistico.

Un link per te!

zefirina ha detto...

non tutti i suoi libri mi piacciono e se mi delude per un po' lo abbandono, però poi non resisto e mi dico gli dò un'altra chance...e faccio bene...
anche a me piace la sua ironia tagliente, perchè poi l'irnia diciamocelo deve essere un po' tagliente.... a casa mia è un'arma non impropria ...è quasi un vezzo, siamo talmente abituati che non ci ferisce affatto, anche perchè se viene da persone che ti voglino bene fa solo sorridere e qualche volta serve a farti raddrizzare la rotta

Baol ha detto...

@ dyo: Cara conterronea, io, sui libri di Benni, sono un po' di parte, però se mi trovo costretto al consiglio ti do tre titoli: intanto il libro da cui ho preso il nome "Baol" (Oddìo, magari sentir parlare di "gerarchetti e clarette" potrebbe infastidirti...ma confido nella tua intelligenza ed ironia (e così mi son parato il culo :D )); poi "Bar Sport" libro che adoro e per ultimo "Il bar sotto il mare", splendida raccolta di racconti scritti tutti con stili diversi, un'esercizio di stile bellissimo.
Un abbraccio ;)

@ digito ergo sum: Daiiii....secondo me tu sei tra quelli che non finge solo perchè è tra quelli che capiscono :)

@ ginoilsalumiere: Intanto molte grazie per il link, appena rimetto mano all'html aggiorno anche la mia lista.
Quanto a Benni, è vero quello che dici e lui non è sicuramente Giove...il problema è che noi umani spesso siamo bestie :(

@ zefirina: Concordo sull'ironia, quando poi c'è un rapporto di lungo tempo tra le persone si capisce il bello dell'ironia e non ci si offende. Anche io ho i "meno preferiti" tra i suoi libri, però io non sono "lucido" nei suoi confronti :P

L'avvocatessa ha detto...

Gentile dott. Baol,
ritengo che il Suo diritto a sperimentare il lancio della pallottola di carta igienica bagnata sul soffitto non sia ancora caduto in prescrizione.
Propongo, all'uopo, una ragionevole ipotesi transattiva.
Io Le insegno il suddetto lancio e Lei mi agevola (in prestito, ma con riserva di usucapione) uno dei suoi testi di Benni.

Colgo l'occasione per porgere cordiali saluti.

L'avvocatessa

S.B. ha detto...

Adoro Benni ! :-) grazie della segnalazione!

Baol ha detto...

@ l'avvocatessa: gentile avvocatessa, sarei molto interessato nell'apprendere questa antica pratica però le devo anche dire che i miei testi sacri benniani sono di difficile perstito in quanto alcuni hanno la fortuna di essere autografati :D

@ s.b.: ma prego, spero che ti piaccia Simò

Marco ha detto...

Effettivamente scrive bene, talvolta troppo come nella storiella del Dottor Niù che avevo letto!

Inenarrabile ha detto...

"Profondo conoscitore dell' animo umano", avrebbe detto il mio Prof. di italiano del liceo...

E chi non vorrebbe avere certe doti?!

Buona giornata Signor Baol :)

Anja ha detto...

io di benni non ho mai letto niente ma in fondo è gradevole sapere che c'è là fuori qualcosa di bello che ancora devo scoprire... Baol, da dove inizio??

stellavale ha detto...

Vero, è un libro molto reale....... bello bello bello

L'avvocatessa ha detto...

Dott. Baol, sono profondamente delusa.
"Mi" si rivela calcolatore, egoista e malizioso.
Il peggio di un commercialista.











Benché molto "umano".










;-)

L'a.

MariCri ha detto...

Non ho mai letto nulla di Benni, ma come critico lettererario mi hai convinta. credo che sarà tra i libri da acquistare per Natale, poi ti dirò...

Baol ha detto...

@ marco: Mi auguro, un giorno, che venga detto anche di me che scrivo "troppo" bene :D

@ inenarrabile: Sai, penso che a volte sia una iattura avere questo dono :/

@ anja: Se leggi la mia risposta al commento di dyo, lì ci sono tre libri per iniziare a conoscere Benni.

