22 settembre 2011

Questi fantasmi


Definiti come le ombre di mezzogiorno o sfumati come la bruma dell'alba, siamo macchie nell'iride di chi ci guarda, lunghe esposizioni sulla pellicola della vita; siamo persone, sogni, parole; siamo pensieri e idee ed emozioni, e siamo vivi. Anche quando sembriamo fantasmi.

62 commenti:

Maraptica ha detto...

Siamo proprio così, strapieni di vita anche quando ci sentiamo sul baratro. Della foto mi piacciono le luci, sono stelle cadenti ferme a mezz'aria :)
:****

contessa miseria ha detto...

assurdo anch'io mi sono bloccata sulle stelle/luci...adoro come scrivi. ciao, come puoi vedere sono ancora viva...approfitto per salutare anche la mia polpettina ;-)

Debora ha detto...

Senza parole... Cosa penso lo sai, ormai te lo dico sempre, leggere i tuoi scritti è come tuffassi in un mondo di emozioni e nuotare nelle sensazioni che tali emozioni suscitano... E se insieme ai tuoi bellissimi scritti si accompagnano le tue immagini non possiamo far altro che lasciarci rapire da questo unico turbinio di magia....

Queen B ♛ ha detto...

che meraviglia, le parole si sposano con l'immagine :)

chaillrun ha detto...

a me è piaciuta questa ..

(Fantasmi di J. Coltrane)

Navigo
qualche volta
tra i fantasmi del passato.

Lievitanti e sfuggenti
ricordi pacifici
che metafisicamente
si trasformano in incubi
per volere del male
che mi attanaglia
tra le sue dita inquietanti
sporche di sangue raffermo
sotto le unghie appuntite.

Fantasmi d'amori lontani,
i presenti in fuga,
i futuri nascosti.

web runner ha detto...

Strapieni di vita e delle sue infinite potenzialità, anche se è facile ricondurci a schemi frutto delle impressioni di un momento, come esposizioni su una pellicola appunto.

P.S.: quanto a V di Pynchon di cui si diceva tempo fa, è stata una delle letture più pese che abbia mai fatto. Immenso il talento dell'autore, ma forse a tratti si fa prendere un po' troppo la mano... :)

Ernest ha detto...

dovremmo esserci di più...

Gio ha detto...

Mi hai ammazzato?
E io torno come spettro.

TIE :D

Isabel ha detto...

foto stupenda!

mr.Hyde ha detto...

Quello che scrivi è bello ed emozionante - non aggiungi o togli niente al di là di quello che comunichi...

pOpale ha detto...

Bella foto. Oggi mi sento sgranto sulla pellicola.

Baol ha detto...

@ Maraptica: Siamo così pieni di vita che ci esplode dai pori ma, a volte, ci fa anche molto male.
Le stelle sono venute per l'apertura del diaframma...ma non chiedermi come :D****

@ contessa miseria: Come ho detto alla tua polpettina qui sopra, le stelle vengono fuori in base all'apertura del diaframma (credo).
Mi fa piacere tu sia viva, grazie per quello che dici su come scrivo :)

@ Debora: E tutto questo fatto da un commercialista!!! :D
Scherzo, grazie per le tue parole, mi fa piacere che quello che scrivo riesca a dare e rendere delle emozioni; sapere poi che lo fanno anche le immagini è anche meglio! :)

@ Queen B: Grazie, avevo voglia di scrivere un post più lungo ma è venuta fuori questa considerazione :)

@ chaillrun: E' molto bella, grazie! Non si dovrebbe mai concedere troppo al passato ma vivere le cose per quanto possibile :)

Baol ha detto...

@ web runner: In fondo siamo anche immagini sulla pellicola della vita, delle vite, non solo nostre e si spera di non sbiadire mai col tempo.
Quando a "V" e Pynchon, concordo pienamente con il tuo giudizio :)

@ Ernest: O, almeno, essere molto molto presenti negli attimi in cui ci siamo :)

@ Gio: E vedi di dare qualche numero buono per il lotto allora!!!

@ Isabel: Grazie :)

@ mr.Hyde: E' bello sapere di aver raggiunto quello stupendo equilibrio, grazie! :)

@ pOpale: Anche io amico mio, anche io.

tizi ha detto...

se fosse stato Natale avrei detto : oh caz... hanno clonato anche Gesu` Bambino , quale sara` la stella che ci condurra` dall`originale??

andima ha detto...

bel post!:)

Costantino ha detto...

Poche frasi,ma molto,molto efficaci!

Adriano Maini ha detto...

Una botta di vita? :)))

Vittoria A. ha detto...

