29 giugno 2013

Ciao Margherita


Oggi è venuta a mancare Margherita Hack, aveva 91 anni ed io la saluto così, con questo video. Perché proprio questo, vi chiederete, non ha nulla a che vedere né con lei, né con un lutto e, in più, è anche un video che sta scatenando un sacco di polemiche perché ritenuto sessista. Invece metto questo video perché, proprio in occasione di un lutto, chi rimane dovrebbe cercare di trovare, ovunque, un po' di allegria; metto questo video perché lei, a vederlo, si sarebbe fatta una risata, ne sono convinto, una risata sguaiata da toscanaccia. Ho avuto la fortuna di ascoltarla, qualche anno fa, in una scuola, parlare a dei ragazzi ed essere come si dovrebbe:pratica, diretta, goliardica. Metto questo video perché, se le avessero detto, "è sessista", se lo sarebbe guardato con più attenzione e si sarebbe fatta un'altra risata ed avrebbe esortato ad essere meno bacchettoni e un po' più attenti a guardare bene dove sta il vero "sessismo", in che pieghe si nasconde per davvero; lei, prima donna a dirigere un osservatorio astronomico, in Italia penso che sapesse bene il significato della parola "sessismo". Metto questo video per salutarla, lei, scienziata, comunista, tostissima perché, in fondo, è un bel modo per salutare, con una bel giro di basso. Mi dispiace sia andata via ma ha avuto una vita lunga, piena di soddisfazioni, molto più di quanto io stesso credo otterrò mai e sono triste, sì, sono triste che sia andata via perchè la cosa che punge, la cosa che fa male, non è sapere che lei non ci sarà più ma sapere che molte, moltissime merde, invece, sono rimaste ancora qui.

15 commenti:

fatacarabina ha detto...

Mi metto qua a farti la ola

mgg64 ha detto...

Bravo il nostro Baol. E a me sta canzonetta piace.

Blackswan ha detto...

E purtroppo, caro Baol, di tutta sta merda ci disferemo a fatica.

silvia ha detto...

epperò ... anche lei, con l'uscita sul nucleare in sardegna ...

MikiMoz ha detto...

L'unico scivolone fu quello sul nucleare, ma credo avesse le sue ragioni.
Una grande donna, in ogni caso!

Moz-

Olivia ha detto...

Le merde rimangono, i migliori se ne vanno.
Come hai detto tu, ha avuto una vita molto intensa ed è stata d'esempio a tanti. Ieri quando ho sentito la notizia al tg mi sono messa a piangere. Perchè era una di quelle donne che la guardi e dici "ecco, se anche solo riuscissi ad assomigliarle un millesimo, sarei contenta".
Ciao Margherita.
Mi piace immaginarla in mezzo alle sue amate stelle :)

The Mist ha detto...

Aveva un'età ragguardevole.

In alto i calici in memoria della Signora delle Stelle.

Lei a pensare al putiferio scatenato, ai reportage, alle parole belle e brutte spese, si sarebbe fatta una grassa risata alla faccia di tutti.

Baol ha detto...

@ fatacarabina: Aspetta che vengo a farla con te :)

@ mgg64: Dai, è carina, no? :)

@ Blackswan: E ce n'è tanta ma tanta davvero...

@ silvia: Se fossimo capaci di farlo io me lo farei anche in terrazza.

@ MikiMoz: Beh, gli scivoloni sono punti di vista. Io le sue ragioni le condivido.

@ Olivia: Le merde ci saranno sempre, soprattutto se ci sarà gente che le asseconderà.

skip ha detto...

Una grande del Novecento. La immagino sorridente mentre pedala tra le stelle.

Ele ha detto...

Già..quando se ne vanno stelle così ti vien veramente da chiedere ma perchè?Sì che ha avuto una vita piena,91 anni è una bella età..ma ecco,certe menti,certe personalità, certe persone brillanti,vorresti non dovessero morire mai.Peccato che a colmare il vuoto non ci sia niente. Altrimenti,potremmo anche tentare di consolarci..invece...:-(

chaillR ha detto...

hai capito il commercialista che video che mi mette ;-)
ciao Margherita :-)

Debora ha detto...

La Margherita è stata una Grande Donna, con la G e la D maiuscole, e sarò impopolare, ma la stimo e l'ammiro primo perché toscana come me, con la sua sottile capacità di capire con uno sguardo quello che è giusto e quello che on lo è, una donna che ha saput lottare e combattere con grande intelligenza le battaglie che la vita le ha posto davanti... Una grande donna, anzi, un'altra grande donna che se ne va, dopo Rita, e recentemente, anche se non era scenziata, Franca.. Ci mancheranno queste colonne della vecchia Italia, queste colonne che per merito hanno reso grande il nostro paese agli occhi degli altri.. un'altro pezzo reggente se ne va, e purtroppo, come hai detto te, altre merde cazzone, invece, restano.. Mannggia a Dorian Gray e a quando ha dato l'idea del quadro....

Adriano Maini ha detto...

Un ricordo intenso e coinvolgente!

metiu (scappato di casa) ha detto...

ciao baol, io vado anche oltre: chi se ne frega delle merde che restano. io - come diceva qualcuno - sono troppo impegnato a celebrare le cose che mi piacciono per perdere tempo dietro a quelle che non mi piacciono.
quindi oggi celebro con te la grande, grandissima scienziata
(ma anche un pochino quel basso, che mi fa vibrare. uh yeah)

Baol ha detto...

@ skip: Praticamente nel suo mondo :)

@ Ele: Fidati, ce n'è di persone che colmano quel vuoto solo che sono schiacciate dalla merda che, sfortunatamente per noi, ha successo...in tutti i sensi.

@ chaillR: Mica pizza e fichi cara lei! ;)

@ Debora: Eggià, mannaggia a lui mannaggia!

@ Adriano Maini: Un ricordo fra i tanti, però sentito :)

@ metiu: E' che ci son merde che vorrei tanto tanto pestare...

Ah, comunque, a te devo fare una statua! ;)))