@ stellavale: Allora siamo d'accordo ;)

@ l'avvocatessa: Mi dispiace averLe dato questa impressione di me che non è vera, solo che, per quanto riguarda i libri, sono veramente geloso :/


Grazie per l'aggettivo "umano"

@ maricri: Grazie per il tuo parere sulle mie capacità come critico letterario. Non so se sia il libro giusto con cui iniziare a leggere Benni, anche a te consiglio di andare a vedere la mia risposta al commento di dyo dove le consiglio tre libri.

Anonimo ha detto...

Io, sotto insistenza di un'amica, ho letto "Il bar sotto il mare", ma non l'ho trovato così geniale. sarà che vivo d'ironia, e le sue battute me le aspettavo tutte, ma non mi ha colpito molto. ci hanno riprovato ed anche io l'ho fatto: non sapevo se giudicarmi superficiale per non aver capito il genio da tutti riconosciuto o semplicemente non colpiva le mie corde. Ancora non lo so: libro interrotto e dimenticato. E, leggendo il tuo post, continuo a dispiacermi, ma so che ritentare potrebbe nuocere ancora ed ho tanti libri che vorrei leggere e tanti altri che dovrei che non posso aggiungere un punto interrogativo alla mia lista. Ma, giusto per confronto di libri con i quali ti ritrovi a sorridere senza accorgertene e ridere in treno con il vagone sbigottito, "tre uomini in barca" che effetto ti ha fatto?
'Stì

PS: non ho ignorato il tuo invito sul post del meme, è che sto "valutando" se val la pena rischiare di deluderti. sempre criptica, eh?! spiegherò.

Baol ha detto...

anonima'Stì: Il bello dei gusti è proprio quello, che non a tutti una cosa può piacere; non sono mai stato il tipo da "se non ti piace significa che non capisci niente", anzi è un comportamento che proprio non sopporto, e nemmeno penso di far parte di una specie di setta "quelli che capiscono Benni" che guarda gli altri con lo sguardo di superiorità (non credo di essere davvero capace di fare uno sguardo simile...però lo so fingere :D ). Quindi, non preoccuparti di esprimere un parere contrario su Benni, non succede niente.


(Allora ragazzi, voi la tenete ed io la picchio, ok?) :D


Sto scherzando; anche io vivo di ironia e magari anticipo le battute, ma non è solo per quello che mi piace Benni, è tutto un insieme di cose, magari anche molto personale. Quindi continua a fare come se niente fosse, il mondo è così pieno di libri...io "Tre uomini in barca" non l'ho nemmeno letto, pensa tu ;)

Quanto all'invito sul post del meme, spero che tu valuti positivamente anche perchè non credo si rischi niente...non mi credo così superiore ;)

Urd ha detto...

Devo assolutamente prenderlo in considerazione, perchè già una mia compagna-amica di università me ne ha parlato. Poi adesso che son bloccata a casapotrebbe essere un buon passatempo^_^ Di sicuro meglio della tv (già non la guardo mai, ma ultimamente c'ho provato e...non fanno assolutamente NIENTE di guardabile °_°)!

Un bacio...

Urd

P.s. Sì il tuo commento faceva anziana signora XD poi qui a Zena lo dicono sempre "oh signur!" XD

Urd ha detto...

Devo assolutamente prenderlo in considerazione, perchè già una mia compagna-amica di università me ne ha parlato. Poi adesso che son bloccata a casapotrebbe essere un buon passatempo^_^ Di sicuro meglio della tv (già non la guardo mai, ma ultimamente c'ho provato e...non fanno assolutamente NIENTE di guardabile °_°)!

Un bacio...

Urd

P.s. Sì il tuo commento faceva anziana signora XD poi qui a Zena lo dicono sempre "oh signur!" XD

patty ha detto...

bellissssimo anche quel post!!!
anch'io voglio incontrarla la luisona...ma nn mangiarla, s'intende ;)!!!

Ross ha detto...

