17 luglio 2012

Ritornante


Mi par di aver sorpassato le parole, le vedo, ansimanti, quando mi volto indietro ma, a dir la verità, a guardarmi indietro mi viene una certa vertigine perchè quando ti volti indietro immediatamente confronti il com'era ed il com'è e pur sapendo che tutto si muove, pur conoscendo bene la frattura ed i suoi rami, la faglia, il punto di rottura, ti fai delle domande.

Ah, sì, sono tornato.

34 commenti:

Debora ha detto...

Perché i viaggi ti lasciano sempre un gran bagaglio dentro, e a volte le parole non servono, perché è tutto scolpito dentro di te, i tuoi occhi hanno visto, le tue orecchie hanno sentito, e poi hai assaporato, ti sei inebriato di profumi, ed hai toccato con mano tutto ciò che ha contribuito a porti quelle domande...
Bentornato!

Gata da Plar - Mony ha detto...

Bentornato!!!!! ^^

Pier(ef)fect ha detto...

ben tornato :)

Carmine Volpe ha detto...

passate bene le vacanze?

GIALLOSANMARINO ha detto...

scusa.. non per farmi i cazzi tuoi ma dov'è che sei stato???? o devo leggere il post precedente? vado.... Ben Tornato!!!_marì

Baol ha detto...

@ Debora: Questo è anche vero ma le domande non nascono solo da quello che si è provato e visto e assaporato lì ma anche da quello che si ritrova qui.

@ Gata&Pier(ef)fect: Grazie!!!

@ Carmine Volpe: Sì sì :)

@ GIALLOSANMARINO: Hahahahahaha quella era Chicago, bellissima città!

Adriano Maini ha detto...

E' sempre inebriante, nel bene e nel male, voltarsi indietro!

Maraptica ha detto...

Le cose fanno il loro corso e la vita prosegue, le vertigini rimangono... bentornato Baol :)

la Cri ha detto...

Esiste una vita senza domande?

Ernest ha detto...

leggente...

chaillrun ha detto...

farsi domande è occhei: non aspettarsi di trovare sempre risposte è una prassi :)

Claudio Cerri ha detto...

Ue'! bentornato!!

Aldievel ha detto...

Ciao Baol,

si torna sempre con il tascapane pieno di ninnoli e cose più o meno utili per ripartire!

Forse siamo tornati anche noi.

A presto!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

finalmente! ci racconterai?

ciku ha detto...

ritrovare il proprio letto. questa è l'estasi suprema alla fine di un viaggio. per le domande c'è tempo.

Anonimo ha detto...

era ora!
:)
bentornato
valescrive

Ross ha detto...

Non c'entrano le domande profonde sulla vita, quando ti volti indietro bruscamente e ti viene una vertigine, è solo la cervicale.

Bentornato! :p

fabio r. ha detto...

bentornato bro. scusa per la latitanza ma cmq qui c'è sempre la fila, solo soletto non ti sentirai mai! io sono un po' spompato, non ancora in vacanza (una settimanuccia as usual ad agosto) ergo ancora in città con il caldo di fuori e leggermente più fresco dentro, a non averci voglia di fare nulla. ora poi devo pure scrivere post (a quasi pagamento) per l'altro blog, ergo è dura...
a presto !

Caty ha detto...

e bentornato!ma non farti mica domande , è troppo presto , troppo caldo e tutto sommato troppo ancora da capire....

Serendipity ha detto...

Dicesi "sindrome da rientro", quando si è sospesi per qualche il giorno.
Il tempo di rientrare nei propri panni.
...ma sono sempre stati così stertti?
:)

S

New Post: (Good) times
http://serendipitycatwalk.blogspot.it/

GIALLOSANMARINO ha detto...

ahhh!! ;D Comunque le vertigini ,tu che superi le parole in corsa,visioni del passato,presente e futuro...con molta probabilità si tratta del fuso orario o si tratta di influenza estiva, ultimamente gira... _marì

mr.Hyde ha detto...

Le parole che ho in testa sono svestite, le sento gravitare e ne sento la forza, la tensione...
ma non riesco a fermarmi a trasformarle in canzone, in racconto, in discorso.

nico ha detto...

Non c'entra niente con il post...incuriosito dal primo commento della sumpaticissima Giallosanmarino sono andato nel post precedente, colpevolmente non commentato dear homonym, e scorrendo i commenti ho letto sempre della giallasanmarinina quel "SI PROPR FREGN"!!! Non riesco più a smettere di ridere!!! :-)))
A proposito, Chicago mi manca, non ci sono mai stato! Chissà quando metterò la crocetta pure lì :)

pOpale ha detto...

Aspetto il 25 per vedere Vinicio e non mi volterò indietro :)

metiu (casalingo disperato) ha detto...

bentornato baol.
comprata la canottiera dei bulls?

Baol ha detto...

@ Adriano Maini: Sì, solo che spesso ci si rende conto della differenza con quanto c'è davanti.

@ Maraptica: Hai ragione, come al solito :)

@ la Cri: No, e meno male!

@ Ernest: Grazie :)

@ chaillrun: A volte nemmeno si vogliono sentire, le risposte

@ Claudio Cerri: Grazie! :)

Baol ha detto...

@ Aldievel: Ciao! Sì, ninnoli, anche stupidi, nel tascapane, immagini negli occhi e pensieri nella testa ;)

@ I Filibustieri: Sto cercando le parole giuste per farlo :)

@ ciku: Solo che è cambiato anche il letto :)

@ valescrive: Hehehehehehe grazie!!!

@ Ross: Ma io queste cose le so, solo che le dimentico :D

@ fabio r.: Bro, anche se c'è gente, tu sei sempre il benvenuto, lo sai. Ho visto la nuova avventura in cui ti sei imbarcato...ma un po' più vicino 'sta pizzeria non poteva essere???

Baol ha detto...

@ Caty: E poi ci sono anche cose che non si capiranno mai fino in fondo! :)

@ Serendipity: I miei, sarà sicuramente stato il caldo, si sono ristretti un po' troppo...
:D

@ GIALLOSANMARINO: Magari è l'aria, o altro, che ho ritrovato qui...

@ mr.Hyde: Quelle parole nude, osservale girare, prima o poi si stancheranno e le potrai prendere...

@ nico: Hehehehehhe sì, ha fatto ridere anche me. Te la consiglio omonimo, è davvero molto bella!

@ pOpale: Ma non è che avanza qualche biglietto? :D

@ metiu: No, ma mi attirava molto la camiciola dei Cubs :)

GIALLOSANMARINO ha detto...

ohhhPPPPSSSS c'è altro !!!! Bello MimmUzzo!!! meglio altro meglio altro !!! ;) _marì

Baol ha detto...

@ GIALLOSANMARINO: Mah...

zefirina ha detto...

amico mio tu si che sai arrivare dritto al cuore

Baol ha detto...

@ zefirina: Grazie zefì :)

albafucens ha detto...

bello leggerti nuovamente anche se un po' affaticato e con il respiro affannoso, porsi domande fa parte dell'indole umana impossibile sottrarvisi, ma aiuta altresì a trovare nuove strade da percorrere

un abbraccio

Baol ha detto...

@ albafucens: Credo che ci siano periodi, momenti, in cui l'affanno è una costante e non si può che stare con le mani sulle ginocchia, chinati, a respirare :)