E' proprio come hai detto tu. Arrivi dritto al cuore :)

Anonimo ha detto...

col sonno che ho, io sono piu' un fantasma.
valescrive

Grace (ma gnappetta della Val Gina) ha detto...

Baol, guardami!
Ops, scusa..ti si è macchiata l'iride ;)
Bella foto e parole straordinarie!

francesca ha detto...

dovremmo ricordarlo... che siamo vivi. spesso mi sento un fantasma.
grazie.

nonno enio ha detto...

siamo ombre che camminano ? di notte e di giorno rompicoglioni a palla che si lamentano di tutto!

TopGun ha detto...

Io sono stato in vacanza questa estate ad Otranto.
Ci ero già stato.

Incantevole.

La puglia è facile da raggiungere, bellissima e piena di attrazioni e cose da fare.
Si mangia da Dio, inutile dirlo...

Bellissima Otranto.

Ricordo una sera in giro per la rocca, una cosa come 15 palchi diversi.
Ogni palco un genere musicale diverso.
Indiani, Mongoli, Jazzisti e Rocker...c'era solo l'imbarazzo della scelta.

Tranne che per un bar che ci ha venduto una tennet's a 4€ (da asporto, al tavolino ci sta tutto il prezzo) Otranto l'ho trovata molto migliorata.
Eccellente ospitalità, noi stavamo in un b&b a conduzione familiare, tenuto da due arzilli vecchietti.

Chi non conosce Otranto ci vada in vacanza il prossimo anno.

GIALLOSANMARINO ha detto...

Mio Dio La Mia OtrantO!!!!! MIO DIO!!ma sono io quel fantasma lì?? ecco perchè le stelle, c'era la mia anIma!!! ;)

PS=non scherzo, io ci credo quando dico queste cose qua!!!sarà Belen in casa che mi fà le faccende e che si fà mio marito?? o è mio marito che si fà lei?? hai presente la sig.ra Bobbitt??? ahahahaha!!! è grave? ...quando ci vieni a trovare occhietto???

_marì

Marco Dale ha detto...

Fantastica!!!

LA CONIGLIA ha detto...

un post, un piccolo gioiello...e la foto? meraviglia! ma è otranto?

Caty ha detto...

saggio scrittore , grazie di queste stupende parole

Alligatore ha detto...

Cip, cip ...

Pupottina ha detto...

stupenda riflessione, Baol!
eccomi tornata anche se non mi piacerebbe essere considerata come un fantasma nella vita di altri, ma la percezione come hai ben spiegato in sintesi è un procedimento affascinante e denso di mistero...
buon lunedì

Baol ha detto...

@ tizi: Magari ognuno deve scegliersi il suo :)

@ andima: Grazie! :)

@ Costantino: A volte bastano poche parole, a volte serve un romanzo.
Grazie per i complimenti :)

@ Adriano Maini: Un carnevale brasiliano guarda... ;)

@ Vittoria A.: Come l'infarto :D

Baol ha detto...

@ valescrive: Mi sento molto fantasma anche io stamattina

@ Grace: Tipo Totò in Totò a colori? :)

@ francesca: A volte ci si scorda di questa cosa anche quando si fa il nodo al fazzoletto :/

@ nonno enio: Sempre che non ci sia un cantiere aperto nei paraggi, no? :)

@ TopGun: E tu sei in giro in Puglia senza avvisare?! :D
Sì, hai ragione Otranto è bellissima ed in Salento si stanno specializzando nel turismo e la ricettività!

Baol ha detto...

@ GIALLOSANMARINO: Ma se quest'anno non ci siete venuti?!! Come puoi essere tu quel fantasma? Che sia rimasta la tua anima a Otranto, quindi la figura un po' più distante è Marco? Ma tuo marito adesso lavora nel campo dello spettacolo, offre posti di lavoro? Non gettarlo in giardino come la Bobbit, non vorrei che poi il cagnolone lo scambi per il pranzo!!!

@ Marco Dale: Parti della foto o di tua moglie (commento sopra di te) per evitare l'evirazione? ;)

@ La coniglia: Grazie per i complimenti, sì, è Otranto :)

@ Caty: E' solo una piccola considerazione :)

@ Alligatore: Vedo?

@ Pupottina: A volte non è mica colpa nostra se sembriamo fantasmi. Buon lunedì anche a te :)

Irene ha detto...

Che dire di più?!

Claudio Cerri ha detto...

Che aggiungere d'altro... hai già scritto tutto tu e in modo perfetto come sempre!

GIALLOSANMARINO ha detto...

ahahahha!!!b la mia anima viaggia spesso,sempre!!! spero che mio marito parli di me se non vuole morire .... lui fà l'HattoreH !!!! non lo sapevi? ma ama solo me!!! ;)
_marì

Baol ha detto...