Benni mi deve una mandibola nuova: quando ho letto "Bar sport duemila" me la sono slogata dalle risate. :D
Da come ne parli "La grammatica di Dio" sembra di un'ironia più sottile, per un riso più a denti stretti, e questo non mi dispiace. Bene, andiamo ad appuntarlo nella lista dei regali di Natale... :)

MARGY ha detto...

bhè..che ne sai tu?..
sei BAOL, no?.. ;)

Anja ha detto...

ricevuto!!

Baol ha detto...

@ urd: Varo neh, sembravo una vecchina preoccupata...Maaadooon fighja mè....
Spero che tu ti riprenda presto e che i libri ti facciano un'ottima compagnia.

@ patty: Beh...se è la Luisona che ha intenzione di inventarsi Berso...io un'assaggio glielo darei ;)

@ ross: a volte, addirittura, i denti sono serrati perchè premi la mascella inconsciamente... ;)
In "Bar Sport duemila", hai presente l'ultimo racconto? Quello sul bar della stazione della città di B.? Beh, lo stile è quello ;)

@ anja: :D

Simona ha detto...

Ahimè, lo conosco poco, ho letto solo la Compagnia dei celestini. e' un po' che volevo leggere qualcos'altro di Benni, magari mi leggo questo. Ma ho sempre da finire quel mega tomone di Asimov (non ce la faccio piùùùùùùùùùùùùù)

emily forlini ha detto...

Ciao Baol, passo a farti un salutino al volo...è un periodo un po' così...
grazie per i messaggini sul blog e scusa se non riesco sempre a rispondere!
un abbraccio
emily

Bruja ha detto...

Ciao Baol!!!! Passo a lasciarti un saluto...mannaggia...ora ho un sacco di libri da leggere...e in più ho scoperto che una persona che ho conosciuto da poco ha una piccola casa editrice qui dove vivo e mi ha incuriosito con alcuni titoli che mi ha raccomandato...mi sa che mi prendo un pò di ferie e mi chiudo in casa a leggere...mi sa che ci guadagno in tutti i sensi....
buonanotte....:-)

Inenarrabile ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Inenarrabile ha detto...

@per certi versi può essere una iattura, sono d' accordo, per esempio, scoprire quanta falsità c' è intorno (mica sempre)ad un normalissimo essere, per altri, però, confermo e accendo sul dono!
Non c' è nulla di meglio che vedere le carte dell' avversario prima lui che le giri ;)

Baol ha detto...

@ simona: sai, "la compagnia dei celestini" è un libro il cui finale mi ha deluso, sembra che gli sia stato detto di chiudere lì ma che la sua intenzione invece fosse di continuare (non per questo non lo rileggo però :D ).
Io, più di questo, ti consiglio di leggere prima il mio libro omonimo: "Baol".

@ emily: mi dispiace sia un periodo un po' così, se ti va di parlare la mia mail è l'ultimo link del blogroll. Mi fa piacere che tu riesca a trovare il tempo di passare e lasciare un saluto.

@ bruja: a leggere ci si guadagna sempre (certo, a volte bisogna pensare anche al mangiare), grazie per essere passata per un saluto, mi fa piacere...senti maaaaa...il tuo amico che tipo di libri stampa? :D

@ inenarrabile: è vero, è un gran vantaggio sapere prima che carte ha l'avversario però devi anche poterle usare ed a volte non si può, a volte devi fingere che non ti sei accorto di quanto piccola sia quella persona che si crede grande perchè non puoi dirglielo in faccio...magari per quieto vivere.
Ciaoooo

desaparecida ha detto...

ok stavolta mi ahai anticipato tu....ed io nn solo ti do la buonanotte-buongiorno....ma pure la buona giornata!!!!
Caro nn metterti con chi ne sa + di te!!!
un abbraccio grande-grande

berry ha detto...

Benni mi piace, l'arguzia mi piace e mi piace anche il tuo blog! buona giornata. :)

Panzallaria ha detto...

A me "Saltatempo" di Benni mi è piaciuto fino al midollo e certi suoi racconti, come dici tu, c'hanno dentro il sale delle cose. Sa dire con leggerezza cose molto pesanti.
E lo fa con una puntualità che gli ammiro moltissimo.

Volevo già comprarlo, dopo questa tua ottima recensione credo che correrò...

anche perché l'ironia e l'aneddoto sono l'anticorpo che serve anche a me nella vita...

@patty: non conosco la vicenda ma se la parola ironia ti fa venire l'orticaria, vuole dire che non era vera ironia quella che ti ha colpita...;-)

graaaande baooool!!!!!!!!
il mio commercialista preferito (dopo la mia commercialista)

Prescia ha detto...

grandissimo baol....
le prime cose che ho letto di benni furono il classicissimo bar sport...e la raccolta dal titolo l'ultima lacrima....
ha la grande capacità di trattare in modo più o meno ironico la schifezza che è diventato questo mondo.... ;)

daniela ha detto...

Secondo me tu sei Benni... ammettilo... Baol è solo una copertura per avere un blog come tutti quanti e non farsi sommergere dai commenti...che dite? lui è sommerso dai commenti? ah già! :-(

P.S. Ma quanto leggi? :-)

Duss ha detto...

Grande Benni!
Adoro il suo modo di scrivere leggero e fluente, mai noiso o scontanto, neanche nelle descrizioni!

gabry ha detto...

ps. ti aggiungo alla mia lista di contatti, così torno più spesso :))

Dyo ha detto...

"Mi consenta" uno show estemporaneo di paperaggine: l'ho comprato, l'ho comprato, l'ho comprato...:-D

Dyo ha detto...

Hei, Bbbbbaoooool,ho intenzione di organizzare un concorso inter nos :" Vota il blogger (maschio) con più sex appeal...."
Stilerò un elenco, poi darò il via al televoto.:-D

kabalino ha detto...

se me lo dicevi prima...
se me lo dicevi prima che facessi l'ordine su ibs...
mannaggiatè ;)

Baol ha detto...

@ desaparecida: ci sei riuscita solo perchè ti avevo avvisato per tempo che non ci sarei stato, altrimenti... ;)
Ma l'abbraccio stai sù funziona anche con la stanchezza fisica? Beh, se sì, mandamene uno perchè oggi sono a pezzi :/

@ berry: grazie, sono molto felice di questo :)

@ Panzallaria: "Saltatempo" secondo me è il suo capolavoro e visto che li considero tutti quanti di livello altissimo pensa un po' quanto mi piace. Concordo con il tuo parere su ironia e aneddoto, per me sono una cura insostituibile. Graaaaaaazie per quello che dici, essere secondo alla tua commercialista è già un gran traguardo, dalle un bacione da parte mia ;)

@ prescia: grande prescia! "L'ultima lacrima" si avvicina molto a questa raccolta, ci intravedo dentro la stessa nausea per questi tempi.Se fossi più vicina ti porterei qualche cliente ;)

@ daniela: GRAZIE!!! Ho le lacrime a gli occhi per questo tuo complimento! Leggo il giusto ;)

@ duss: Veroooooo, è un grande nelle descrizioni.

@ gabry: grazie!!! :*

@ dyo: ma quale paperaggine, di la verità, per sicurezza ne hai comprate tre copie :D

@ kabalino: Mi dispiaceeeeeee....ma tanto al ritmo a cui acquisti libri tu, non dovresti avere problemi. Comunque, per farmi perdonare, se ci incontriamo ti regalo un libro :)

Baol ha detto...

@ kabalino: però tu devi fare pubblicità pure al mio di racconto quando verrà il momento di votarlo da pideye... :D

Regina Madry ha detto...

epperò, ammetterai che la poesia è propedeutica a tutto il resto: perciò il conaiglio per l'acquisto è la raccolta "prima o poi l'amore arriva"...
(lo so, sono fissata, che ci posso fà?)
:-)

Baol ha detto...

@ regina madry: se serve per far conoscere un altro libro di Benni ti do ragione ;)

giorgina ha detto...

lo leggo lo leggo....

Baol ha detto...

@ giorgina: Però poi dimmi cosa ne pensi eh.. ;)