@ Irene: Non lo so, che cosa? :)

@ Claudio Cerri: Tu non avresti nemmeno avuto bisogno di parole, con un paio di tratti avresti reso tutto ;)

@ GIALLOSANMARINO: Non sapevo di queste velleità artistiche di tuo marito, si vede che non sono informato sui fatti :)

iggy ha detto...

ah, se tutti i fantasmi fossero degni delle parole che hai appena dedicato loro..

nita ha detto...

Ciò mi conforta molto, soprattutto da quando ho iniziato e sentirmi un'aliena vera.
:**

Baol ha detto...

@ iggy: Ho sempre pensato che ogni persona si porti con se una storia, è una storia...solo che alcune storie sono noiose ;)

@ nita: C'è la canzone di Madonia e Battiato, quella di Sanremo, l'alieno che calza a pennello per queste sensazioni :)

GIO...ILLUSION ha detto...

bellissimo... tutto

Viviana B. ha detto...

Che mi piace il tuo modo di scrivere lo sai da un pezzo, adesso però mi è piaciuta anche molto la sovrapposizione delle immagini. Bello tutto.

TuristadiMestiere ha detto...

una didascalia perfetta per questa foto...mi ricorda una stradina pugliese a cui è legato un bellissimo ricordo!!!

TuristadiMestiere ha detto...

ho letto ora il tag Otranto :P

Francesco Zaffuto ha detto...

scusa per questo commento fuori tema, ma c’è un problema di urgenza che interessa tutti i blog
Comunicazione
Sulle rettifiche in blog e multe ho inserito questa lettera che passo
Cordiali saluti
http://www.lacrisi2009.com/2011/09/rettifiche-in-questo-blog-gia-fatto.html

Bruja ha detto...

si...anche se spesso ce lo dimentichiamo che siamo meravigliosi....e sopravviviamo lasciandoci sopraffare dalla mediocrità che ci circonda...:-(

Reb ha detto...

Ora, rimango con la voglia di rivederlo. Fantasma compreso. In senso ambivalente.

Annachiara ha detto...

Anche se la pellicola è sovraesposta...mmmh. In questi giorni la mia iride è parecchio impressionata.

Alligatore ha detto...

Vedi? .. con quell'occhio che ti ritrovi ;)

Alberto ha detto...

Tutto il mondo è un fantasma . Anzi una fantasmagoria.

Baol ha detto...

@ GIO...ILLUSION: Grazie :)

@ Viviana B.: Ho avuto fortuna con i fantasmi, nella foto :)

@ TuristadiMestiere: Non dirmi che la stradina era proprio ad Otranto!!

@ Francesco Zaffuto: Non preoccuparti per l'O.T. :)

@ Bruja: Forse, a volte, è più facile essere mediocri, stanca di meno :-/

@ Reb: Ma i fantasmi non si invocano con le sedute spiritiche?

@ Annachiara: Credo che, in questo ultimo periodo, i nostri occhi siano soggetti ad immagini troppo forti e le orecchie ad urla troppo alte :-/

@ Alligatore: Più che altro mi è entrato un full quando ho cambiato tre carte :)

@ Alberto: E' l'Italia, ormai, ad essere un'allegoria :(

Federica ha detto...

che bella foto, sembra una poesia!

Ser Vlad ha detto...

Mio caro amico.. questo è un Signor scatto! Davvero davvero ben fatto. I tempi lunghi permetto di creare suggestioni incredibili. Bravissimo uomo..davvero eccezionale!

indierocker ha detto...

wow, bella foto e belle parole!
sei sempre un grande!!!

Astronauta. ha detto...

Ottime considerazioni.

Baol ha detto...

@ Federica: Molte grazie! :)

@ Ser Vlad: Beh, detto da te che sei un fotografo di prima categoria...arrossisco! :)

@ indierocker: Grazie!!!

@ Astronauta: Grazie, mi fa piacere tu le abbia apprezzate

Ubi Minor ha detto...

le ombre hanno affascinato anche me ieri

miciozza ha detto...

Bel post e bella citazione, titolo della splendida commedia di De Filippo.

Baol ha detto...

@ Ubi Minor: Le ombre hanno un certo fascino non c'è che dire!

@ miciozza: Grazie!

elena ha detto...

"lunghe esposizioni sulla pellicola della vita"... bella immagine che però mi fà pensare che se aumentiamo l'espozizione la nostra immagine si stempera nel nulla e il mondo resta deserto

Baol ha detto...

@ elena: Alcune volte credo che se ci stemperassimo un po' il mondo starebbe meglio :-/

elena ha detto...

se poi si stemperassero solo alcuni... starebbe beneissimo!!! ;)

Baol ha detto...

@ elena: Quello sarebbe il massimo!